Un milione di euro per la videosorveglianza: la Regione approva le linee guida

La Giunta regionale ha approvato le linee guida per la presentazione di proposte progettuali relative ad interventi volti a favorire un sistema integrato di sicurezza nell’ambito del territorio regionale.

La somma stanziata per questi interventi è di 1.000.000 milione di euro, stanziato sul capitolo 802002 del bilancio approvato con L.R. 67/2017.

La decisione del Governo pugliese punta a finanziare i progetti finalizzati all’attivazione di strumenti tecnici specifici per la sorveglianza degli spazi pubblici presentati dagli enti locali singoli e associati, in modo da fornire un adeguato supporto alle amministrazioni che intendano realizzare interventi in materia di sicurezza urbana in grado di garantire un miglior controllo del territorio e forme efficaci di prevenzione.

Saranno ammessi a finanziamento i progetti in materia di politiche locali per la sicurezza urbana finalizzati all'attivazione di strumenti tecnici specifici per la sorveglianza degli spazi pubblici, con preferenza in favore di progetti che contengano interventi per la realizzazione ex novo, ed altresì interventi per l'implementazione e la sostituzione dei sistemi di videosorveglianza.

L’importo massimo del finanziamento varierà tra 50.000 e 100.000,00 euro a seconda che i Comuni, singoli o associati, abbiano un numero residenti inferiore o maggiore a 25.000 unità.

Avranno priorità di finanziamento i Comuni sprovvisti di impianti di videosorveglianza.

Sono finanziabili esclusivamente le spese per investimento finalizzate alla realizzazione di progetti che contengano interventi per la realizzazione ex novo, l'implementazione e la sostituzione dei sistemi di videosorveglianza.

I progetti dovranno contenere una analisi dello stato generale di sicurezza che caratterizza il territorio di riferimento; una descrizione sintetica del complesso delle politiche di sicurezza promosse dall'ente che presenta il progetto; una illustrazione degli obiettivi e delle finalità perseguite attraverso il progetto per il quale si fa richiesta di finanziamento; un crono-programma procedurale e finanziario.

I Comuni dovranno richiedere preventivamente al Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica il necessario esame preliminare dei progetti per i sistemi di videosorveglianza.

Il finanziamento verrà assegnato previa la formazione di graduatoria unica.

I contributi concessi per i progetti vengono liquidati agli enti beneficiari con anticipazione dell’80% e la restante parte a fronte di rendicontazione complessiva dell’intero intervento.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

«Auto di facinorosi affianca quella dell'arbitro»: tensione durante e dopo Trani-Ruvo Under 15 e Vigor pesantemente sanzionata A Bisceglie un Trani in gran forma, Scaringella: «Possiamo fare molto bene fino alla fine» Trani a caccia del 14mo sigillo, ma a Tuglie non si scherza È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Destini» Protezione civile, in Puglia brusco calo delle temperature. Da domani, allerta gialla per piogge e vento Abusivi alla media Bovio, prime «interferenze» con la popolazione scolastica: il preside scriverà a Comune e Commissariato FOTO e VIDEO. Lungomare di Trani, iniziati i lavori nella piazzetta tra via Rovigno e via Parenzo Trani, installati i proiettori in piazza Longobardi “Trani t’incanta 2019”, pubblicato l’avviso per le manifestazioni primaverili, estive e natalizie. Tutte le info Acque reflue del depuratore di Trani, inizia la progettazione. Il commento di Santorsola e Bottaro Nasce anche a Trani la sezione de "La giusta causa" Puglia, presentato il Piano regionale della mobilità ciclistica Scrivere a macchina fra i Sassi di Matera: domenica prossima, da Trani, la Fondazione Seca «esporta» i suoi modelli nella Capitale europea della cultura 2019 Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, nuovo appuntamento oggi con "Napoli milionaria" Santo Graal di Trani, oggi tributo ai Guns N' Roses Trani, da oggi a domenica il corso intensivo di formazione sulla dottrina sociale della Chiesa Trani, domani assemblea pubblica di Comitato bene comune Trani, San Nicola torna a casa: domani la statua del patrono sarà ricollocata nell'edicola dell'ex ospedaletto Trani, domani cerimonia e concerto della Fondazione Ciccolini Domani, a Trani, presentazione del libro "La gente per bene" Domani, al Dino Risi di Trani, "Francesco Greco ensemble". Biglietti già disponibili Domenica prossima, alla Lega navale di Trani, la conferenza della Società italiana di malacologia Domenica prossima a Trani presentazione del libro di Catena Fiorello, "Tutte le volte che ho pianto" Stagione concertistica a palazzo Beltrani: nuovo appuntamento, domenica prossima Biblioteca di Trani, aggiudicazione definitiva al gestore già presente, la Imago Colonne della via Traiana nella villa di Trani, la Turenum pro loco dona un cartello turistico Ex ospedale di Trani, Di Bari e Di Lernia (M5stelle): «Dagli altri, solo propaganda politica. Inascoltate le nostre proposte» Ex ospedale di Trani, Ventura (Pd) difende l'operato del sindaco Ex ospedale di Trani, Briguglio invita a non commettere un altro errore: «Evitiamo di regalare anche l'ex convento Agostiniani di piazza Gradenigo» Consiglio comunale di Trani, nasce l'Intergruppo con Carlo Laurora e Mimmo Briguglio. Cinque stelle, entra Branà Polizze assicurative, l’Amet Trani emana un bando biennale Sanitaservice Puglia, la denuncia dei sindacati: «Non garantiti i diritti dei lavoratori, oggi manifestazione di protesta» Carcere di Trani, il Sappe chiede di chiudere la sezione blu: «È una offesa ai diritti umani»
PUBBLICITA' Incos