Discariche, ciò che non si vede c'è (reportage e foto)

In questi giorni il dibattito politico ha concentrato l'attenzione dei media locali sulla questione cementificio. Tra promesse di sviluppo e critiche al progetto, la polemica è divampata tra i due schieramenti senza accennare a placarsi. Molto spesso al cento delle critiche dell'opposizione c'è il rischio rappresentato dall'area destinata alla costruzione dell'impianto, nei pressi della discarica Amiu. Tempo fa il nostro giornale ha dedicato ampio spazio all'inaugurazione della ricicleria senza disdegnare di fare un giro in quei luoghi così fortemente segnati dall'industria dei rifiuti. Alla luce dei temi dibatutti in questi giorni, riproponiamo quel piccolo report pubblicato da Il Giornale di Trani lo scorso febbraio. "Proprio come un mucchio di rifiuti gettati a caso, questo è il più bello dei mondi possibili" Eraclito.


È nella campagna tra Trani e Andria che l'Amiu riversa i rifiuti raccolti in città. Non solo rifiuti della nostra ovviamente ma anche quelli di altri nove comuni, Barletta e Andria compresi. Una quantità incredibile di rsu viene versata quotidianamente nelle cave dismesse, cave che in realtà non bastano mai e che vengono di volta in volta allargate per fare spazio alle centinaia di migliaia di sacchi di rifiuti solidi urbani che giornalmente vengono riversate. Benvenuti nella campagna di Puro Vecchio.


A pochi metri dai luoghi dell'inaugurazione della ricicleria c'è la discarica. Decidiamo avvicinarci per vedere più dappresso quella che per anni è stata considerata l'unica maniera per smaltire i rifiuti: interrarli a decine di metri sotto terra, colmare cave con tonnellate di indifferenziata, creare enormi colline artificiali dalle quali scaricarne altri fino a riempire il ventre della terra come se fosse un enorme cassonetto. Sopra le colline di rifiuti ci passano i camion dell'amiu per scaricarci altra roba. Devono essere proprio ben solide e compatte quelle colline di pattume... Quest'ultime sono coperte da una guaina protettiva e da terriccio sul quale è difficile immaginare che la natura possa ricrescere rigogliosa. Camminiamo per qualche decina di metri per scorgere da un angolo i camion scaricare il loro carico in un canyon bianco-busta della spesa davvero poco poetico.


Le scarpe affondano un po' nel terriccio umido, una sensazione pessima aggravata dal pensiero di cosa ci fosse sotto i nostri piedi. Da lì si è potuta vedere la discarica in tutta la sua inquietante grandezza. Uno spettacolo a suo modo mozzafiato - l'odore acre della putredine cominciava a farsi insistente. Le dimensioni di quel paesaggio lascia sconcertati. Come si è potuto credere per anni che quello fosse l'unico modo per smaltire i rifiuti? Come si è riusciti a concludere legislature senza fare in modo che si invertisse quel metodo così profondamente sbagliato? Come si può parlare di amore per un territorio quando nel nostro agro si continua a riversare di tutto e senza ritegno? Ma sarebbe inesatto addossare la colpa solo alle amministrazioni. Il Sindaco durante l'innaugurazione ha giustamente parlato di fattori culturali da estirpare. L'Amiu da canto suo cerca continuamente di sollecitare i cittadini ad essere più rispettosi dei servizi che l'azienda offre alla città. Intanto qualche giorno fa i cassonetti della plastica vicino la Giustina Rocca erano stracolmi di rifiuti di ogni tipo, compresi sanitari e antenne della Tv.


Ma è roba che si incontra sovente. Bisognerebbe mandarci scolaresche di adulti con zainetto e cestino della merenda a fare pic-nic all'Amiu, magari così si strozza la fame famelica da rifiuto selvaggio. L'idea che il rifiuto una volta nel cassonetto non ci appartenga più perchè non si vede più è profondamente sbagliata, oltre che stupida. Non si riesce a guardare nemmeno a qualche chilometro di distanza dalla propria abitazione. È tutto lì, un po' all'aria aperta un po' sotto terra, ci riguarda ancora, possiamo ancora vederlo, sentirlo, sta lì a dirci che c'è qualcosa di sbagliato nei nostri comportamenti. La cava dei rifiuti confina con un'altra cava. La linea di terreno che le separa è larga una decina di metri. A destra l'Amiu, a sinistra le cave che qualche anno fa furono teatro delle proteste di numerosi cittadini contrari a farne una discarica di rifiuti speciali: l'ecoerre. Da quella striscia di terreno si vedono entrambe, enormi si estendono tutt'intorno. Come sarebbe stato quel paesaggio campestre con un'altra bomba ecologica a pochi metri di distanza? Fortunatamente per ora possiamo solo immaginarlo e tirare un sospiro di sollievo (!? ndr).


