Casa Bovio, da oggi rilascio o sgombero. Il sindaco di Trani: «Priorità ai bambini, ma ce la devono restituire. L'ex sede Cgil? Sindacato responsabile»

A partire da oggi, lunedì 20 marzo, decorsi i termini dell'ordinanza del dirigente del Settore patrimonio, ogni giorno diventa buono per lo sgombero della casa natale di Giovanni Bovio.


In realtà, ci si aspetta il rilascio spontaneo dell'immobile da parte degli occupanti, una famiglia di sette persone, di cui cinque minori, lì presente da quasi un mese. Tuttavia, qualora ciò non avvenisse, sarebbe pronta l'azione di sgombero forzoso con l'eventuale ausilio delle forze dell'ordine.


Il sindaco, Amedeo Bottaro, ha fatto sapere che, se da una parte saranno assunte tutte le cautele del caso in favore dei bambini, dall'altra il Comune di Trani sarà inflessibile contro chi ha occupato un bene della collettività senza alcun titolo: «Ho chiesto ai servizi sociali di occuparsi assolutamente della presa in carico dei minori, nel rispetto di ciò che la legge ci consente, per dare loro la giusta dimora. Ciò premesso, è evidente che questo non può far desistere l'amministrazione dal dover intervenire assolutamente per liberare l'immobile. Mi auguro non sia necessario l'ausilio delle forze dell'ordine, ma il concetto che deve passare è che non è più consentito niente a nessuno».


Il sindaco, inoltre, conferma la circostanza, da noi segnalata, per cui nella casa natale di Giovanni Bovio sono avvenuti lavori interni da parte dell'occupante: «Ha fatto una sorta di ristrutturazione del bagno - fa sapere il primo cittadino -, che mancava di alcuni servizi, per renderlo più consono alle proprie esigenze di vita. Si tratta di lavori, per quello che la Polizia locale mi ha potuto riferire, svolti in maniera molto artigianale. Ovviamente, il fatto che abbia realizzato dei lavori non è un attenuante, anzi è il contrario: l'immobile va rilasciato».


Il Comune procederà allo stesso modo anche per quello che concerne l'ex ufficio postale di via don Nicola Ragno, anch'esso recentemente occupato da un nucleo familiare, a quanto pare, con altri minori a carico.


Diverso il caso dell'ex sede della Cgil, in piazza Marconi, altra vicenda di immobile comunale occupato in cui, però, il sindacato diverrebbe soggetto tuttora pienamente responsabile di quanto accaduto: «Per noi non c'è alcuna occupazione abusiva, nel senso che la Cgil - chiarisce Bottaro - non ci ancora riconsegnato formalmente l'immobile. Pertanto, noi riteniamo la Cgil responsabile, a tutt'oggi, di quell'immobile e tutto ciò che è avvenuto, se realmente avvenuto, è sotto la responsabilità del sindacato».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo

Notizie del giorno

Villa comunale di Trani, trenta persone ignorano la sirena e vi restano intrappolate come chi segna in fuorigioco: «Non abbiamo sentito» Trani pronta ad incoronare questa sera i vincitori del Giullare 2017. Ospiti d'onore, le ballerine Nicoletta e Silvia Fuori museo, ormai ci siamo: sabato prossimo, a Trani, c'è Raphael Gualazzi «Mafia, mafiosità e antimafia»: Oliveri del Castillo parla di tutto, ma dribbla la Procura di Trani: «Spiacente, niente gossip» Estate di Trani, definito il programma delle mostre allo chalet: da oggi, Marianna Schiaroli e Michele Palella Vigor Trani, primi due acquisti: in biancoazzurro Lavopa e Valido Trani religiosa, i solenni festeggiamenti in onore di sant'Anna. Il programma Donazione sangue, la Fidas di Trani si mobilità per le feste religiose: raccolta straordinaria oggi Oggi Miss Italia sarà a Trani: serata «da concorso», niente New Jersey Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Torna a Trani Matthew Lee: domani, alla Lega navale, in favore dell'Ail Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per l'estate: fino al 25 luglio, Giorgio Galli ed Emilio Rumma Il mare di Vernon W. Jones «bagna» anche Trani: fino al 30 luglio, i suoi quadri da Arsensum «Intagli di luce»: Marida Sannito e Silverio Allocca, da giovedì prossimo, espongono a Trani Trani, a Santa Geffa la rassegna teatrale “Racconti tra gli ulivi”. Sei appuntamenti, si parte venerdì 28 luglio Teatro d'estate a Trani, che passione: dal 28 luglio, via alla 10ma edizione di «Raccontando sotto le stelle» A Palazzo della Marra la donna nell'arte contemporanea: da Trani espongono Del Vecchio, Scaringi e Schiaroli Arriva il «sabato di Trani»: per altre cinque settimane consecutive, visite guidate a cura della Pro loco Trani centro, ci risiamo, bus incastrato sulla rampa d'ingresso alla statale Festa patronale di Trani «povera»? Ne approfittano i truffatori chiedendo presunte offerte: il comitato invita a denunciarli Trani, una via Verdi ad orologeria: dopo un anno esatto, nuovo incendio nell'area abbandonata ed occupata Giostrine per disabili, al Comune di Trani 10mila euro: le vedremo nelle due ville ed in via Polonia Depuratore di Trani, Santorsola guarda anche "al largo": «La condotta sottomarina ne sarebbe, tuttora, l'ideale completamento Trani 2020, Gargiuolo pensa già da candidato sindaco: «Dopo la Stp, pronto a nuove sfide» «Nuova» Stp, centrodestra contro il sindaco di Trani: «È sempre più ostaggio dei baresi» Giannella lascia Trani e lancia messaggi: «Sono stato benissimo, ma chi si radica nello stesso posto diventa poco trasparente» Al Primo circolo di Trani due Lim in dono: il dirigente ringrazia Canapè Virtuale per essere più «reale»: il tour del Polo museale di Trani, da oggi, è anche su Google maps
PUBBLICITA' Hello Bike