«Inefficienza della rete irrigua e recupero delle acque reflue: la Regione Puglia e AqP si diano da fare»: l’intervento della Uil

C’è un antico adagio popolare pugliese, particolarmente in voga nel mondo contadino di una volta, che recita: raccogli l’acqua quando piove. Poche parole di buon senso che nel 2017, nell’epoca delle tecnologie avanzatissime, tornano improvvisamente alla ribalta, mentre Acquedotto Pugliese è costretto a ridurre la pressione dell’acqua nella nostra regione. Le falde acquifere sono ormai sempre più asciutte o, addirittura in taluni casi stanno subendo un processo di salinizzazione. Inoltre, grandi e strategici invasi pugliesi come il lago di Locone o il lago di Occhito, senza dimenticare le dighe lucane del Petrosillo e di Montecutugno, registrano al momento enormi perdite e inefficienze.


La Regione Puglia e AqP dovrebbero intervenire con una programmazione seria e non solo nella mera gestione delle emergenze, come ormai è consuetudine annuale. In fondo, le risorse per agire in maniera capillare sui problemi citati ci sono eccome, basterebbe solo risparmiare su qualche consulenza d’oro di troppo e investire in interventi mirati e definitivi, in grado di efficientare la distribuzione dell’acqua, a vantaggio non solo dei cittadini, ma anche delle aziende, sia nel settore agroalimentare, che industriale. E, a proposito di gestione dubbia, apprendiamo dalle dichiarazioni di un esponente del Consiglio Regionale di assunzioni esterne di fontanieri idraulici nonostante l’esistenza di una graduatoria. Perché la Regione Puglia continua a tollerare una conduzione aziendale incoerente e poco trasparente da parte della dirigenza di AqP?


La gestione delle acque reflue è una ferita aperta da anni, contrastata solo con annunci e mai con risposte concrete. In Puglia gli impianti di affinamento ci sono, ma i lavori sulla rete irrigua tardano ad arrivare. Il recupero delle acque reflue rappresenterebbe la chiave di volta per migliorare i flussi di distribuzione e la disponibilità di acqua potabile nella nostra regione. Si pensi che il gigante ILVA, ma gli esempi simili sono decine, per il raffreddamento degli impianti utilizza ancora acqua potabile, che di conseguenza viene sottratta ai privati cittadini. Tutto ciò è assurdo, ancor più assurdo se si considera che la Puglia può contare sul più grande acquedotto d’Europa, generatore di utili enormi, che sarebbe ora di investire, finalmente, a favore dei pugliesi e non in inutili sprechi.


Aldo Pugliese, Segretario generale della UIL di Puglia e Filippo Lupelli, Segretario generale della UILTec regionale

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo Restaurant

Notizie del giorno

Cava fumante, lotta alla mafia e reinserimento dei detenuti: ne parleremo in Appuntamento con Trani di questa domenica Da star internazionale ad amica della porta accanto: la magia di Sarah Jane Morris scalda ed emoziona Trani VIDEO. Il Polo museale di Trani in vetrina al Tg5. Intanto, si spera nella sua imminente, totale riapertura Trani, di fatica in fatica: contro Molfetta torna in gioco il primato dell'Eccellenza La Trani del basket contro Molfetta e Bitonto: Fortitudo difende il primato, Juve a caccia di conferme Barresi: «Al Comune di Trani non si faranno mai concorsi pubblici» Emergenze ambientali a Trani, parla l'assessore. Il punto su cava fumante, Supercinema, discarica ed antenna di fronte al castello Cava dei veleni bis, Procacci (Trani a capo): «In questa vicenda siamo vicini all'amministrazione, ma è necessario fare presto» Consiglio comunale di Trani, convocazione per venerdì. Nove i punti all'ordine del giorno «Esce l'articolo», si riapre la porta: barriera architettonica rimossa alla sede dell'Agenzia delle entrate di via Beltrani TraniFilmFestival esporta cultura: a Bari la mostra a cura di Beppe Sbrocchi su Domenico Notarangelo Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Fine settimana di musica al santo Graal di Trani: domani, omaggio al maestro Califano Trani, il circolo Dino Risi riprende le attività: oggi, l'artista internazionale Anne Ducros Oggi, a Trani, proiezione del film "Il gioiellino". Seguirà dibattito Scherma Trani: oggi e domani il "Gran Premio Giovanissimi" al PalaAssi Lega Navale Trani: domani 39' edizione del Trofeo "Motti-Decorato" "Chiedilo al notaio": prossimo appuntamento al Comune di Trani il 9 novembre. Prenotazioni fino al 30 ottobre Festa internazionale della storia, lunedì al Polo museale di Trani giornata di studio e discussione Martedì al Dino Risi di Trani presentazione del libro di Luciano Lapadula Mercoledì la biblioteca di Trani si colora di rosa per la prevenzione del tumore seno. Dibattito sui corretti stili di vita Forum Avis Barletta-Andria-Trani, iscrizioni fino al 6 novembre. Tutte le info È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Si cambia» Piano di igiene urbana e molto altro: il 27 ottobre torna il consiglio comunale e, per la prima volta, sarà in diretta su Youtube È attiva su Facebook «Città di Trani». Bottaro: «Insieme con City user, finalmente una comunicazione reciproca, ed utile, con i cittadini» Aspetti un servizio e ti viene negato? Da oggi, anche a Trani, City user proverà a «stanare» i responsabili Uscire dal San Paolo? Nel 2019 si vedrà ma, intanto, il Comune di Trani rimborsa alle Angeliche 13mila euro Fornitura di quotidiani alla biblioteca di Trani, pubblicato l’avviso pubblico: domande entro il 20 novembre Caporalato, Uil: «Bene il vertice romano, ma la Regione metta in campo misure parallele al controllo e alle sanzioni»
PUBBLICITA' Global Office