AGGIORNATO. La Procura di Trani smantella l'ennesima banda dei tir: nove arresti

Ad Andria, Bari, Bitonto e Cerignola, personale del Comando provinciale di Bari, unitamente a quello di Foggia, supportato dal 6° Elinucleo  e dal nucleo cinofili di Modugno, ha dato esecuzione a nove ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip del Tribunale di Trani, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alle rapine pluriaggravate, nonché alla ricettazione e al riciclaggio.


A finire in manette nove pregiudicati, già noti alle forze dell’ordine per altri reati predatori particolarmente violenti e cioè: A. G., 43enne di Bitonto detto “Cicala”; C. R., 40enne di Andria detto “Spugnetta”; F. R., 57enne di Andria detto “Gelato” ; L. G., 52enne di Andria detto “Gino”; L. R., 63enne di Andria; P. L., 40enne di Bari; S. S., 45enne di Andria detto “U Gruss”; M. G., 46enne di Bari e Z. L., 46enne di Cerignola. Gli ultimi due, raggiunti del provvedimento nel carcere di Bari.


I provvedimenti sono stati adottati in base agli esiti di un’indagine, avviata nel marzo del 2017 dalla Compagnia di Andria e svolta mediante attività tecniche e dinamiche, che hanno svelato l’esistenza di un gruppo criminale strutturato, in grado di portare a segno  dei veri e propri assalti armati agli autotrasportatori, curando le successive fasi di stoccaggio e smercio nel mercato illecito parallelo dei beni rapinati.


L’attività investigativa ha stimato in 2 milioni di euro circa il volume d’affari del sodalizio, che, da un lato,  si avvaleva di alcuni veicoli anche pesanti rubati e diversi capannoni industriali ubicati nella periferia andriese, quale necessario supporto logistico, per consumare i delitti commessi, dall’altro, provvedeva al sostentamento economico delle famiglie dei suoi aderenti detenuti.


L’inchiesta ha documentato il coinvolgimento della consorteria in 10 episodi delittuosi del genere contestato, consentendo la restituzione ad imprenditori e società di capitali del materano, dell’anconetano e del ravennate, dei prodotti sottratti, del valore complessivo pari a circa 1 milione e mezzo di euro.


Nel corso delle attività sono stati tratti in arresto 11 soggetti, a seguito di un mirato blitz condotto all’interno di un fabbricato situato nell’area rurale di Andria, mentre erano intenti ad alterare numerosi colli di diversa tipologia merceologica, tra i quali figurava un considerevole quantitativo di tabacchi. Ulteriori 4 sono stati arrestati, su ordine della magistratura, in quanto ritenuti responsabili d’aver saccheggiato il predetto carico di sigarette, del valore totale di quasi 1 milione di euro, durante una cruenta rapina ad un tir, compiuta a Mola di Bari.


(n.d.r) Prevenendo le richieste dei lettori circa le generalità degli arrestati, si precisa che sono le autorità competenti a non diffonderle e non quest'organo d'informazione ad ometterle.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

Trani, troppa acqua per il sottovia a Pozzopiano: puntuale l'allagamento, e c'è pure chi ci casca ancora Processo Zanni, chiesti dieci anni per Napoletano e quattro per Lorusso. In aula, impassibile, la mamma della vittima Trani, moto di rabbia: centauri sulla piazza vietata ai disabili Trani, 90enne finisce in ospedale e gli occupano la casa: «Lui è solo, noi siamo tanti» Trani, sorteggio Amiu: due estratti non più ammessi, subentrano le prime due riserve. Tutti i nomi aggiornati Comitato feste patronali, Gianfranco Di Toma nuovo presidente. Tutti i nomi. Gli auguri del sindaco di Trani Il muraglione della villa di Trani perde sempre più pezzi, Di Lauro (Folgore): «Lo si metta in sicurezza con urgenza» Mare di Trani e Bat, solo fra un mese i dati di Goletta verde. Ed a maggio, secondo Arpa, tutto risplendeva Vigor Trani, Pizzulli saluta tutti su Facebook: il prossimo anno guiderà l'Omnia Bitonto in D “Orizzonti solidali”: dalla Barletta-Andria-Trani, 37 domande al bando promosso dalla fondazione Megamark Vela: tutto pronto per la Trani-Dubrovnik Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Al Polo museale di Trani, fino al 16 luglio, la mostra dell’artista “di cuori” di Gianni Pitta Santo Graal di Trani, oggi omaggio a Biagio Antonacci con i "Concetto logico" Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Oggi, A copy for Collapse Palazzo Beltrani, fino al 1mo luglio la mostra su Leonardo EVENTO RINVIATO. La pista di pattinaggio di Trani è quasi pronta: inaugurazione domani Trani, prosegue l’«estate del quartiere stadio»: tutti gli appuntamenti del fine settimana A Trani, tre incontri sulla legge "Dopo di noi". Nuovo appuntamento, oggi Domani, a Trani, conferenza «per il 70mo annivesario dell’incoronazione della B. V. Maria Addolorata» Domenica nella cattedrale di Trani messa in ricordo di Mons. Giovan Battista Pichierri Domenica a Trani il saggio di danza e pattinaggio a cura di Angela Bini, "Piovono stelle" Contributi libri di testo, si potrà riscuotere a partire da lunedì 25 giugno. Il calendario Martedì a Trani il convegno «Una nuova professione: l'esperto contabile ed il welfare moderno della cassa ragionieri» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Sarà bis» Trovano droga e un'auto rubata a Trani: i carabinieri di Andria arrestano due pregiudicati Amet Trani, attivi due sportelli su quattro: forti disagi fra gli utenti Dimenticano quattro passaporti e duemila euro sul bus Stp: autista di Trani fa felici quattro albanesi restituendo loro ogni cosa «Mare sicuro 2018», anche il sindaco di Trani a bordo della motovedetta della Guardia costiera. Per tutte le segnalazioni, torna il 1530 Conferma di Guadagnuolo in Amiu, il Movimento 5 stelle di Trani: «Violazione della Carta di avviso pubblico» Conferma di Guadagnuolo in Amiu Trani, anche Barresi richiama la Carta di avviso pubblico Conferma di Guadagnuolo in Amiu, anche Libera Trani richiama la Carta di Avviso pubblico Guadagnuolo confermato in Amiu, a Trani insorge anche la Lega: «Il sindaco lo revochi subito» Puglia, si è ufficialmente insediata la rete oncologica
PUBBLICITA' Woodcenter