Trani e il «copia e incolla» delle scuole materne fantasma: dopo via Di Vittorio, corso Sturzo. Barresi: «Almeno la si bonifichi»

Sarebbe dovuta essere la scuola materna alla fine del quartiere di Pozzo piano, ma non fu mai completata e così, al suo posto, furono adottati i locali al piano terreno di un immobile realizzato in via Tolomeo da un impresa privata: il costruttore rilasciò quegli ambienti al Comune di Trani quale quota servizi nell'ambito del suo progetto edificatorio.


Oggi, quindi, alla fine di corso don Luigi Sturzo, resta quel cancello a murare la strada, che sarebbe dovuta proseguire, e ad occultare la vista di un rudere abbandonato da venticinque anni, e che fa perfettamente il paio con quello di via Di Vittorio, nel quartiere Stadio, anch'esso destinato a scuola materna e mai completato.


L'altra mattina vi si è recata, per un sopralluogo, Anna Barresi, consigliere comunale eletta nelle file della maggioranza e adesso indipendente, scoprendo per la prima volta lo stato dei luoghi e rappresentando pubblicamente le condizioni di abbandono e degrado in cui versa, ed i rischi che ne conseguono.


«Sono riuscita ad entrarvi grazie alla gentilezza e cortesia dei proprietario confinante - rivela Barresi -. Quella struttura è abbandonata dal lontano 1993, ha un'estensione di circa 300 metri quadrati e si presenta nel degrado totale, sfociato nello sviluppo autonomo di una vegetazione selvatica così folta che si è impadronita dello stabile».


A detta di Barresi, «che la vegetazione e le sterpaglie coprano la struttura è forse il pericolo minore, ma la preoccupazione maggiore è che quei folti arbusti selvaggi nascondano, oltre tanta immondizia, anche ratti, serpenti ed altri animali».


La domanda retorica della consigliera è «come hanno potuto fare le vecchie e la nuova amministrazione a non avere visto questo scempio, lasciando senza risposte le richieste di bonifica avanzate nel tempo dai residenti. Gli amministratori pubblici sono molto attenti e bravi quando a seguito di ordinanza, obbligano i privati a tenere puliti  i loro fondi da sterpaglie ed erbacce per evitare il danno alla salute pubblica, ma  mettono la testa sotto la sabbia quando gli adempimenti riguardano loro».


Peraltro, una parziale bonifica fu eseguita il 13 giugno 2016, a cura del proprietario del terreno confinante, ottemperando all' ordinanza antincendi che dispone la rimozione di sterpaglie entro il 15 giugno. Quella bonifica, però, resto parziale perché il Comune di Trani non avrebbe mai provveduto ad eseguire la sua.


 «Infatti - fa sapere Barresi -, ho dovuto più di una volta sollecitare l’intervento degli amministratori locali e molti, non mi vergogno a dirlo, non conoscevano neanche l’esistenza di quel sito, né che fosse proprietà del Comune. Così ho interessato alla vicenda i vertici dell'Asl Bt, che effettueranno i dovuti sopralluoghi e, dopo, emetteranno in danno del Comune l’ordinanza di procedere all'immediata bonifica del sito».


Resta impossibile stabilire se, e quando, la struttura sarà ultimata. Ma questa diventa decisamente un'altra storia e forse, sempre alla luce di quanto non accaduto in via Di Vittorio, sembra di comprendere già come andrà a finire.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

