Referendum del 28 maggio, nato a Trani il gruppo a sostegno dei due “sì”

È stato presentato a Trani, durante l’inaugurazione della nuova sede della Camera del Lavoro, il gruppo comunale a sostegno della mobilitazione della Cgil “#Con2Sì” ai referendum sul lavoro del prossimo 28 maggio.


Si tratta di Antonio Corraro, presidente associazione Auser; Michele Di Gregorio, assessore all’ambiente di Trani; Felice Di Lernia, assessore alle culture di Trani; Giuseppe Ingannamorte, tecnico Amet; Franco Laurora, consigliere dei Verdi; Lia Parente, psicologa; Nicola Parente, giovane disoccupato; Mimmo Santorsola, assessore all’ambiente della Puglia; Salvatore Sonatore, pensionato; Vincenzo Topputo, giovane disoccupato, e Francesca Zitoli, insegnante.


All’inaugurazione della nuova sede c’erano il segretario generale della Cgil Bat, Giuseppe Deleonardis ed il segretario generale della Cgil Puglia, Pino Gesmundo. Durante la serata è scaturito un dibattito che a posto in evidenza alcune questioni che richiedono un’azione sindacale forte e decisa.


«È emersa – spiega il coordinatore della CdL di Trani, Vito De Mario – la pesantezza della crisi sulle attività economiche tranesi, causa delle chiusure e del ridimensionamento delle imprese che porta inevitabilmente all’aumento della disoccupazione e delle difficoltà che sono sempre maggiori per i giovani in cerca di lavoro. Le attività tradizionali cui la città è vocata, turismo, lavorazione della pietra, calzaturiero (limitandoci alle principali) sono in forte crisi, e in attesa di un rilancio che per alcuni versi non potrà che avvenire con un’azione coesa tra tutti i soggetti ‘economici’ e le istituzioni, cittadine in primis».


Negli interventi è stato posto forte l’accento sulla necessità di trasformare, con azioni di buona politica, in “fatti concreti” gli investimenti europei attesi sul territorio, investimenti nella sanità, assetti idrogeologici, risanamento ambientale, riuso dei contenitori cittadini abbandonati. Inoltre, è stata anche rimarcata la battaglia sindacale della Cgil per il lavoro ed i diritti.


«Abbiamo raccolto 4,5 milioni di firme a sostegno di una legge d’iniziativa popolare che affermi regole e diritti universali per tutte le categorie dei lavoratori, una mobilitazione che ha posto le basi per i referendum contro i voucher e per meglio disciplinare le regole degli appalti affinché si tutelino i lavoratori evitando vuoti di responsabilità tra chi appalta e chi esegue. I voucher (buoni lavoro) di fatto per gli abusi avvenuti coprono e legittimano il lavoro irregolare causando buchi nelle casse previdenziali ed impoverendo e rendendo instabile l’occupazione», conclude De Mario.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Globaloffice

Notizie del giorno

Studenti teppisti in visita alla cattedrale di Trani: rotto il servoscala per l'accesso delle carrozzine in basilica Vigor Trani, inizia il conto alla rovescia: a Novoli ci si gioca la salvezza Apulia Trani attesa dalla difficile trasferta a Latina Una nuova opportunità di vita ai detenuti: presentato al carcere di Trani il progetto “Ripartiamo dalla pasta” “Ripartiamo dalla pasta”: i detenuti leggeranno anche dei libri. Il sindaco di Trani: «Una prospettiva diversa per il reinserimento» Auto su centralina e corto circuito: Trani, semafori in tilt da giorni in due incroci super trafficati Trani, sempre più bus in avaria: l'ultimo si pianta in pieno incrocio. Intanto, Amet cambia manutentore Tanti indizi diventano una prova: Raffaella Merra esce da Direzione Italia Trani e diventa indipendente Vigili urbani di Trani appena assunti ancora senza stipendio, Tomasicchio: «Continuano i pasticci di Bottaro» Giro d'Italia e pericoli, da martedì prossimo i lavori sul basolato del corso: Comune di Trani verso l'affidamento d'urgenza Giro d'Italia, la Prefettura di Barletta-Andria-Trani garantirà la massima sicurezza della carovana Premio professionalità del Rotary club a Natale Pagano, della Fondazione Seca di Trani Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana "La cura": è in edicola il nuovo numero de "Il giornale di Trani" Oggi a Trani il Patto federativo tra le liste civiche di centrodestra Oggi, al "Dino Risi jazz corner" di Trani, concerto "Alle origini del jazz" Oggi, nella biblioteca di Trani, presentazione del libro "Consigli pratici per uccidere mia suocera" Acqua e sana alimentazione, domani convegno a Trani Trani si prepara alla festa del Crocifisso di Colonna: quest'anno sarà venerato alla Madonna dell'Apparizione. Il programma completo Pulizia delle spiagge di Trani, aprono la nuova serie gli Studenti democratrici “Maggio dei libri”, tutti gli eventi nella biblioteca “Bovio” di Trani. Si parte il 9 con Luca Bianchini "Jazz e dintorni", venerdì prossimo all'Impero di Trani ultimo appuntamento con Serena Brancale quartet Vivere e lavorare a Malta: meeting internazionale a Trani. Prenotazioni fino al 3 Mese mariano, a Trani dal 9 al 14 maggio l'immagine sacra della Madonna Incoronata di Foggia Trani, sito del Comune nuovamente online Trani, contributi libri di testo: si inizia a pagare dal 4 maggio. Il calendario Settantaquattro anni fa la “pasquetta di sangue”. Domenica Sonatore: «Trani non deve dimenticare» Trani, due auto a fuoco nella notte in via Venezia. Cause da accertare Playout a Novoli, solo 100 biglietti per i tifosi tranesi. La Vigor scrive in federazione Basket promozione: questa sera in campo la Juve Trani contro la Domiti Taranto Fitti attivi, il Comune di Trani fa ordine fra i crediti: entreranno 544mila euro. Dei passivi, rimasti solo due: 131mila euro l'anno Immobili di Trani da alienare, nel Piano approvato poche novità. Bottaro: «Gli abusivi? Andranno via» Immobili di Trani da valorizzare, l'incredibile intreccio fra capannoni Ruggia e strettoia di via Duchessa d'Andria. Amet e Amiu, di chi la proprietà delle sedi? Ex convento Agostiniani, da cinquant'anni chiuso ed in attesa di destinazione. Le polemiche e la replica del sindaco di Trani Nasce a Trani “AuseRosa”: l’annuncio nel corso della presentazione del libro “Un granello di colpa”, a villa Guastamacchia
PUBBLICITA' RealSuole