Ritrovamenti archeologici a Trani, i precedenti degli ultimi dieci anni: in tutti i casi, si è ricoperto per mancanza di fondi

I ritrovamenti archeologici sul piazzale del Monastero di Colonna non rappresentano il primo caso di incrocio di reperti nella storia recente della nostra città.


Infatti, non distante da lì, in piazza Marinai d'Italia, il cantiere per l'edificazione di un complesso alberghiero residenziale proposto dalla società Besa, di Minervino Murge, è ancora bloccato in seguito ad una serie di saggi archeologici che, peraltro, non hanno rivelato significative presenze al punto che le autorità preposte hanno autorizzato la realizzazione del progetto. I ritrovamenti erano avvenuti esattamente un anno fa.


A maggio 2016 notevole fu l'interesse destato dall'individuazione di un sarcofago sotto la lastra sepolcrale di via Ognissanti, nei pressi dell'omonima chiesa, durante la realizzazione di scavi per la collocazione della fibra ottica. Anche in quel caso, dopo le verifiche di rito, la lastra fu ripristinata tal quale.  In realtà, come specificato da un nostro lettore, il dottor Francesco Fornelli, «nel 2016 fu semplicemente eseguita una verifica delle condizioni di conservazione da parte della Soprintendenza, approfittando dei lavori di rifacimento del cordolo stradale. Quella lastra fu già studiata da Silvia Pasi in uno studio pubblicato nel 1980 (Silvia Pasi, Un rilievo bizantino con raffigurazione di angeli conservato a Trani, «Vetera Christianorum», XVII, 1980). Secondo la Pasi, gli Angeli della lastra assumono la veste di militia Christi, generalmente attribuita agli Apostoli Pietro e Paolo, a custodia della Crucx Coelestis. Questo tema iconografico è tipico della produzione orientale di V e VI secolo, sopratutto nella capitale dell'Impero e, a seguito di raffronti, si potrebbe considerare un prodotto di importazione. In particolare la resa stilistica lo collocherebbe nella prima metà del VI».


Ad ottobre 2014, durante gli scavi per le fondamenta di nuove ville a Capirro, furono ritrovate tracce di insediamenti del terzo secolo. Per carenza di fondi, furono messe in sicurezza e richiuse.


A novembre 2008, durante le opere di messa in sicurezza della falesia e riqualificazione del litorale di levante, nella zona della seconda spiaggia, emersero i resti di una villa romana. Pure in questo caso, come nei precedenti, dopo accertamenti e saggi, gli enormi costi dei lavori di valorizzazione consigliarono di mettere in sicurezza ed occludere quanto ritrovato, nell'attesa di tempi migliori.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Real Suole

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Radici» Tribunale, il ministro Orlando lunedì a Trani per firmare la convenzione per l'edilizia giudiziaria Riparazione strade aTrani, nuova gara da quasi 300mila euro. Ma si aspettano ancora i lavori della prima, di due anni fa. Ed è emergenza in piazza Albanese Vende la Playstation del figlio per giocare alle macchinette. Il video mostrato a Trani per la premiazione del concorso scolastico sulle ludopatie Ferrari-Trani, il binomio si rafforza: lunedì prossimo la Portofino sarà esposta in piazza Duomo Due per 6x3: Barresi e Merra tappezzano Trani di manifesti contro il sindaco. Il testo Vittorio Emanuele II, il Movimento cinque stelle di Trani sollecita misure per riconvertirne la sede Barriere architettoniche a Trani, firmato un protocollo tra Comune e Politecnico di Bari Barriere architettoniche a Trani, quali i passi avanti? Raccolta di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, al Comune di Trani incontro per una raccolta corretta Basket serie D maschile: ecco i gironi della seconda fase per la Fortitudo e la F.lli Lotti Juve Trani Volley: Adriatica Trani per confermare il primo posto in classifica. Ad Maiora in trasferta a Turi. Aquila Azzurra in trasferta a Bari Protocollo appalti e legalità, la Cgil: «I sindaci della Barletta-Andria-Trani fanno orecchie da mercante» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, oggi omaggio a Cesare Cremonini “M’illumino di meno”, tutti gli eventi previsti oggi a Trani Oggi, a Trani, convegno del Pd: «La politica che dà speranza» “Conoscere per cambiare”, oggi a Trani incontro su don Lorenzo Milani Stasera a Trani incontro dal titolo "Turismo e cultura" A Trani, da oggi a domenica, corso intensivo sulla catechesi per e con le persone disabili Domani, al Dino Risi jazz corner, "E-mail special", Pino Pichierri quartet Palazzo Beltrani, le iniziative del fine settimana: domani, donazione di un'opera di Fulvio Del Vecchio; domenica, performance live degli artisti Arsensum di Trani, prosegue la stagione concertistica. Sabato prossimo, "I solisti dell'Arcadia" "A scuola di...sport", domani seminario di aggiornamento giuridico-fiscale del comitato provinciale Coni della Barletta-Andria-Trani Domenica a Trani presentazione del libro “Clara, un giorno d’estate” Domenica a Trani convegno di spiritualità "Non rendete male per il male", con il dottor Mimmo Armiento Lunedì a Trani incontro su "La seconda giovinezza della donna: il climaterio" A Palazzo Beltrani prosegue "G12", la mostra che riunisce altrettanti giovani talenti Gestire un anziano con demenza, a Trani sportello di ascolto per i familiari. Primo appuntamento, mercoledì prossimo Stagione teatrale di Trani, mercoledì "Don Chisciotte della Pignasecca" AGGIORNATO. Cantatore come Stankovic, Recoba e Palermo: Sky rende omaggio al «golazo» da centrocampo del calciatore del Trani Annunciata quattro mesi fa, eccola finalmente nel centro di Trani: è la «Fontana dell'amore» di Avis Via Borsellino e via Monte d'Alba, questa volta i comparti non li disegna il commissario. Bottaro: «Trani si è ripresa il diritto di programmare territorio e sviluppo» San Domenico, pronto mezzo milione per riaprirla. E 300mila euro vanno alla cattedrale Beni culturali, Mennea: «Dal Mibact soldi per difendere cattedrali di Andria, Barletta e Trani» Cassazione, il nuovo presidente aggiunto è di Trani: Domenico Carcano. Nettamente battuto Davigo nella corsa a due Carcano al vertice della Cassazione, il sindaco di Trani gli riconoscerà una civica benemerenza Alberi di Trani, questa volta si sfronda e non si taglia Si tagliano alberi anche nell'ex ospedaletto di Trani: questa volta lo ha disposto la Asl Bt Dehors a Trani, continua la querelle: la nota di Confcommercio e Confesercenti Dehors a Trani, continua la polemica. Montaruli: «Troppa fretta e presunzione. Intervenga la Soprintendenza» Trani-Savoia il giorno dopo, Pizzulli esalta tutti e già volta pagina: «Eccezionali, ma adesso pensiamo al Gallipoli»
PUBBLICITA' Borgo Beltrani