Patto per la sicurezza, se ottenesse il finanziamento Trani avrebbe 43 nuove telecamere: ecco quali, e dove

Tre anni di furti e atti teppistici nelle scuole, per tutto questo tempo rimaste senza telecamere di videosorveglianza. Il Comune non ha mai trovato fondi propri per installarle, ma adesso l'occasione, che arriva da un bando del Ministero dell'Interno, appare più unica che rara.

Ventuno telecamere nelle scuole, 14 di videosorveglianza ed 8 cosiddetti «varchi targa»: complessivamente, 43 nuovi occhi elettronici, da installarsi in città, in città in attuazione del «Patto per la sicurezza» firmato l'altra sera, in Prefettura, dal sindaco, Amedeo Bottaro, con il rappresentante del Governo Mariantonietta Cerniglia. Obiettivi: prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria; promozione del rispetto del decoro urbano.

Il Comune di Trani, contestualmente alla firma del patto, ha già indicato i luoghi in cui sarebbero previste le nuove installazioni. Questi gli istituti scolastici, in alcuni dei quali vi saranno anche due dispositivi: istituto Moro, via Gran Bretagna; scuola Cezza, via Grecia; liceo scientifico Vecchi, via Grecia; materna Collodi, corso Imbriani; elementare Petronelli, via Petronelli; media Bovio-Palumbo, corso Imbriani; istituto Cosmai, piazza Plebiscito; liceo De Sanctis, via Stendardi; elementare Dannunzio, via Pedaggio Santa Chiara; elementare De Amicis, via Nicola de Roggiero; liceo De Sanctis, piazza D'Agostino; media Rocca, piazza D'Agostino; media Baldassarre, piazza Dante; elementare Beltrani, via La Pira; materna Fabiano, via Tolomeo; materna Pertini, via Pozzo Piano.

Passando alle telecamere di sorveglianza in città, ecco i 14 luoghi in cui si installeranno:  piazza Marinai d’Italia; via Malcangi, angolo via Venezia; via Martiri di Palermo , angolo via Turrisana; via Martiri di Palermo, area di vincolo 16bis; quartiere di Capirro (2); Madonna di Fatima; corso De Gasperi , angolo viale Padre Pio; via Pola, angolo via Malcangi; piazza Dante; via Di Vittorio, angolo via Giolitti; piazzale della Pace; via Andria, angolo corso Imbriani; via Andria, angolo via Barletta.

Questi, infine, i luoghi in cui sono previste le telecamere per la gestione dei varchi mediante riconoscimento automatico delle targhe: via Bisceglie; via Corato; via Sant’Angelo; viale Russia (2).

Allo stato, nel Comune di Trani sono presenti 32 telecamere del sistema di videosorveglianza direttamente gestito da Palazzo di città, attraverso la sua azienda partecipata Amet. Ve ne sono, poi, altre venti circa che fanno parte del cosiddetto «Pon sicurezza», con cui, tramite un precedente finanziamento del Ministero dell'Interno, la città si dotò di altre telecamere, soprattutto lungo le vie principali di ingresso e uscita da Trani, direttamente gestite dalle forze di polizia.

Il sistema è più che è ramificato sul territorio, ma più volte i fatti di cronaca hanno fatto emergere la necessità di una copertura ancora più capillare. L'occasione, pertanto, è più che mai gotta: la candidatura è stata regolarmente presentata entro la data limite, che era stata fissata al 30 giugno scorso.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

«Auto di facinorosi affianca quella dell'arbitro»: tensione durante e dopo Trani-Ruvo Under 15 e Vigor pesantemente sanzionata A Bisceglie un Trani in gran forma, Scaringella: «Possiamo fare molto bene fino alla fine» Trani a caccia del 14mo sigillo, ma a Tuglie non si scherza È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Destini» Protezione civile, in Puglia brusco calo delle temperature. Da domani, allerta gialla per piogge e vento Abusivi alla media Bovio, prime «interferenze» con la popolazione scolastica: il preside scriverà a Comune e Commissariato FOTO e VIDEO. Lungomare di Trani, iniziati i lavori nella piazzetta tra via Rovigno e via Parenzo Trani, installati i proiettori in piazza Longobardi “Trani t’incanta 2019”, pubblicato l’avviso per le manifestazioni primaverili, estive e natalizie. Tutte le info Acque reflue del depuratore di Trani, inizia la progettazione. Il commento di Santorsola e Bottaro Nasce anche a Trani la sezione de "La giusta causa" Puglia, presentato il Piano regionale della mobilità ciclistica Scrivere a macchina fra i Sassi di Matera: domenica prossima, da Trani, la Fondazione Seca «esporta» i suoi modelli nella Capitale europea della cultura 2019 Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, nuovo appuntamento oggi con "Napoli milionaria" Santo Graal di Trani, oggi tributo ai Guns N' Roses Trani, da oggi a domenica il corso intensivo di formazione sulla dottrina sociale della Chiesa Trani, domani assemblea pubblica di Comitato bene comune Trani, San Nicola torna a casa: domani la statua del patrono sarà ricollocata nell'edicola dell'ex ospedaletto Trani, domani cerimonia e concerto della Fondazione Ciccolini Domani, a Trani, presentazione del libro "La gente per bene" Domani, al Dino Risi di Trani, "Francesco Greco ensemble". Biglietti già disponibili Domenica prossima, alla Lega navale di Trani, la conferenza della Società italiana di malacologia Domenica prossima a Trani presentazione del libro di Catena Fiorello, "Tutte le volte che ho pianto" Stagione concertistica a palazzo Beltrani: nuovo appuntamento, domenica prossima Biblioteca di Trani, aggiudicazione definitiva al gestore già presente, la Imago Colonne della via Traiana nella villa di Trani, la Turenum pro loco dona un cartello turistico Ex ospedale di Trani, Di Bari e Di Lernia (M5stelle): «Dagli altri, solo propaganda politica. Inascoltate le nostre proposte» Ex ospedale di Trani, Ventura (Pd) difende l'operato del sindaco Ex ospedale di Trani, Briguglio invita a non commettere un altro errore: «Evitiamo di regalare anche l'ex convento Agostiniani di piazza Gradenigo» Consiglio comunale di Trani, nasce l'Intergruppo con Carlo Laurora e Mimmo Briguglio. Cinque stelle, entra Branà Polizze assicurative, l’Amet Trani emana un bando biennale Sanitaservice Puglia, la denuncia dei sindacati: «Non garantiti i diritti dei lavoratori, oggi manifestazione di protesta» Carcere di Trani, il Sappe chiede di chiudere la sezione blu: «È una offesa ai diritti umani»
PUBBLICITA' Incos