Noi con Salvini, la lingua italiana e Trani: «I messaggi dei varchi inducono in errore ed arricchiscono il Comune. Vanno cambiati»

I testi dei pannelli dei varchi elettronici al porto di Trani diventano un caso politico. Noi con Salvini chiede ufficialmente all'amministrazione comunale di rivedere le scritte mostrate agli automobilisti, perché indurrebbero in errore e sarebbero foriere di un indebito arricchimento per le casse comunali, in danno di utenti che non le comprenderebbero.


È questo il senso di un documento che i responsabili della sezione di Trani del movimento leghista pongono all'attenzione dell'amministrazione comunale, con l'obiettivo di riscrivere quanto i varchi oggi indicano agli automobilisti.


Riportiamo di seguito il documento politico di Noi con Salvini Trani e documentiamo, a margine, come il problema si sia risolto nella città di Bardolino, sul lago di Garda, dove lo stesso tipo di insegna luminosa è stata semplicemente integrata da un comunissimo cartello in cui la scritta «Varco non attivo» viene associata ad un rettangolo verde, e quella «Varco attivo» ad uno rosso.


Un lusso di cui si farebbe volentieri a meno ma che, a quanto pare, sembra assolutamente necessario in una città in cui molti, secondo quanto sostiene Noi con Salvini, non sarebbero in grado di decodificare correttamente un messaggio che, pure, è diffuso in tutta Italia secondo quanto prescrivono il Codice della strada e la normativa europea.


Non va trascurato il fatto che quei varchi siano lì ormai da un anno, e si fa davvero fatica a comprendere come mai, a distanza di così tanto tempo, si parli ancora di difficoltà interpretative.


***


È ormai entrato a far parte di diritto della meravigliosa cornice del porto della nostra città, è lo strumento che ne regolamenta il traffico, ormai una consuetudine per molti cittadini, una brutta esperienza per altri.


Di certo la chiusura al traffico del porto è stata un’idea felice e  non siamo qui a criticarla, ma vorremmo  sollevare quello che riteniamo essere un problema facilmente risolvibile, al fine di evitare sia ai nostri concittadini, sia ai turisti, il pagamento di una multa che, a volte, può essere solo il frutto di una cattiva interpretazione dei messaggi elettronici: «Varco attivo»; «Varco non attivo».


Di certo, è difficile non ammettere che tali diciture possano risultare poco chiare o fuorvianti, per chi non è a conoscenza delle dinamiche che le regolano. Ci troviamo davanti ad  una comunicazione ambigua, che rischia di indurre in errore il cittadino ed elevargli una salata contravvenzione, non tenendo in benché minimo conto della presenza di stranieri che numerosi, ogni anno, visitano le nostre bellezze e fanno proprio del porto una tappa obbligata.


Da un punto di vista psicologico, è innegabile che la frase «Varco attivo» induca alla prosecuzione invitando a transitare. A nostro modesto parere, sarebbe più appropriato usare espressioni di divieto o, comunque, negative.


Noi del partito Noi con Salvini, facciamo appello a questa amministrazione affinché possa migliorare il tutto, tramite l’aggiunta di un cartello luminoso che trasmetta il messaggio in inglese, la modifica di quello presente oggi con la sostituzione  della sola frase parola «Varco attivo» con «Chiuso al traffico» e «Varco non attivo» con «Aperto al traffico», rendendo il messaggio ancora più esplicito e completandolo con una luce verde ed una rossa.


Noi con Salvini Trani (coordinatore Giovanni Biancofiore, responsabile comunicazioni Stefano Colonna)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo

