«Nello scorso fine settimana, un varco attivo e l'altro no». "Noi con Salvini Trani" di nuovo all'attacco sulla «scritta ingannevole»

Continuano le polemiche sui varchi, Noi con Salvini Trani di nuovo all’attacco: «
L’assessore alla polizia locale di Trani, De Michele, annunciando l'attivazione del terzo varco definisce «avventati commentatori» quanti sostengono l’illegittimità delle multe. La replica: è un amministratore sprovveduto chi continua a multare concittadini e non che inconsapevolmente trasgrediscono le regole. 


In contrapposizione alla tesi dell’amministratore il gruppo “Noi Con Salvini Trani” sostiene due argomentazioni: una di carattere lessicale, l'altra di carattere tecnico-giuridico. Sulla prima, si fa riferimento ad un recente verdetto della maggiore autorità della nostra lingua: l'Accademia della Crusca. A giudizio di chi studia e coltiva la lingua di Dante Alighieri, le dizioni “varco attivo” e “varco non attivo” sono ingannevoli. In realtà, gli studiosi ammettono che “varco” oltre a significare passaggio può significare strumentazione tecnica (ovvero telecamere) per il controllo dei passaggi. Tuttavia, racchiudere nella semplice parola “varco” il sistema tecnologico è stato ritenuto eccessivamente conciso (letteralmente elicoidale).


Per quanto attiene la parte tecnico-giuridica sosteniamo, e non in maniera avventata, che il codice della strada definisce illegittima una multa causata da segnaletica confusa, ovvero non facilmente intellegibile, ovvero forviante. In materia, molti sono i ricorsi vinti in tribunale dagli automobilisti. Tra le sentenze più emblematiche in tal senso, quella del Giudice di pace di Firenze 1154/14.


Invitiamo l’assessore De Michele a documentarsi meglio in quanto moltissimi Comuni più blasonati di Trani, vedi Firenze, sono passati ad indicazioni più chiare («passaggio consentito solo a mezzi autorizzati», «passaggio libero», «accesso consentito», «divieto d'accesso», etc. etc.). I l Ministero avrebbe accettato per il Comune di Trani, al pari di quanto sta facendo per tutti i comuni italiani, qualunque dicitura e non necessariamente la discussa "varco attivo e varco non attivo". Quindi non siamo noi gli “avventati”.


Invece di polemizzare, sarebbe stato meglio chiedere scusa per il disagio causato sabato e domenica 8 e 9 luglio quando un varco risultava attivo e l'altro, paradossalmente, no, oppure preoccuparsi delle strisce pedonali che scompaiono o delle zone dove le strisce sono state posizionate solo a mezza carreggiata.


Inoltre chiediamo all’assessore di non fare della retorica sul “a chi giova o a chi non giova”: Noi con Salvini Trani riconosciamo la validità dello strumento tecnico nella regolazione del traffico, ma sosteniamo con forza l'illegittimità delle multe che piovono sugli automobilisti tranesi.


Infine il gruppo Noi con Salvini di Trani invita gli automobilisti raggiunti dai provvedimenti a ricorrere gratuitamente al Prefetto entro 30 giorni dalla notifica della multa. La prossima settimana sarà possibile scaricare gratuitamente da internet il ricorso da compilare e trasmettere al comune di Trani che è obbligato ad inviarlo al Prefetto.


Concedendo da un lato il beneficio della buona fede all’assessore De Michele, e riconoscendo dall’altro le buone ragioni sostenute da quanti si oppongono alle multe, non è dato di capire per quale ragione il Comune di Trani si ostini e non provvede alla semplicissima modifica della segnaletica sub-iudice. Sorge il sospetto che si tratti di un subdolo escamotage per rimpinguare le scarse risorse del Comune.


Il segretario cittadino - Gianni Biancofiore

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo

Notizie del giorno

Lutto cittadino a Trani, ecco gli eventi annullati che erano previsti per venerdì Addio al vescovo di Trani: venerdì le esequie, officiate da De Giorgi. Camera ardente, a San Giovanni, dalle 10 di domani Trani, deceduto il vescovo Giovan Battista Pichierri Addio al vescovo di Trani, niente fuochi anche a San Nicola: verso una festa patronale di sola liturgia e processioni Addio al vescovo di Trani: rinviato lo smontaggio della sommità delle impalcature del campanile della cattedrale Addio a Monsignor Pichierri, il profilo del compianto vescovo di Trani Trani, bandiera del Comune a mezz'asta e lutto cittadino nel giorno dei funerali di Pichierri Ginocchio elettronico per il ragazzo disabile di Trani, indetta la gara Carteggio fra condomini e Comune di Trani: palazzo Galleria, l'emergenza rifiuti sembra risolta Anno scolastico 2017/2018, il Comune di Trani impegna già la spesa per i libri della scuola primaria: 97.800 euro Puglia, al via il nuovo assegno di cura per persone non autosufficienti: domande dal 1mo settembre, già attiva la piattaforma per il codice utente La Vigor Trani rinforza il reparto degli under con altri due tesseramenti Fuori museo, ormai ci siamo: sabato prossimo, a Trani, c'è Raphael Gualazzi Trani, si avvia alla conclusione l'Anno giubilare della confraternita di San Giuseppe. Gli appuntamenti Consiglio comunale di Trani, inseriti altri tre punti all'ordine del giorno «Intagli di luce»: Marida Sannito e Silverio Allocca espongono da domani a Trani Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Estate di Trani, definito il programma delle mostre allo chalet: fino al 30 luglio, Marianna Schiaroli e Michele Palella Venerdì prossimo a Trani Concetto Vecchio con il suo libro-inchiesta sulla morte di Giorgiana Masi A Palazzo della Marra la donna nell'arte contemporanea: da Trani espongono Del Vecchio, Scaringi e Schiaroli Arriva il «sabato di Trani»: per altre cinque settimane consecutive, visite guidate a cura della Pro loco Il mare di Vernon W. Jones «bagna» anche Trani: fino al 30 luglio, i suoi quadri da Arsensum Trani, prosegue il "Cavo fest" a santa Geffa. Prossima data, martedì Lo stadio, macchina mangiasoldi: un tifoso del Trani cade, si fa male e viene rimborsato con 4mila euro Piano di zona, Ciliento: «Resterà a Trani. I servizi sono in fase di attuazione» Piano di zona, Solo con Trani: «Passerà sotto il controllo di Bisceglie. E i servizi per le fasce deboli ancora non partono» Climatizzatori a palla, salta il trasformatore di piazza Albanese: a Trani sud, niente luce anche fino a quattro ore Trani, ettari di sterpaglie ed alberi in fiamme nell'area Torrente antico: vigili del fuoco al lavoro fino alle 3 Goletta verde e la balneazione a Trani: un tratto di spiaggia «fortemente inquinato» Balneazione a giugno: per l'Arpa, Trani è ok ovunque Rifiuti dei Comuni limitrofi in aree periferiche di Trani, il Comitato di via Andria lancia una proposta all'amministrazione Premio Bovio, la cerimonia a Trani il 9 settembre. L’organizzatore: «Troppe difficoltà»
PUBBLICITA' Globaloffice