Assistenza a viaggiatori con disagio, a partire da oggi anche Trani fra le «Sale blu»

A partire da oggi, lunedì 10 dicembre, anche la stazione di Trani entra ufficialmente nel circuito «Sala blu» di Rete ferroviaria italiana. Infatti, Rfi garantirà, anche qui, l’assistenza gratuita ai viaggiatori con disabilità ed in condizioni di ridotta mobilità, anche temporanea.

Il punto di riferimento per la richiesta del servizio sarà - come per tutte le stazioni del circuito - una delle 14 sale blu presenti negli altrettanti, principali scali ferroviari pugliesi, aperte tutti i giorni dalle 6.45 alle 21.30.

Il cliente potrà inviare una mail, telefonare al numero verde gratuito 800.90.60.60  (raggiungibile da telefono fisso) o al numero nazionale a tariffazione ordinaria 02.32.32.32  (raggiungibile da telefono fisso e mobile), oppure utilizzare la nuova applicazione web Sala blu on line.

Già lo scorso 30 novembre, con l'attivazione degli ascensori, gran parte delle barriere architettoniche erano state definitivamente rimosse. Mancava, però, il tassello finale, poiché già in quella data erano presenti in banchina due cestelli utili alla salita in treno delle carrozzine: ebbene, saranno movimentati dal nostro servizio di assistenza di Rfi, proprio a seguito dell'avvenuta prenotazione con il servizio Sala blu. La speranza è che ne faccia un uso congruo, tutelandone i veri fruitori.

Peraltro, ciò avverrà solo in presenza di particolari convogli, perché alcuni sono già a norma: per i restanti, gli operatori di trasporto hanno un programma di adeguamento ai nuovi modelli, proprio per favorire una maggiore accessibilità.

In Puglia e Basilicata il servizio è già disponibile a Lecce, Bari, Barletta, Foggia, Potenza Centrale, Taranto, Grottaglie, Brindisi, Molfetta, Monopoli e San Severo. Oltre Trani, oggi esordisce anche Mola di Bari.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Inchiesta su due ex magistrati di Trani, Savasta si avvale della facoltà di non rispondere Giannini: «Arrivano nuovi treni sui binari pugliesi» Alberi troppo vicini ai binari, ordinanza del dirigente per prevenire rischi: sotto osservazione largo Goldoni e piazza D'Acquisto Potete permettervi una barca? Ormeggiarla tutto l'anno a Trani vi converrà ancora di più: darsena, ecco le tariffe 2019 Gal Ponte Lama, finanziamenti per la vendita diretta di pesce. Possibilità anche per le imprese e cooperative di Trani "Trani sul filo", la rassegna che piace: 14mila partecipanti Teatro a Trani, arriva il “Venerdì a teatro”: primo appuntamento, domani, con "Tre preti per una besciamella" "Plastic free" nei campi, prorogati i termini per il ritiro dei teloni a costo zero Domani nella biblioteca di Trani incontro sull’importanza dell’unione di coppia nel progetto di vita dei bambini È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, questa sera si gioca al «Cervellone» Il Partito democratico di Trani verso il congresso: sabato prossimo, chiusura del tesseramento e convenzione cittadina Festa di san Sebastiano, celebrazioni a Trani domenica prossima "Trani sul filo", domenica prossima a palazzo Beltrani lo spettacolo "Charlot in primo piano" Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì 25 gennaio con Ron Rapporti con il Pd di Trani, Bottaro precisa: «Ottimi con il segretario, difficili con il gruppo consiliare» Trani, dopo il finanziamento, a villa Telesio arriverà l’illuminazione gratis. La dona Amet Trani, illuminazione a villa Telesio: la polemica di Lima Villa Telesio a Trani, Barresi: «Il sindaco loda l'illuminazione, ma ha perso dei finanziamenti» Lungomare di Trani, partiti i lavori sulla piazzetta fra via Rovigno e via Parenzo: spesa, 10mila euro Trani, per una villa che si riqualifica ce n’è una che è discarica: villa Bini Trani, al posto dell'Agenzia delle dogane l'Ufficio per il gratuito patrocinio Tari a Trani, richieste di agevolazioni ed esenzioni fino al 28 febbraio. Tutte le info Diocesi di Trani, ecco il Collegio dei consultori e il Gruppo di lavoro per lo studio del libro sinodale Dopo il nuovo boom di ascolti, da oggi in libreria i volumi su La compagnia del Cigno. C'è anche quello dedicato alla ragazza di Trani Il Trani sbanca Avetrana grazie alle reti di Bartoli e Monopoli
PUBBLICITA' Ufficio 2000