“M’illumino di meno”, tutti gli eventi previsti oggi a Trani

Anche quest’anno la città di Trani parteciperà a “M’illumino di meno”. Quest’anno, Caterpillar e Radio2 dedicano la quattordicesima edizione alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi (“Perché sotto i nostri piedi c’è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo”). Quest’anno l’evento si celebra venerdì 23 febbraio, giorno del compleanno del protocollo di Kyoto, tentativo dell’umanità di salvare la Terra dalla distruzione indotta dai cambiamenti climatici.

La Città di Trani ha organizzato un’iniziativa simbolica ed itinerante che ha visto la collaborazione di 3 assessorati (ambiente, culture e Polizia locale). Il raduno dei partecipanti è previsto alle 20.30 in vico Forges Davanzati (angolo via Mario Pagano). Il percorso si concluderà in piazza Tomaselli, di recente chiusa al traffico dall’amministrazione comunale.

Per la prima volta prende parte a questa campagna di sensibilizzazione il Polo Museale di Trani che, grazie alla cooperazione tra Fondazione Seca, libreria Miranfù, Lavorare Stanca ed Anteas Trani ospiterà, alle 19 del 23 febbraio, “Parlato per l’inverno”, un reading di poesie speciale, unico nel suo genere, a cura del poeta abruzzese Paolo Maria Cristalli, vincitore nel 2010 del premio Fabrizio De André per la poesia. Luci basse, sguardo puntato con rilassata delicatezza all’anima per fermarsi un attimo e provare a vedere il mondo sotto un’altra luce.

“Parlato per l’inverno”, oltre che a sostenere la causa ambientale, vede la realizzazione di un sogno culturale originale quanto importante: garantire un “reddito di genialità” al poeta per permettergli di vivere della sua poesia, quindi scrivere, per contraccambiare con la generosità dell’arte e dei versi, la sensibilità dei suoi sostenitori. «Il problema di Paolo Maria Cristalli è che ha sbagliato secolo – si legge su Eppela, piattaforma di crowfounding -. Se fosse nato nel XIX secolo probabilmente oggi lo studieremmo nelle antologie dei licei, è invece ha fatto tardi: è nato in un secolo in cui la poesia non è più un lavoro, in cui la velocità e la durezza chi hanno chiuso le orecchie e il cuore».

Ingresso libero.

In tutte le classi del secondo circolo didattico "Petronelli" si favoriranno attività di lettura e laboratori espressivi che non richiedono utilizzo di energia elettrica. In diverse discipline, saranno organizzate lezioni ed attività collegate al tema del risparmio energetico: si parlerà dell'importanza del risparmio energetico, si discuterà sulle buone abitudini per risparmiare energia. Alle 10.30, al suono della campanella, tutti gli edifici scolastici del secondo circolo saranno“al buio” per cinque minuti.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: l'ex sciala De Simone in «Rovine» Noleggio con conducente a Trani, bando e graduatoria da rifare Stabilizzazioni nella Asl Bt, non tutti gioiscono. I sindacati: «E gli operatori rimasti fuori?» Incidente in Erasmus, il presidente della Barletta-Andria-Trani chiede a tutte le amministrazioni di contribuire alla riabilitazione di Chiara Alla ri-scoperta di Santa Maria de Russis: oggi, conferenza al Polo museale di Trani Dimenticare Casarano e rilanciarsi in zona playoff: Trani, contro Otranto è l'occasione giusta Aprilia ancora a secco, Trani la sfida a Bisceglie a caccia del bis Trani chiede spazio alle foggiane per salire sempre più: Fortitudo attende Cerignola, Juve a Lucera Trani, sfida insidiosa contro Taranto per confermarsi seconda Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, domani serata dedicata a Mina e Battisti "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani per il 25esimo anno di attività della Caritas Trani religiosa, il programma della festa in onore di san Giuseppe Moscati Al Dino Risi di Trani, oggi e domani, lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” La tenace lotta di una donna contro la sclerosi multipla: oggi, a Trani, con Onofrio Pagone, il libro e la sua protagonista Oggi, nella chiesa “Pieno vangelo” di Trani, una serata con lo staff di “Compassion” Oggi, a Trani, concerto del Trio Donatello Oggi, a Trani, momento di riflessione sulla donazione a cura dell'Adisco "Potenzialità e pericoli delle nuove tecnologie": oggi convegno nella "Baldassarre" di Trani A Trani 120 nuovi alberi in tre date e luoghi diversi: si parte domani in villa comunale. Iniziativa del Movimento cinque stelle Domani, a Trani, “Ricordando don Tonino Bello” Autismo: domani a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: lunedì appuntamento all'Università popolare Santa Sofia Chi trova un partito, trova un tesoro: nella Bat, in sei trovano Fratelli d'Italia. Lunedì prossimo, a Trani, vi ci entrerà Elena Muoio, di Margherita A Trani, martedì prossimo, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Trani, 56.000 abitanti: per la festa patronale donati solo 3.000 euro. Il Comune ne ha versati 30.000 La Direzione regionale rassicura tutti: «L'Inps non andrà via da Trani» Scontro fra treni, altre tre udienze preliminari a dicembre prima del processo. Il rito abbreviato per Elena Molinaro fissato al 14 marzo Sicurezza, oggi la protesta degli uomini e delle donne in divisa del sindacato Siap La Rocca-Bovio-Palumbo di Trani in Svezia e Spagna per il progetto “Erasmus plus” Trani, è giallo sugli alberi: l'amministrazione rivendica la paternità delle manifestazioni del 21 novembre
PUBBLICITA' Fondazione Seca