Zone economiche speciali, barricate di Fratelli d'Italia contro l'esclusione di Trani

Con il d.l. 91 del giugno dell’anno scorso, “disposizioni urgenti per la crescita del Mezzogiorno”, si è dato vita ad una serie di iniziative che tendono a rilanciare una economia che da sempre langue e non cogliere tale opportunità, quantomeno di approccio regionale, sarebbe davvero una grave perdita per Trani, soprattutto se si considera che tali benefici potrebbero prolungarsi addirittura per tutto il prossimo ventennio.


È proprio in questi giorni che la IV commissione regionale sta discutendo di Zone economiche speciali, Zes. Per chi non è addetto ai lavori, per Zes si intendono quelle zone in cui gli insediamenti produttivi, esistenti o da realizzarsi, godono di una serie di vantaggi sotto il punto di vista sia fiscale (esenzione Irap,Tasi,Tari e altri tributi locali) che burocratico (semplificazione fiscale) oltre a procedure semplificate per il credito di imposta relativo a nuovi investimenti.  


È  evidente che rientrare o meno in tali zone economiche speciali, diventa estremamente importante per lo sviluppo dell’intera città che sicuramente sarebbe “attrattiva” per i nuovi investimenti e sarebbe corroborante alla ripresa di quei settori già operanti nel territorio.


Così come sono palesi i vantaggi determinati dalle Zes altrettanto chiari devono essere i riflessi negativi che potrebbero scaturirne dal fatto che altri comuni limitrofi possano ottenere tale beneficio (esempio è Barletta che rientrerebbe nella individuazione delle zone economiche speciali) mentre Trani potrebbe rimanerne fuori.


Allo stato attuale, non ci risulta che l’amministrazione comunale abbia prodotto istanze, incontri o ancorché il minimo impegno nell’interfacciarsi con i referenti della Regione Puglia, nonostante appartenenti alla stessa area politica e quindi facilitati nei rapporti sinergici che tale appartenenza avrebbe dovuto produrre per far si che anche Trani per alcune zone fosse inserita nella determinazione delle Zes. 


Noi di Fratelli d’Italia non intendiamo assolutamente che ciò accada ed è per questo che abbiamo sensibilizzato sia il nostro referente Regionale, il consigliere Erio Congedo, che l’onorevole Marcello Gemmato al preciso scopo di evitare che, per colpa di chi è “dormiente”, Trani non possa sviluppare la propria economia alla pari di altri comuni Pugliesi. Questo in considerazione delle potenzialità che Trani può esprimere sia a livello nazionale e, perché no, anche a livello internazionale.


Fratelli d'Italia Trani - Il segretario – Gino Simone - Il capogruppo in consiglio comunale – Raimondo Lima

