Antenna di via Alvarez, lavori sempre fermi: il Comune di Trani ricorre al Consiglio di Stato contro la sua installazione

La vicenda dell'antenna telefonica in via Alvarez finisce al Consiglio di Stato. Infatti, il Comune di Trani ha impugnato la sentenza con cui il Tar Puglia aveva accolto il ricorso della Wind telecomunicazioni contro la determinazione con cui dirigente dell'Area urbanistica aveva rigettato l'istanza di autorizzazione presentata dallo stesso gestore telefonico.


La Wind richiedeva l'installazione di un'antenna di telefonia mobile su una porzione di lastrico solare di un edificio in via Alvarez 3, all'angolo con piazza re Manfredi e di fronte al Castello Svevo. La società chiedeva l'accertamento di compatibilità paesaggistica per impiantare l'antenna, ma il Comune di Trani aveva rigettato la richiesta poiché non soltanto l'immobile si trova a breve distanza da un luogo di rilevante interesse turistico, ma anche, e soprattutto, Palazzo di città ha da tempo disposto che le antenne si installino soltanto su suoli comunali, per evitare speculazioni da parte dei privati.


Ciononostante, lo scorso 14 dicembre, la Terza sezione del Tribunale amministrativo regionale della Puglia accoglieva il ricorso della Wind e così, da lì a poco, la società iniziava i lavori di installazione dell'antenna, innescando le vibrate proteste di residenti ed operatori della zona, nonché di partiti politici.


Nel giro di brevissimo tempo, a seguito di sopralluogo e relativo accertamento della Polizia locale, l'Ufficio tecnico faceva nuovamente stoppare l'installazione con apposita ordinanza, preannunciando l'appello al Consiglio di Stato. L'incarico del contenzioso è stato affidato all'avvocato Vittorio Triggiani, del Foro di Bari, che ha già curato la causa in primo grado. Il professionista sarà liquidato, per l'intero giudizio, con un importo complessivo di 5000 euro.


Resta il problema di fondo della concertazione della mappatura delle stazioni radio base sul territorio comunale. «L’amministrazione - fa sapere l'assessore all'ambiente, Michele di Gregorio -, al fine di evitare di incorrere in ulteriori soluzioni giudiziarie sfavorevoli, da oltre un anno ha avviato un percorso tecnico-concertativo, tuttora in corso, con i gestori, indicando agli stessi ulteriori siti di proprietà comunale ove allocare eventualmente gli impianti, in modo da aggiornare il Piano di insediamento comunale. Questo proprio al fine di concentrare le antenne su siti pubblici ed evitare la speculazione affaristica».


Inoltre l’amministrazione, attraverso il mercato elettronico, ha già provveduto ad affidare ad un soggetto specializzato un incarico fondato su tre maxi obiettivi: creare una mappa dettagliata degli impianti esistenti sul territorio; realizzare una campagna di misure dei campi elettromagnetici; attivare un Portale comunale sull’elettroinquinamento. «Inoltre - fa sapere ancora di Gregorio - l’amministrazione è in attesa di ottenere dall’Arpa le attività di monitoraggio dei siti sensibili. Nel frattempo, sono stati riattivati gli accordi, avviati dall’amministrazione precedente, finalizzati ad ottenere dai gestori la realizzazione di un campo di calcetto, il tutto nell’interesse esclusivo della collettività».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Antiche Arcate

Notizie del giorno

Noi con Salvini denuncia: "Frutta marcia alla Beltrani". La replica: "Strato di muffa in due sole confezioni, ma il resto era perfetto" Discarica di Trani, l'assessore di Gregorio replica al comitato: "Chiuderà e basta, il resto è solo odio personale" Discarica di Trani, il Comitato bene comune "stana" amministrazione ed Amiu: "Realizzeranno un nuovo lotto e la riapriranno" Furto sventato alla Petronelli, il dirigente ringrazia il Commissariato di Trani: "Bel segnale di sicurezza e legalità" A Trani la 12ma edizione della festa provinciale "A cielo aperto - Sportivamente calciando" L’esperimento letterario “8 corde tese” presentato a Trani. Tra i protagonisti, anche Pasquale Tritta Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Festa dei musei, a Trani oltre mille visitatori al Polo museale: prorogata fino ad oggi l'installazione «Writer's block» Anche quest’anno Legambiente Trani aderisce a “Spiagge e fondali puliti”: oggi in zona Boccadoro Il calcio in una storia, l’Ursus Trani racconta Vincenzo Povia. Appuntamento finale oggi Trani, il programma della festa liturgica di san Nicola Pellegrino “Maggio dei libri”: oggi, al Polo museale, Francesco Giorgino Calcio a 5, oggi Trani si gioca il titolo regionale a Taranto: obiettivo, le finali nazionali di Montecatini Terme Consulenza notarile gratuita al Comune di Trani: prossimo appuntamento il primo giugno. Prenotazioni fino a lunedì prossimo Pietra di Trani, martedì prossimo convegno a san Luigi con presentazione del libro di Francesco Pagano “Maggio dei libri” alla biblioteca “Bovio” di Trani: tutti gli appuntamenti per i più piccoli. Il prossimo, martedì Final four regionale under 15 silver maschile presso il PalaAssi il 30 e il 31 maggio. Ci sarà la Juve Trani Mercoledì prossimo, al Palazzo Tupputi di Bisceglie, il poeta di Trani Davide Uria presenta "Trame d'assenza" A Trani giovedì prossimo incontro commemorativo di Monsignor Vincenzo Franco nel centenario della nascita «Sulle strade della pugliesità Doc»: a Trani, il 2 giugno, sfilata ed esposizione di auto d’epoca Juve-Real Madrid, a Trani videoproiezione in piazza Quercia È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Assaliti» Villa di Trani, ecco il nuovo parco giochi con area fitness: consegnato alla civiltà dei cittadini Conferimenti fuori orario, la Polizia locale di Trani ancora in azione: sanzionato anche un centro di analisi cliniche A fuoco i vecchi uffici dell'ex sciala De Simone: il sindaco di Trani potrebbe emanare un'ordinanza di messa in sicurezza Sportello malattie rare a Trani: due anni di attività e iniziative di rilancio L’impresa si fa sempre più «rete»: siglato un protocollo tra l’Ordine dei commercialisti di Trani e l’Assoreti Pmi L’Associazione mazziniana italiana di Piombino sostiene il Premio nazionale Giovanni Bovio
PUBBLICITA' Antiche Arcate