Un derby pazzesco finisce in trionfo: Trani-Corato 4-3

Rocambolesco 4-3 al termine di uno scoppiettante derby tra Trani e Corato. Se lo perdono numerosi tifosi dei gruppi organizzati: la gradinata appare pressoché deserta, fra pochi spettatori e un solo striscione, quello dedicato alla compianta Antonella degli Irascibili. Tutto il resto che tradizionalmente è presente su quegli spalti non c’è.

Non restano a casa invece i gol di una partita che non si fa mancare veramente nulla. Il Trani passa in vantaggio già al quinto minuto con Bartoli, che ribadisce in gol un pallonetto di Musa finito sulla traversa.

Al decimo il Corato pareggia con Loseto, che entra solo in area dalla sinistra . Due minuti dopo ospiti in vantaggio con un colpo di testa di Sguera su cross dalla sinistra.

Al ventitreesimo il Corato resta in dieci per l'espulsione di Colangione per fallo da ultimo uomo su Musa lanciato verso l’area.

Al 45esimo il Trani raggiunge il pareggio con Modesto, che ribadisce da sotto misura un tiro dal limite. Si va al riposo sul 2-2.

Nella ripresa ci si aspetta l'assalto del Trani, ma al ventesimo va in goal ancora Corato con Asselti, aiutato dalla deviazione di un tranese.

Al ventinovesimo il Trani la riacciuffa con Negro, che addomestica e mette palla all'incrocio.

Nel recupero la prodezza di Mazzilli con tiro da fuori area, palo e rete: fischio finale e apoteosi.

Paradossalmente, il Trani ritrova la via del gol proprio nella gara in cui perde la sua tradizionale sicurezza difensiva: in una sola partita, infatti, ha subito la metà dei gol di tutte le precedenti dodici. 

Ma questo non conta più nuilla dopo un derby così: peccato per chi non c'era.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

AGGIORNATO. Trani, in via Superga, proprio nel giorno del mercato, una busta contenente urina Autismo, uniti è più facile: oggi, a Trani, l'inaugurazione della sede dell'associazione Contesto Ventimila malati di tumore l’anno in Puglia, nasce la Rete oncologica. Numero verde attivo dal 14 gennaio Natale di Trani, alla Vigilia ritorna la cena solidale per i meno fortunati Mercoledì prossimo il sindaco di Trani conferirà tre civiche benemerenze Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, stasera spettacolo in omaggio a Lucio Dalla Natale di Trani, oggi l'accensione delle luminarie a villa Telesio. Appuntamenti fino al 6 gennaio A Trani il teatro va a braccetto con i libri: dall'11 gennaio, la nuova rassegna dell'Impero con tre spettacoli in cartellone Trani, arrivano l'arco sterile e un nuovo ecografo. Avantario: «Il nostro ospedale continua a rafforzarsi» Al Polo museale torna il gospel: mercoledì prossimo la Fondazione Seca presenta Laura Wilson & Nù movement “Conoscere per cambiare”, prossimo appuntamento a Trani mercoledì prossimo. Si parlerà dei “Nuovi razzismi” AGGIORNATO. Maltempo a Trani, rinviata a venerdì prossimo la prima edizione di "Natale per le strade di Sant'Angelo" Fino a oggi, a palazzo Beltrani, esposizione di Toni D’Addato Vent'anni dalla morte di Ivo Scaringi: a Trani, fino a fine anno, mostra collettiva a lui dedicata presso la galleria Michelangiolo Al via a Trani la raccolta di giochi per bambini meno abbienti Natale di Trani, fino al 30 dicembre collettiva d'arte presso l'associazione Arsensum Prosegue la mostra “Ferruccio Maierna: scultura, design, gioielli” Trani, i «cubotti della solidarietà» in vendita alla Papa Giovanni XXIII VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di Santa Lucia, vergine e martire Il Natale è cultura: presentata la rassegna “Trani sul filo”. Grande novità, il tendone da circo in piazza Gradenigo Natale di Trani, 6.000 euro all'associazione Orizzonti per la consegna di pacchi alimentari per gli indigenti «La sbarra sul tetto», a Trani e nei migliori passaggi a livello Fondi per gli impianti sportivi pugliesi, Trani la grande assente “Comuni ricicloni”, Fra le tante le città virtuose non c'è Trani: con il 20 per cento, siamo il penultimo capoluogo di Puglia per differenziata Parcheggi a Trani, il segretario sindacale aziendale Di Lernia: «La gestione deve restare pubblica» Diocesi di Trani, don Enzo De Ceglie nuovo delegato episcopale per la pastorale
PUBBLICITA' Euroffice