L'innaugurazione della ricicleria è una buona notizia, ma è davvero troppo poco. Per adesso, come si è detto, è una cattedrale nell'incerto. È poco o per nulla funzionale visto che i rifiuti andranno a finire comunque in discarica. E non si sa quando si completerà l'impianto con tutto il necessario per renderlo davvero efficiente. L'unica cosa certa è che la busta dei rifiuti del rinfresco che ha seguito l'innaugurazione della ricicleria ha seguito le sue colleghe, anche se il suo contenuto verrà separato dall'impianto in plastica, vetro, carta etc.... Ma andrà in discarica, sotto terra, a formare altre colline di pattume. Per quanto ancora? Arcangelo Rociola

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Antiche Arcate

Notizie del giorno

Darsena di Trani, previsti per il 2017 incassi pari a 400mila euro Darsena di Trani, per l’anno in corso confermate le tariffe del 2016. Il criterio è la superficie della barca, non la lunghezza Trani, per "Fuori museo" stasera Renga, martedì 29 agosto Mannoia Bando lidi e nessuna traccia dei concessionari, Lima (Fdi Trani): «A capodanno, nuova gara» Amato, Vigor Trani: «Abbiamo provveduto a collegare due cisterne per garantire un'adeguata irrigazione» Tribunale di Trani, confermati i finanziamenti ministeriali. Saranno usati per palazzo Carcano Guardia di finanza Puglia, negli ultimi giorni rinvenuti oltre 500mila articoli contraffatti "Intagli di luce": le creazioni di Marida Sannito e Silverio Allocca alla Lega navale di Trani da domani fino a mercoledì prossimo «Sabato di Trani»: oggi, penultimo appuntamento con le visite guidate a cura della Pro loco Trani, a Santa Geffa martedì prossimo il cantautore Luca Loizzi Trani, per la decima edizione di «Raccontando sotto le stelle» prossimo appuntamento il 24 agosto “Trani di scena”, prossimo appuntamento il 28 agosto Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Uffici demografici del Comune di Trani, diminuite le ore di lavoro fino al 31 agosto A Trani sabato 26 agosto la terza edizione della "Cena in bianco". È già possibile prenotarsi “Una scelta in Comune”: dopo sei mesi, a Trani, sono 73 i donatori di organi Pescava datteri, denunciato a Trani un sub. Nell'auto, ne aveva sei chili “Mare sicuro 2017”, resoconto dell’operazione che ha riguardato anche Trani Tutti vogliono il noleggio con conducente: più di cento le domande pervenute al Comune di Trani La lettera di un operatore del 118 di Trani riceve il plauso di Michele Emiliano Trani e Dragonetti, il giusto connubio tra cultura e sport Trani e quel luogo completamente inaccessibile ai disabili: piazza Cesare Battisti Vertenza lavoratori cooperative di Trani, Cgil: «Incrementare le ore di lavoro per garantire la manutenzione del verde» Trani, Brunori Sas apre "Fuori museo 2017", la rassegna targata Fondazione Seca Fitto casa 2015, domande al Comune di Trani entro l’11 settembre Trani, scadono il 30 settembre le domande per il contributo per i libri di testo Orto sociale dell'Auser Trani, parte a settembre la formazione agli assegnatari dei lotti "Agosto solidale con Anteas Trani": dieci bambini seguiranno il progetto avventura Santa Geffa Organismo indipendente di valutazione del Comune di Trani, impegnati 21.542 euro Il silenzioso esodo dei giovani: Trani ne ha persi 950 in nove anni Calcio a 5 femminile, anche per quest'anno l'Olympic Trani ai nastri di partenza del campionato di serie C Trani, incidente mortale a Capirro: perde la vita un centauro 28enne, Raffaele Casale Trani, percorre contromano via Mario Pagano e urta dei passeggini: interviene la Polizia Trani, rubati fiori dalle