Inchiesta sulla discarica di Trani, l'11 luglio udienza preliminare per 23 soggetti. Archiviata la posizione del geometra Monterisi

È stata fissata per il prossimo 11 luglio l'udienza preliminare in merito all'inchiesta sul presunto disastro ambientale della discarica di Trani, nonché altre ipotesi quali omissione d’atti d'ufficio, gestione continuata di rifiuti in mancanza della prescritta autorizzazione Aia ed emissioni in atmosfera non autorizzate.


Il procedimento riguarda 21 persone fisiche e 2 giuridiche, in un quadro che ha quasi del tutto confermato quello di avviso di chiusura delle indagini.


La novità è che è stata archiviata la posizione del geometra Renato Monterisi, dipendente di Amiu Spa, difeso dall'avvocato Francesco Di Marzio, dello studio associato Di Terlizzi, che esce definitivamente dall'indagine. Invece compare negli atti un altro dipendente della stessa società, Antonio Peluso, coordinatore dell'area amministrativa dell'azienda.


Il pubblico ministero Michele Ruggiero, chiederà pertanto il rinvio a giudizio dei seguenti indagati: Giuseppe Tarantini, sindaco fino al 2012; Giuseppina Chiarello, assessore all'ambiente fino al 2012; Luigi Nicola Riserbato, sindaco fino al 2014; Giuseppe De Simone, assessore ambiente fino all'inizio del 2015; Giuseppe Affatato, dirigente dell'Ufficio tecnico fino al 2013; Francesco Sotero, Amministratore delegato di Amiu fino al 2012; Francesco di Toma e Pasquale Sorrenti, consiglieri di amministrazione della società fino al 2012; Antonello Ruggiero, Amministratore unico di Amiu fino al 2014; Michele Zecchillo, direttore tecnico della discarica fino al 2015; Domenico Angiolella, capo del settore tecnico e responsabile della sicurezza della discarica; il già citato Antonio Peluso; Pasquale Abbaticchio, responsabile del laboratorio firmatario dei rapporti di prova commissionati da Amiu; Pietro Elia Abbaticchio, direttore tecnico dello stesso centro; Antonello Antonicelli ex dirigente dell'Ufficio inquinamento e grandi impianti della Regione; Giuseppe Tedeschi, dirigente del Servizio rischio industriale della Regione; Giuseppe Maestri, dirigente dell'Ufficio Aia della Regione; Caterina Dibitonto, dirigente dell'Ufficio inquinamento e grandi impianti della Regione; Francesco Paolo d'Amore, presidente del Collegio sindacale di Amiu fino al 2014; Michele Lastilla, tecnico responsabile della progettazione dell'ipianto di captazione del biogas; Loris Zanelli, ingegnere è direttore generale della Marco Polo engineering.


Per questi ultimi tre indagati l'ipotesi è concorso in turbata libertà degli incanti e corruzione aggravata.


Inoltre, per le responsabilità previste nel decreto legislativo 231/2001, la richiesta di rinvio a giudizio riguarda anche le società Amiu e Marco Polo engineering. A quest'ultima vengono contestate, come nel caso delle ultime tre persone fisiche precedentemente citate, la turbata libertà degli incanti e la corruzione aggravata.


Secondo la tesi dell'accusa, l'assenza di un impianto di captazione del biogas avrebbe determinato un eccesso di presenza del materiale all'interno della discarica, con la conseguenza di un'enorme pressione che determinava l'uscita di percolato senza controllo da alcune tubazioni, ma anche, e soprattutto, la spinta verso i bordi della discarica e quindi la concreta possibilità che sia stato proprio quello il motivo dell'incidente alla base della dispersione di percolato in falda che causò la chiusura della discarica il 4 settembre 2014. Per la pubblica accusa sarebbe stato concreto anche il rischio di un'esplosione.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Hello Bike

Notizie del giorno

Trani, grosso pezzo di balcone cade in strada in via Mario Pagano: non passava nessuno Terremoto ad Ischia, nell'isola 300 persone si chiamano Trani. La storia del «quasi» gemellaggio del 2004 "Top chef Italia", tra i sedici concorrenti anche uno di Trani: Michele Elia Da Trani al «Festival del cabaret»: Alex gareggia con i «normali» e sfiora la vittoria Fuori museo, fra una settimana Fiorella Mannoia in concerto a Trani Casa Bovio occupata, dal Pd di Trani Laurora rompe gli indugi: «Sgomberare, senza se e senza ma» Trani, all'Amet tutti in coda per pagare. Mazzilli: «La nuova fatturazione sta andando a regime, presto i disagi termineranno» Trani, i volontari della Lega nazionale della difesa del cane sono al collasso e chiedono aiuto Fortitudo Trani, Corvino: «Abbiamo motivazioni altissime, proveremo a centrare i playoff» Lo sport di Trani torna a riunirsi del «Cast day»: appuntamento il 2 e 3 settembre Trani, questa sera a Santa Geffa il cantautore Luca Loizzi "Intagli di luce": le creazioni di Marida Sannito e Silverio Allocca alla Lega navale di Trani fino a domani Domani "Estarte 2", l'evento a cura degli Studenti democratici di Trani Trani, per la decima edizione di «Raccontando sotto le stelle» prossimo appuntamento giovedì prossimo A Trani, sabato prossimo, la terza edizione della "Cena in bianco". È già possibile prenotarsi Punto Iat: sabato prossimo inaugurazione della mostra "Trani nell'arte", domenica lezione di pilates «Sabato di Trani»: il 26 agosto ultimo appuntamento con le visite guidate a cura della Pro loco "Dialoghi di Trani", domenica 27 agosto presentazione del volume "Antologia d'Europa: Puglia" “Trani di scena”, prossimo appuntamento il 28 agosto Mercoledì 30 agosto, a Trani, disinfestazione Trigesimo di Pichierri, il programma delle manifestazioni per ricordarlo. Il 30 agosto avrebbe celebrato i cinquanta anni di sacerdozio Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Uffici demografici del Comune di Trani, diminuite le ore di lavoro fino al 31 agosto Concerti a Trani, un ignoto deturpa il muro della cattedrale per esprimere il proprio disappunto Trani, casa Bovio: da «officina delle idee» a... meccanica “I difetti della Trani-Andria”: la lettera di un cittadino Report incidenti in Puglia nel 2016, Emiliano e Nunziante: «Serve più prudenza» Norme antiterrorismo nei mercati, Montaruli: «Non devono essere fatti quelli abusivi. Ce ne sono molti nella Barletta-Andria-Trani»
PUBBLICITA' Barbayanne