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

Sciame sismico in Molise, al lavoro anche la Misericordia di Trani Trani, da martedì 28 agosto il lavaggio delle strade: il calendario Wi fi gratuito negli info point, il servizio pugliese disponibile anche a Trani. Capone: «Risultati molto positivi» Differenziata a Trani: a giugno il risultato migliore, ma è «solo» un 23 per cento "Save Faragola": oggi visite guidate anche a Trani Estate di Trani, per "Fuori museo" lunedì prossimo doppio appuntamento: l'attore Alessandro Haber e, a seguire, concerto di De Gregori Infopoint di Trani, nuovi appuntamenti estivi: lunedì prossimo, "I tesori imperiali" Trani, i Gen verde con the "On the other side" venerdì prossimo chiuderanno "Fuori museo" Trani, mercoledì prossimo disinfestazione A Trani la pop art con "Pop five": lunedì prossimo, ultimo giorno dell'esposizione Palazzo Beltrani, fino al 26 agosto la personale di Dario Agrimi: “Scatola nera” Estate di Trani, il programma giorno per giorno Trani religiosa, il programma della festa liturgica in onore della Madonna del Pozzo Trani religiosa, il programma della festa liturgica in onore di san Magno Lutto nazionale, il sindaco di Trani invita a «evitare comportamenti distanti dal clima di cordoglio» Deteneva 115 chili di marijuana in auto: arrestato dagli agenti della sottosezione di Trani della polizia stradale un 30enne Nella migliore band emergente del mondo, i Melancholia, c’è un musicista originario di Trani: Fabio Azzarelli Passaggio a livello, il “Laboratorio di idee per la città di Trani” propone un’alternativa verde e sostenibile Strade dissestate e viadotti pericolanti, Unimpresa Barletta – Andria – Trani e Casambulanti: «La nostra vita appesa a un filo» Crollo del ponte di Genova, il Codacons invia una diffida al Prefetto della Bat per il viadotto della 16bis di Trani Trani, lieve incendio nella notte. Nessun ferito Videosorveglianza, la Prefettura ha approvato il progetto del Comune di Trani: arriveranno 43 telecamere Dirigente dell’Ufficio piano di zona, al colloquio al Comune di Trani quattro gli idonei Trani, in via Mario Pagano arriva il disco orario Croce di bronzo al merito dell’esercito per il tenente colonnello di Trani Francesco Ferrara Estate di Trani, il 14 settembre arrivano James Senese e i Napoli centrale Puglia, dieci morti sulle strade in appena due giorni. L’Ordine degli psicologi propone i suoi professionisti nelle scuole guida Trani, nel boschetto della villa pini dal fusto marcito Trani religiosa, la solennità della Beata Vergine Assunta in cielo Crollo del ponte di Genova, quei viadotti della 16bis in territorio di Trani e il parere del tecnico Crollo del ponte di Genova, da Trani Mons. D’Ascenzo chiede «incessante preghiera» Trani, avevano scambiato la spiaggia per un campeggio. La Polizia locale li fa sgomberare Trani, quella «fontana malata» in via pedaggio Santa Chiara Eventi a Trani da ottobre a dicembre a Trani, c’è tempo fino al 31 agosto per inviare le manifestazioni d’interesse Passaggio a livello di Trani, il comitato “Impegno civico”: «I laboratori di idee non hanno senso adesso» Turismo, la Puglia sul podio delle destinazioni per durata del soggiorno secondo l’analisi previsionale Demoskopika Auto fuori strada fra Trani e Barletta: due vittime ed un ferito grave Trani e i furti d’auto ai danni dei turisti: un’altra storia, ma dal “quasi lieto fine” «Trani, il mare è solo l’inizio»: dopo tre anni, l’amministrazione Bottaro si fa autopromozione. Non mancano le polemiche Dossier Legambiente sulle spiagge libere, Puglia la regione italiana più virtuosa Inizio del nuovo anno sociale al Lions di Trani. Nuovo presidente, Nicola Pirulli Settimana medievale a Trani, anche ieri in migliaia alla manifestazione Trani, ci risiamo: nuovo furto di auto ai danni di un turista Trani, l'amministrazione annuncia la risistemazione della rotonda di via Istria. Sarà a cura di un'azienda privata Ritrovata auto cannibalizzata in località "Palombe", al confine tra Trani e Bisceglie L’olio di Trani protagonista di un progetto di Comune e Gal Ponte Lama candidato a finanziamenti regionali Minore con birra fuori orario: multato il titolare di una pizzeria di Trani. Prevenzione e repressione di Polizia locale e Carabinieri Amet e Amiu, bilanci chiusi con utili: ecco come saranno destinati “Chocolat”, della compagnia Costellazione, festeggia a Trani il suo sesto anno di repliche. E chiude la rassegna “Racconti tra gli ulivi” Basta con le «papere» dei portieri: a Trani, quella vera sta facendo felice un intero quartiere Al Trani arriva un giocatore buono per tutti i ruoli: è il 23enne Mattia Negro Il caso del bagnante senza nome soccorso a Trani arriva a «Chi l'ha visto»: ecco la collana che indossava. La prognosi resta riservata Francesca Loprieno, l’artista di Trani che ha conquistato la Francia Trani, in via Mario Pagano dissuasori ancora a singhiozzo. Di Lernia: «Hanno fatto il loro tempo, presto il varco» Macchinette e dintorni, a Trani spesi 80 milioni nel 2017. M5s: «Un regolamento comunale non è più procrastinabile» Ancora pietre contro la cappella nell'agro di Trani: la porta in vetro era appena stata riparata Alberi infestati, 1.700 euro a ditta di Trani per la bonifica Pazienti oncologici, il Comune di Trani organizza incontri per il corretto smaltimento dei loro rifiuti “Passeggiando tra i paesaggi geologici della Puglia”: c’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al concorso fotografico
PUBBLICITA' Woodcenter