«Lo sapevate? A Trani ci sono le buche simpatiche e quelle antipatiche»

Vi parrà strano… ma esistono! Tra i “servizi” che il Comune offre ai propri cittadini ci sono quello della copertura delle buche antipatiche e quello di lasciare intatte quelle simpatiche e/o “ornamentali”.


Non ci credete? Prendiamo esempio l’ultimo tratto di Via Borsellino: ultimamente le buche presenti nelle vicinanze della rotatoria di Pozzopiano e sino all’incrocio con Via Bari sono state tutte tappate, probabilmente perché antiestetiche, brutte da vedere, mentre quelle dopo l’incrocio con Via Bari… no, sono felicemente al loro posto! Forse perché un paio di queste sono ancora piccole, in fase di “sviluppo”, mentre quella al termine della strada (foto 1) giorno per giorno viene aiutata a “crescere” dai vari mezzi che ci passano sopra facendo schizzare, come una fontana ornamentale, “zampilli” di minuscole pietre che dopo un leggero volo si adagiano sul ciglio della strada.


Prediamo adesso in esempio un altro tratto terminale di strada, quello di Via Tolomeo che va a congiungersi col tratto terminale di Via Borsellino. Ebbene, lì i residenti sono ancora più “fortunati”, perché ci sono tante e tali buche da farci un campo di minigolf (foto 2 e 3) o magari un banco di prova per la resistenza agli urti di pneumatici e semiassi o ancora per far provare ai bambini che vanno in bici il “piacere” delle prime escoriazioni da caduta “accidentale”. Non solo: ci sono un paio di terreni adiacenti che fanno “la raccolta differenziata” trattenendo, grazie alle rampicanti che vi crescono in tutta libertà, rifiuti di ogni genere (foto 4); se poi vogliamo usare un eufemismo, potremmo paragonarli ad una sorta di centri d’accoglienza per rifiuti, dove questi possono sostare come e quando vogliono senza che i proprietari provvedano ad espellerli anche se “irregolari”. C’è da aggiungere che tali rifiuti, spinti dal vento, sono anche incuranti delle ordinanze emanate; infatti non è che aspettano le ore 18,00 per farsi depositare lì anziché negli appositi cassonetti: si auto conferiscono a qualsiasi ora del giorno e dal lunedì alla domenica.


Infine veniamo alla buca più simpatica ed artistica di tutte: quella sita nella zona industriale  e più precisamente in Via Skanderbeg angolo Via Papa Giovanni XXIII (foto 5): “un’opera d’arte” così moderna e da mesi perfettamente conservata che gli operatori commerciali ed industriali, i lavoratori ed i visitatori che ci passano vicini non possono non “ammirare”, come quell’altra buca posta a pochi metri da essa (foto 6), più piccola ma non meno bella da lasciarla così com’è!


Ah dimenticavo, se per caso fate le segnalazioni a mezzo e-mail di altre buche simpatiche e/o artistiche agli organi competenti, non preoccupatevi se non vi rispondono come cortesia vorrebbe: sono sicuramente impegnatissimi a prenderle in considerazione e a girarle a chi di dovere.


E se non ve ne foste accorti… c’è molta satira in questo scritto! Cos’è? Eh, lo so che non è per tutti! Come dite? E’ una “bevanda”? Beh, sotto certi aspetti sì, una bevanda indigesta che spesso va di traverso a chi non ne apprezza il significato e non sa o non è capace di risolvere i problemi che mortificano i cittadini che pagano servizi che poi non ricevono!


Enzo Matichecchia

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Barbayanne

Notizie del giorno

Villa comunale di Trani, trenta persone ignorano la sirena e vi restano intrappolate come chi segna in fuorigioco: «Non abbiamo sentito» Trani pronta ad incoronare questa sera i vincitori del Giullare 2017. Ospiti d'onore, le ballerine Nicoletta e Silvia Fuori museo, ormai ci siamo: sabato prossimo, a Trani, c'è Raphael Gualazzi «Mafia, mafiosità e antimafia»: Oliveri del Castillo parla di tutto, ma dribbla la Procura di Trani: «Spiacente, niente gossip» Estate di Trani, definito il programma delle mostre allo chalet: da oggi, Marianna Schiaroli e Michele Palella Vigor Trani, primi due acquisti: in biancoazzurro Lavopa e Valido Trani religiosa, i solenni festeggiamenti in onore di sant'Anna. Il programma Donazione sangue, la Fidas di Trani si mobilità per le feste religiose: raccolta straordinaria oggi Oggi Miss Italia sarà a Trani: serata «da concorso», niente New Jersey Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Torna a Trani Matthew Lee: domani, alla Lega navale, in favore dell'Ail Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per l'estate: fino al 25 luglio, Giorgio Galli ed Emilio Rumma Il mare di Vernon W. Jones «bagna» anche Trani: fino al 30 luglio, i suoi quadri da Arsensum «Intagli di luce»: Marida Sannito e Silverio Allocca, da giovedì prossimo, espongono a Trani Trani, a Santa Geffa la rassegna teatrale “Racconti tra gli ulivi”. Sei appuntamenti, si parte venerdì 28 luglio Teatro d'estate a Trani, che passione: dal 28 luglio, via alla 10ma edizione di «Raccontando sotto le stelle» A Palazzo della Marra la donna nell'arte contemporanea: da Trani espongono Del Vecchio, Scaringi e Schiaroli Arriva il «sabato di Trani»: per altre cinque settimane consecutive, visite guidate a cura della Pro loco Trani centro, ci risiamo, bus incastrato sulla rampa d'ingresso alla statale Festa patronale di Trani «povera»? Ne approfittano i truffatori chiedendo presunte offerte: il comitato invita a denunciarli Trani, una via Verdi ad orologeria: dopo un anno esatto, nuovo incendio nell'area abbandonata ed occupata Giostrine per disabili, al Comune di Trani 10mila euro: le vedremo nelle due ville ed in via Polonia Depuratore di Trani, Santorsola guarda anche "al largo": «La condotta sottomarina ne sarebbe, tuttora, l'ideale completamento Trani 2020, Gargiuolo pensa già da candidato sindaco: «Dopo la Stp, pronto a nuove sfide» «Nuova» Stp, centrodestra contro il sindaco di Trani: «È sempre più ostaggio dei baresi» Giannella lascia Trani e lancia messaggi: «Sono stato benissimo, ma chi si radica nello stesso posto diventa poco trasparente» Al Primo circolo di Trani due Lim in dono: il dirigente ringrazia Canapè Virtuale per essere più «reale»: il tour del Polo museale di Trani, da oggi, è anche su Google maps
PUBBLICITA' Hello Bike