Sciame sismico in Molise, al lavoro anche la Misericordia di Trani Trani, da martedì 28 agosto il lavaggio delle strade: il calendario Wi fi gratuito negli info point, il servizio pugliese disponibile anche a Trani. Capone: «Risultati molto positivi» Differenziata a Trani: a giugno il risultato migliore, ma è «solo» un 23 per cento "Save Faragola": oggi visite guidate anche a Trani Estate di Trani, per "Fuori museo" lunedì prossimo doppio appuntamento: l'attore Alessandro Haber e, a seguire, concerto di De Gregori Infopoint di Trani, nuovi appuntamenti estivi: lunedì prossimo, "I tesori imperiali" Trani, i Gen verde con the "On the other side" venerdì prossimo chiuderanno "Fuori museo" Trani, mercoledì prossimo disinfestazione A Trani la pop art con "Pop five": lunedì prossimo, ultimo giorno dell'esposizione Palazzo Beltrani, fino al 26 agosto la personale di Dario Agrimi: “Scatola nera” Estate di Trani, il programma giorno per giorno Trani religiosa, il programma della festa liturgica in onore della Madonna del Pozzo Trani religiosa, il programma della festa liturgica in onore di san Magno Lutto nazionale, il sindaco di Trani invita a «evitare comportamenti distanti dal clima di cordoglio» Deteneva 115 chili di marijuana in auto: arrestato dagli agenti della sottosezione di Trani della polizia stradale un 30enne Nella migliore band emergente del mondo, i Melancholia, c’è un musicista originario di Trani: Fabio Azzarelli Passaggio a livello, il “Laboratorio di idee per la città di Trani” propone un’alternativa verde e sostenibile Strade dissestate e viadotti pericolanti, Unimpresa Barletta – Andria – Trani e Casambulanti: «La nostra vita appesa a un filo» Crollo del ponte di Genova, il Codacons invia una diffida al Prefetto della Bat per il viadotto della 16bis di Trani Trani, lieve incendio nella notte. Nessun ferito Videosorveglianza, la Prefettura ha approvato il progetto del Comune di Trani: arriveranno 43 telecamere Dirigente dell’Ufficio piano di zona, al colloquio al Comune di Trani quattro gli idonei Trani, in via Mario Pagano arriva il disco orario Croce di bronzo al merito dell’esercito per il tenente colonnello di Trani Francesco Ferrara Estate di Trani, il 14 settembre arrivano James Senese e i Napoli centrale Puglia, dieci morti sulle strade in appena due giorni. L’Ordine degli psicologi propone i suoi professionisti nelle scuole guida Trani, nel boschetto della villa pini dal fusto marcito Trani religiosa, la solennità della Beata Vergine Assunta in cielo Crollo del ponte di Genova, quei viadotti della 16bis in territorio di Trani e il parere del tecnico Crollo del ponte di Genova, da Trani Mons. D’Ascenzo chiede «incessante preghiera» Trani, avevano scambiato la spiaggia per un campeggio. La Polizia locale li fa sgomberare Trani, quella «fontana malata» in via pedaggio Santa Chiara Eventi a Trani da ottobre a dicembre a Trani, c’è tempo fino al 31 agosto per inviare le manifestazioni d’interesse Passaggio a livello di Trani, il comitato “Impegno civico”: «I laboratori di idee non hanno senso adesso» Turismo, la Puglia sul podio delle destinazioni per durata del soggiorno secondo l’analisi previsionale Demoskopika Auto fuori strada fra Trani e Barletta: due vittime ed un ferito grave Trani e i furti d’auto ai danni dei turisti: un’altra storia, ma dal “quasi lieto fine” «Trani, il mare è solo l’inizio»: dopo tre anni, l’amministrazione Bottaro si fa autopromozione. Non mancano le polemiche Dossier Legambiente sulle spiagge libere, Puglia la regione italiana più virtuosa Inizio del nuovo anno sociale al Lions di Trani. Nuovo presidente, Nicola Pirulli Settimana medievale a Trani, anche ieri in migliaia alla manifestazione Trani, ci risiamo: nuovo furto di auto ai danni di un turista Trani, l'amministrazione annuncia la risistemazione della rotonda di via Istria. Sarà a cura di un'azienda privata Ritrovata auto cannibalizzata in località "Palombe", al confine tra Trani e Bisceglie L’olio di Trani protagonista di un progetto di Comune e Gal Ponte Lama candidato a finanziamenti regionali Minore con birra fuori orario: multato il titolare di una pizzeria di Trani. Prevenzione e repressione di Polizia locale e Carabinieri Amet e Amiu, bilanci chiusi con utili: ecco come saranno destinati “Chocolat”, della compagnia Costellazione, festeggia a Trani il suo sesto anno di repliche. E chiude la rassegna “Racconti tra gli ulivi” Basta con le «papere» dei portieri: a Trani, quella vera sta facendo felice un intero quartiere Al Trani arriva un giocatore buono per tutti i ruoli: è il 23enne Mattia Negro Il caso del bagnante senza nome soccorso a Trani arriva a «Chi l'ha visto»: ecco la collana che indossava. La prognosi resta riservata Francesca Loprieno, l’artista di Trani che ha conquistato la Francia Trani, in via Mario Pagano dissuasori ancora a singhiozzo. Di Lernia: «Hanno fatto il loro tempo, presto il varco» Macchinette e dintorni, a Trani spesi 80 milioni nel 2017. M5s: «Un regolamento comunale non è più procrastinabile» Ancora pietre contro la cappella nell'agro di Trani: la porta in vetro era appena stata riparata Alberi infestati, 1.700 euro a ditta di Trani per la bonifica Pazienti oncologici, il Comune di Trani organizza incontri per il corretto smaltimento dei loro rifiuti “Passeggiando tra i paesaggi geologici della Puglia”: c’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al concorso fotografico
PUBBLICITA' Woodcenter