Estorsioni a Trani, prime condanne: cinque anni a Regano, quattro e mezzo a Presta. Riconosciuta per entrambi l'aggravante mafiosa

Il Giudice del Tribunale di Trani, Giulia Pavese, ha condannato Michele Regano alla pena di 5 anni e 2 mesi di reclusione - con 2000 euro di multa e l'interdizione perpetua dai pubblici uffici - e Armando Presta a 4 anni e 6 mesi - con 1200 euro e cinque anni di interdizione -, per tentata estorsione pluriaggravata in danno di alcuni commercianti tranesi.

La sentenza è giunta ieri mattina, all'esito del rito abbreviato in cui entrambi erano imputati, nell'ambito dell'operazione Point break, condotta da Dda di Bari e Procura di Trani, contro un sodalizio, capeggiato dal pluripregiudicato Vito Corda, che aveva agito fra fine 2016 e inizio 2017.

Le posizioni di Regano e Presta erano state stralciate dal rito abbreviato in corso di svolgimento a Bitonto, contro Corda e altri imputati, e trasferite al Tribunale di Trani.

Il pubblico ministero, Giuseppe Maralfa, aveva chiesto 6 anni 8 mesi per Regano e 6 anni e 3 mesi per Presta. Il Giudice ha ridotto le pene, nella misura di un terzo, in forza di quanto prevede l'abbreviato condizionato, ma ha riconosciuto per entrambi l'aggravante del metodo mafioso nel comportamento posto in essere ai danni delle vittime designate.

Peraltro, Regano è stato assolto dal reato di estorsione pluriaggravata in relazione ad un doppio episodio contestatogli, con riferimento al ritiro di alimenti da asporto ed una cena non pagata presso un ristorante, nel primo caso per non avere commesso il fatto e, nel secondo, perché il fatto non costituisce reato.

Regano era difeso da Claudio Papagno e Francesco Di Marzio, Presta da Giangregorio De Pascalis.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Trani, trova borsa con 3500 euro e la consegna ai carabinieri: era stata scippata poco prima ad una donna Stabilizzazioni nella Asl Bt, Emiliano a Trani: «Possibili grazie al piano di riordino ospedaliero» Trani, gli stabilizzati della Asl Bt festeggiano con i bambini in braccio e in grembo Detenzione e spaccio di droga: arrestato a Trani un 45enne con precedenti Rubavano merce nelle aree di servizio, denunciati 9 soggetti dalla Sottosezione della polizia stradale di Trani Trani, parzialmente vandalizzata l'installazione artistica "Oscillazioni" in piazza Natale D'Agostino Trani, iniziati i lavori al lungomare Mongelli Al Comune di Trani tirocini per studenti di Scienze delle amministrazioni Al via oggi a Trani “Hack te”, progetto per sensibilizzare gli studenti al volontariato Addio Maria Antonietta Cerniglia, il cordoglio dell'arcivescovo di Trani, Mons. D'Ascenzo Coppa Italia di Lotta Greco-Romana, Fabio Carbone medaglia di bronzo “La carica dei quattrocento” al Polo museale di Trani per “InPuglia 365”. Bis a febbraio per la Fondazione Seca Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, giovedì prossimo serata jazz "Lo sport per tutti": oggi un incontro nella biblioteca di Trani Oggi, nella chiesa "Pieno vangelo" di Trani, proiezione del film "La croce" Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Refezione scolastica a Trani, Forza Italia: «Non si tolga il pasto ai figli dei morosi» Ufficio tecnico di Trani, un solo dirigente ma due capi servizio: avviata la selezione interna Arpa Puglia conferma: «Mare pulito, ma il vero nemico è la plastica». L'incontro alla Lega navale di Trani Mare e plastica, l'allarme di Legambiente Trani: «Ogni nostro gesto, prima o poi, ci si ritorcerà contro» Mare e plastica, a Trani fanno meno paura: «Il segreto? La collaborazione fra Comune e associazioni» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ieri e oggi» Bisceglie frena e Trani, che vince in rimonta a Cutrofiano, si lancia all'inseguimento di Barletta La Trani del basket vola: Fortitudo sbanca Rutigliano, Juve timbra il cartellino con Altamura Alla capolista basta un gol: Casarano-Trani 1-0 L'Apulia rompe il ghiaccio: 3-1 al San Marco Argentano e, adesso, ne ha tre alle spalle
PUBBLICITA' Ufficio 2000