Trani e l'accoglienza: quando piazza Gradenigo era «largo Ospedale»

«Piazza Gradenigo è sempre stata un punto di accoglienza nella storia della città, e tale deve restare, sebbene abbia anche bisogno di un luogo attrattore che, oggi, non c'è». Ad affermarlo l'architetto Francesca Onesti, presentando un suo studio storico sul ruolo di piazza Gradenigo, cerniera tra città antica e borgo ottocentesco.

La professionista, intervenuta nel corso del forum cittadino dei giorni scorsi, in biblioteca comunale, ha ricostruito la storia della piazza partendo dall'inconfutabile dato storico per cui «quello era un punto di accoglienza fra le vie vecchie provenienti da Corato, Andria e Barletta e, come tale, ha sempre rappresentato un luogo di scambio di merci e aggregazione di persone».

Nel corso della storia tale riconoscimento veniva ufficializzato nel primo Piano regolatore generale della città, approvato nel 1847 sotto l'egida del Barone Bianchi, e nel quale si inquadrarono, come luoghi di accoglienza, le due piazze situate ai confini del borgo ottocentesco, vale a dire della Repubblica e Gradenigo, detta all'epoca "largo Ospedale", perché nell'ex convento agostiniano aveva sede il nosocomio cittadino. Tale previsione fu confermata nei due successivi piani regolatori del 1888 e 1929.

Il forte valore storico della piazza è legato, anche, al fatto che, al di sotto della pavimentazione, è molto prevedibile vi siano numerose grotte ipogee, sulle quali poi sarebbero intervenute successive stratificazioni. L'architetto Nesti lo ipotizza, con sufficiente cognizione di causa, in considerazione del fatto che proprio lei è stata la progettista del restauro della vicina chiesa di Santa Chiara, al di sotto della cui pavimentazione, oggi, è visitabile un ampio ipogeo scoperto durante i lavori.

Dunque, tenendo conto del fatto che, su quel sito, non si potrà facilmente scavare, né tantomeno realizzare interventi strutturali di una particolare complessità, «a maggior ragione la piazza va inquadrata come luogo di accoglienza in prospettiva turistica - afferma Onesti -, nella speranza che, nel frattempo, anche l'ex ospedale (oggi in stato di abbandono ed ancora al centro di un tira e molla sulla proprietà fra Comune di Trani ed Asl Bt) trovi finalmente una nuova vocazione e ad essere il grande attrattore che era.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: lunedì appuntamento all'Università popolare Santa Sofia Gestione provvisoria delle strutture sportive di Trani, affidata all'Apulia quella dello stadio A Trani 120 nuovi alberi in tre date e luoghi diversi: si parte domenica prossima in villa comunale. Iniziativa del Movimento cinque stelle Ambito Trani-Bisceglie, domani incontro a Palazzo di città con le organizzazioni del terzo settore Chi trova un partito, trova un tesoro: nella Bat, in sei trovano Fratelli d'Italia. Lunedì prossimo, a Trani, vi ci entrerà Elena Muoio, di Margherita Stabilizzazioni Asl Bt firmate ieri a Trani, la Cgil: «La nostra battaglia continua» Stabilizzazioni Asl Bt firmate ieri a Trani, Mennea: «Una buona notizia per i lavoratori e i cittadini» Alla ri-scoperta di Santa Maria de Russis: sabato prossimo, conferenza al Polo museale di Trani “Baskin”: gli alunni della scuola "Papa Giovanni" di Trani a scuola di inclusione Santo Graal di Trani, giovedì prossimo serata jazz Trani e la storia della chiesa di Ognissanti: dopodomani, incontro con Maurizio Triggiani Sabato prossimo nella chiesa “Pieno vangelo” di Trani una serata con lo staff di “Compassion” Sabato a Trani momento di riflessione sulla donazione a cura dell'Adisco Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Sabato prossimo a Trani concerto del trio Donatello Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Trani, trova borsa con 3500 euro e la consegna ai carabinieri: era stata scippata poco prima ad una donna Stabilizzazioni nella Asl Bt, Emiliano a Trani: «Possibili grazie al piano di riordino ospedaliero» Trani, gli stabilizzati della Asl Bt festeggiano con i bambini in braccio e in grembo Detenzione e spaccio di droga: arrestato a Trani un 45enne con precedenti Rubavano merce nelle aree di servizio, denunciati 9 soggetti dalla Sottosezione della polizia stradale di Trani Trani, parzialmente vandalizzata l'installazione artistica "Oscillazioni" in piazza Natale D'Agostino Trani, iniziati i lavori al lungomare Mongelli Al Comune di Trani tirocini per studenti di Scienze delle amministrazioni Coppa Italia di Lotta Greco-Romana, Fabio Carbone medaglia di bronzo
PUBBLICITA' Fondazione Seca