Trani, arriva Nacci e la differenziata porta a porta è dietro la... porta. Bottaro: «Prima parte, prima riduciamo la Tari»

«Appena la raccolta differenziata porta a porta partirà raggiungeremo il 40 punti percentuali, quando andrà a regime ci attesteremo al 65 per cento». Queste sono le dichiarazioni, di carattere meramente tecnico, che il nuovo Amministratore unico di Amiu, Gaetano Nacci, ha potuto rilasciare nel corso della sua presentazione, presso la sala giunta.

Il primo cittadino, dal canto suo, non è ancora in grado di sbilanciarsi sulla data di partenza del servizio porta a porta, «ma - fa sapere - dobbiamo essere il più possibile rapidi perché è qui che ci giochiamo la faccia con i cittadini».

Quanto alla scelta di Nacci, «è il frutto di un curriculum inattaccabile e della certezza che, con lui, come già gli ho chiesto, avvicineremo l’azienda al cittadino, innanzi tutto, avviando la differenziata porta a porta».

Per farlo, nell'attesa dell'esito delle gare già avviate, si pensa ad un immediato leasing dei veicoli, aspettando i nuovi. Parallelamente, proseguirà la messa in sicurezza della discarica. «Mi auguro che la città dia al nuovo amministratore il tempo per conoscere i problemi, affrontarli e risolverli», ha quindi auspicato Bottaro.

«Il mio impegno deve essere quello di tramutare questi propositi in atti concreti - ha detto Nacci -. Con l’avvio del porta a porta, però, dovranno cambiare le abitudini dei cittadini e di ciascuno di noi, riutilizzando e riciclando tutto quello che è possibile. Per questo, prima, servirà un piano di comunicazione ad hoc».

La differenziata porta a porta e l'incremento della percentuale farà diminuire la Tari? «Inizialmente, in ragione dei costi di avvio del servizio - chiarisce Bottaro -, rimarrà invariata. Poi potrà cominciare a scendere e ci saranno incentivi e premialità per gli utenti più virtuosi».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

AGGIORNATO. Trani, in via Superga, proprio nel giorno del mercato, una busta contenente urina Autismo, uniti è più facile: oggi, a Trani, l'inaugurazione della sede dell'associazione Contesto Ventimila malati di tumore l’anno in Puglia, nasce la Rete oncologica. Numero verde attivo dal 14 gennaio Natale di Trani, alla Vigilia ritorna la cena solidale per i meno fortunati Mercoledì prossimo il sindaco di Trani conferirà tre civiche benemerenze Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, stasera spettacolo in omaggio a Lucio Dalla Natale di Trani, oggi l'accensione delle luminarie a villa Telesio. Appuntamenti fino al 6 gennaio A Trani il teatro va a braccetto con i libri: dall'11 gennaio, la nuova rassegna dell'Impero con tre spettacoli in cartellone Trani, arrivano l'arco sterile e un nuovo ecografo. Avantario: «Il nostro ospedale continua a rafforzarsi» Al Polo museale torna il gospel: mercoledì prossimo la Fondazione Seca presenta Laura Wilson & Nù movement “Conoscere per cambiare”, prossimo appuntamento a Trani mercoledì prossimo. Si parlerà dei “Nuovi razzismi” AGGIORNATO. Maltempo a Trani, rinviata a venerdì prossimo la prima edizione di "Natale per le strade di Sant'Angelo" Fino a oggi, a palazzo Beltrani, esposizione di Toni D’Addato Vent'anni dalla morte di Ivo Scaringi: a Trani, fino a fine anno, mostra collettiva a lui dedicata presso la galleria Michelangiolo Al via a Trani la raccolta di giochi per bambini meno abbienti Natale di Trani, fino al 30 dicembre collettiva d'arte presso l'associazione Arsensum Prosegue la mostra “Ferruccio Maierna: scultura, design, gioielli” Trani, i «cubotti della solidarietà» in vendita alla Papa Giovanni XXIII VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di Santa Lucia, vergine e martire Il Natale è cultura: presentata la rassegna “Trani sul filo”. Grande novità, il tendone da circo in piazza Gradenigo Natale di Trani, 6.000 euro all'associazione Orizzonti per la consegna di pacchi alimentari per gli indigenti «La sbarra sul tetto», a Trani e nei migliori passaggi a livello Fondi per gli impianti sportivi pugliesi, Trani la grande assente “Comuni ricicloni”, Fra le tante le città virtuose non c'è Trani: con il 20 per cento, siamo il penultimo capoluogo di Puglia per differenziata Parcheggi a Trani, il segretario sindacale aziendale Di Lernia: «La gestione deve restare pubblica» Diocesi di Trani, don Enzo De Ceglie nuovo delegato episcopale per la pastorale
PUBBLICITA' Euroffice