Sosta a pagamento a Trani, Barresi: «Non è vero che il Comune non guadagna dal servizio. Il sindaco vuole affidarlo a privati»

In maniera spregiudicata il sindaco non dà atto alle linee programmatiche anzi, ha la faccia tosta di descrivere la società Amet spa come un poltronificio e, caricando la dose, descrive i dipendenti come sfadigati ed incapaci. Bottaro parla di poltronificio, ma mi domando e gli domando: con quali criteri sono state effettuate le varie nomine in tutti gli enti a partecipazione pubblica, se non contravvenendo a ciò che lui stesso ha dichiarato nel programma di governo e cioè:  “Chi lavorerà con me nell’interesse di Trani sarà la mia maggioranza. Chi proverà a vivacchiare con giochini di palazzo, con ostruzionismo becero, facendo prevalere interessi personali o attuando la politica dei ricatti, non solo sarà all’opposizione di questa Amministrazione, ma sarà un nemico pubblico. Non esiterei un secondo a dare notizia alla Città, facendo nomi e cognomi».


Questa città ha bisogno di respirare aria pulita, aria nuova. Ebbene, ad oggi mentre tutto ciò si è verificato al contrario il sindaco non ci ha ancora fatto i nomi e cognomi di chi erano gli sponsor dei nominati e degli occupati in dette aziende partecipate.


A dire il vero, ha parlato male anche dei vigili urbani, descrivendoli come dei paurosi: credo che questo non sia il modo di lavorare, affinché si possano cambiare le sorti di questa Città, fermare il declino e rilanciarla. “Fermare il declino, rilanciarla, lavorare nell’interesse di Trani” queste suddette parole sono le stesse che il primo cittadino ha pronunciato a conclusione della lettura delle linee programmatiche, alle quali non ha dato seguito.


Questo suo tradire le nostre aspettative, si rileva palesemente nella vicenda della esternalizzazione dei parcheggi, si evidenzia anche nelle numerose bugie raccontate in una intervista a Telesveva.


Con quale faccia tosta si può dichiarare che il comune incassa zero dal servizio parcheggi ?


Il sindaco è consapevole che, nonostante siano stati inseriti dei costi, poco pertinenti, nel bilancio di Amet, il servizio ha chiuso in attivo? Bottaro, credo che ormai si sia reso conto che il voler camuffare la realtà, per giustificare il passaggio ai privati del servizio parcheggi, sia sotto gli occhi di tutti.


Per tutto questo le voglio dire di non illudersi , perché come io ed altri consiglieri di minoranza, molti mesi fa, abbiamo rispedito al mittente  il “project financing” delle aree di sosta, così lo rispediremo indietro quando giungerà in consiglio comunale. Come ha dichiarato il consigliere Briguglio, nell’intervista successiva a quella del sindaco, non tutti condividono una politica sbagliata e fatta da un uomo solo.


Anna Maria Barresi – consigliere comunale indipendente

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

Scontro treni, nel procedimento la Regione Puglia è parte offesa Estorsioni a Trani, prime condanne: cinque anni a Regano, quattro e mezzo a Presta. Riconosciuta per entrambi l'aggravante mafiosa Trani, rifatta la segnaletica di piazza Albanese: da oggi, tolleranza zero per chi parcheggi sugli stop Furto o rottamazione, da Trani Santorsola presenta la proposta di legge per richiedere il rimborso del bollo auto Giornata europea contro la tratta, anche l’Oasi 2 di Trani nel progetto “La Puglia non tratta – insieme per le vittime” Contro la dispersione scolastica, parte da Trani il progetto di Legambiente Puglia “Scuola corsara” Nasce il Movimento del buongoverno. Parole d'ordine, «trasversalità e amore per Trani» AGGIORNATO. Ragazzo resta solo in casa e fa incendiare un divano: paura in uno stabile del centro storico di Trani Consiglio comunale, tutti approvati i debiti fuori bilancio per 288mila euro. Bagarre per quella riferita alla cava fumante di Trani Santo Graal di Trani, domani sera i Paipers Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Asperger, oggi libro e incontro al Polo museale di Trani Il Polo museale di Trani torna al centro della musica: sabato prossimo, esibizione degli artisti La Nena e Zhero A Trani, fino a domani, incontri su "Sovvenire", il sovvenzionamento alla Chiesa cattolica Dino Risi di Trani, "decimo ciak" domani A Trani, sabato prossimo, torna la raccolta alimentare "Il cibo del sorriso" “Famiglie al museo”, a palazzo Beltrani altri due appuntamenti: il successivo, domenica prossima “Come salvare una vita” con il massaggio cardiaco: evento domenica prossima a Trani Trani, “Domeniche d’autunno a Boccadoro”: secondo appuntamento, domenica prossima "Giocosamente": ogni martedì, all'Anteas Trani, allenamento alla memoria Trani religiosa, da mercoledì a sabato prossimi la festa in onore di San Michele Arcangelo. Il programma È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Fuorigioco» Elezioni provinciali, da Trani in corsa solo Avantario e De Toma. Esclusa la lista con Barresi e Corrado Elezioni provinciali, Lima: «Auspico che il Pd di Trani faccia chiarezza» A Trani sempre più consiglieri assenteisti: il presidente Ferrante si sfoga e ne valuta la possibile decadenza Trani, partito il restauro degli storici pali ottocenteschi: Amet annuncia l'inizio dei lavori Giornata alimentazione, Coldiretti: «In Puglia, il cibo più buttato è lo yogurt scaduto» Concomitanza con il Trani maschile: domenica Apulia-Napoli a Bisceglie. E Scarcella voterà per il nuovo presidente Figc «L'ottavo peccato», della Lega navale di Trani, in evidenza alla 50ma Barcolana di Trieste
PUBBLICITA' Fondazione Seca