Notizie del giorno

Trani, resta in macchina da sola ed il veicolo si mette in moto: solo tanto spavento I bus turistici a Trani si prendono la rivincita: «occupato» il loro ex parcheggio del lungomare Chiarelli. E manca ancora un'area «ad hoc» Arredo urbano a Trani, nuove panchine in villa e altrove. Impossibile rimpiazzare quelle «artistiche» con similari Trani, aumenta la Tari: 40 euro l'anno in più per ogni cittadino Trani, aumenta la Tari: il dirigente ne illustra motivi e cifre Trani, aumenta la Tari: «strappi» di De Laurentis e Zitoli. Critiche da Lima e Ferrante attacca «chi ricatta», poi precisa Nasconde le sigarette dietro il pesce, ma non sfugge alla Guardia di finanza di Trani: sequestrate 7 tonnellate di tabacchi in un tir Subisce quattro gol e lo aggrediscono in cinque: in ospedale il portiere del Barletta Moschetto, ex del Trani Bilancio, il Comune di Trani conferma le aliquote dello scorso anno: tutti i numeri AGGIORNATO. Verso il bilancio: venerdì prossimo il consiglio comunale di Trani approva anche le tariffe della Tari Trani, proseguono i lavori dei "Cantieri sociali" e "Cantieri di cittadinanza" Sosta a pagamento a Trani con le «app»: giunte all'Amet sette proposte. A breve l'elenco degli ammessi al servizio Corre a giocare al 10eLotto ed occupa interamente un marciapiede: Trani, come privare i cittadini del diritto alla mobilità Liceo De Sanctis, ad Eleonora Chiarella il «Certamen» degli studenti. Ruggiero: «Trani è in prima linea nella cittadinanza attiva» Dragaggio dei porti pugliesi, dalla Regione 48 milioni: occasione anche per Trani? Domande entro il 30 aprile “Comitato progetto uomo” di Trani, nominato il nuovo consiglio direttivo per il triennio 2017-2020 E' in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: emergenza abitativa, è "Degrado". Oggi nel Pd di Trani presentazione del comitato pro Renzi “Lettera 22”: oggi e domani a Trani il laboratorio di giornalismo "Scuola di formazione politica" a Trani, domani il secondo appuntamento Trani, domani incontro quaresimale delle Confraternite Settimana Santa, le Pro Loco unite per promuovere tradizioni e territorio: presentazione domani allo "Iat" di Trani Domani a Trani, per "Scrittori nel tempo", Cristiano Cavina Anteas Trani, parte domani la scuola di informatica per anziani. Obiettivo, la creazione di un patto intergenerazionale Oltre centocinquanta persone a Trani, il prossimo 2 aprile, per il 17mo raduno nazionale dei Terranova. Sfileranno anche in villa Domani, al teatro Mimesis di Trani, omaggio a Franco Califano Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Biblioteca di Trani, tre nuovi incontri con gli autori. Venerdì prossimo Annalisa Strada Chiesa di san Francesco di Trani, venerdì prossimo presentazione di un dipinto Sabato prossimo a Trani "Un Dio per tutti... e tutti per un unico Dio" Trani, "Scritture il-legali": sabato prossimo secondo appuntamento con gli autori della rivista "Narcomafie" Trani tra il Doge e i D'Asburgo: appuntamento al castello domenica prossima Consulenza notarile gratuita al Comune di Trani: prossimo appuntamento il 6 aprile. Prenotazioni fino al 3 Venerdì 7 aprile all'Impero di Trani Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli con "Il fantasma" A Trani, workshop sulla progettazione europea organizzato dal Movimento 5 stelle: iscrizioni fino al 6 aprile Tecniche di invenzione e scrittura, ad aprile un corso di tre giorni al Polo museale di Trani. Al via le iscrizioni Pala meccanica rubata nella discarica di Trani, Vigilanza notturna e due suoi dipendenti condannati a pagare 200mila euro Trani, domenica prossima mercato straordinario Futuro di Amet, parla il sindaco di Trani: «Per stare sul mercato elettrico serve un partner. Dismettere servizi? Nulla è ancora deciso» «Tutto d'un tratto Trani», quella candela sul futuro di Amet «Parenti di assessori nelle cooperative», Florio e Lapi (Di) trasmettono l'interrogazione anche alla Procura di Trani Cabine del gas a Trani, Tomasicchio (Fdi): «Vanno rimosse, sono costruite in violazione di legge» Trani, Osservatorio comunale per l'abbattimento delle barriere architettoniche. Il Promotore di accessibilità è Gennaro Palmieri Trani, ecco come funzionerà l'Osservatorio comunale per l'abbattimento delle barriere architettoniche Trani, "Scritture il-legali": buona la prima con il libro di Carmine Iovine New Accademy Judo Lotta Trani, bellissima esperienza con i ragazzi delle scuole medie
PUBBLICITA' Gallo