fioriere di via Porta Vassalla. Restano solo terra e rifiuti Regione Puglia, al via il bando “Tecnonidi” destinato ai giovani. Dotazione di 30 milioni VIDEO. Trani religiosa, la festa di Maria Assunta in Cielo Vaccini obbligatori dai 0 ai 16 anni, la Regione dice cosa fare prima dell’inizio della scuola. Tutte le info AGGIORNATO. Trani, grave incidente sulla 16bis: tre morti e due feriti. Arrestato un uomo, alla guida ubriaco Discarica di Trani, "spuntano" nuove analisi. Bottaro: «Tutto nella norma», di Gregorio: «I dati precedenti erano alterati» «Presto a Trani “Giochi senza frontiere”, per i cittadini incivili»: la lettera satirica di un concittadino Situazione dello stadio di Trani, insorgono le due società Furto in una farmacia di Trani, portate via le casse e arrecati ingenti danni Discarica di Trani, nuovo laboratorio di analisi cliniche: aumentato l'inquinamento AGGIORNATO. Trani, domenica e festivi è caos grattini: si temono disagi per domani. I chiarimenti di Amet La giunta regionale vara il Piano triennale dello spettacolo. Capone: «La cultura è l’ossatura della Puglia» Vigor, buona la prima: Trani-Altamura 3-0 Esplode ancora la fogna nera nel centro di Trani: liquami tra via De Robertis e Corso Vittorio Emanuele AGGIORNATO. Ospedale di Trani, il cancello resta chiuso. Due salme nell'obitorio, i parenti costretti a scavalcare per raggiungerle. Cancello aperto alle 10.30 Obitorio di Trani, Narracci: «Portinaio in malattia, mi scuso per l'incidente» Obitorio di Trani: oltre il danno, la beffa: corto circuito a causa del maltempo Trani, arrestato il reo confesso dell'accoltellamento di Emanuele Lomolino: Emanuele Sebastiani, suo cognato Festa patronale di Trani, Bottaro: «Era giusto rispettare un momento drammatico per la nostra comunità» Maltempo a Trani, caduta di calcinacci in via Giovanni Bovio Maltempo a Trani, "soliti" allagamenti a Pozzopiano Il Trani si rinforza in difesa: definito il tesseramento di Luigi Monopoli Trani, cade grosso ramo di pino in via Malcangi: fortunatamente, nessun danno Giovani ubriachi, un operatore del 118 di Trani: «Rimediate ai vostri errori, correggetevi» Punto Iat di Trani, attivo il potenziamento: sarà aperto tutti i giorni fino a settembre. Info e orari «Il Comune è aggiornato sul codice antimafia?»: l’interrogativo della rete civica “Solo con Trani” Agguato a San Marco in Lamis, l'auto usata risulta rubata a Trani Trani, nel magico parco di santa Geffa la festa dei vent’anni di Xiao Yan, «una risorsa della città» Trani, siepi spartitraffico troppo alte in corso don Luigi Sturzo: pericolo in agguato per pedoni e automobilisti Piano di zona Trani-Bisceglie, proroghe tecniche per garantire continuità ai servizi Ufficio di piano tra proroghe e un dirigente di Bisceglie: la nota di “Solo con Trani” AGGIORNATO CON VIDEO. Rapine tra Trani, Bari e Castel Volturno: la Polizia di Stato stronca una banda di malviventi. I nomi Assenza di pulizia e di civiltà, degrado all'esterno della cattedrale di Trani Trani, nei pressi della seconda spiaggia immondizia e persino topi tra gli scogli. Disagi anche alla «Vittoria grande» “Fitto casa”, c’è il contributo del 2015: al Comune di Trani assegnati quasi 640mila euro AGGIORNATO. Trani, bus navetta? No, divieto di sosta: segnale stradale sbagliato in via Postumia. Le precisazioni della Polizia locale Vigor Trani: quest'oggi amichevole in famiglia, domenica contro la Fortis Altamura Emergenza caldo, dei volontari di Trani in bici con dei defibrillatori Ha fatto tappa a Trani il “Moving lab”, il Laboratorio mobile della polizia scientifica
PUBBLICITA' Antiche Arcate