Consiglio comunale di Trani, approvato il regolamento sulle cittadinanze onorarie e benemerite

È iniziato al secondo appello, con 20 presenti, il consiglio comunale odierno, riunitosi in seconda convocazione, per la prosecuzione dell'ordine del giorno della seduta interrotta l’altra sera per mancanza del numero legale.

Punto 10, “Approvazione Regolamento per il conferimento della cittadinanza onoraria e benemerita”. La cittadinanza onoraria viene conferita a persone non nate a Trani, quella benemerita a cittadini tranesi che si siano distinti in alcuni campi.

Le cittadinanze benemerite sono “Sigillo della città” (riproduce l’antico stemma della città di Trani, conferita a cittadini insigniti di benemerenze al merito dell’Ordine della Repubblica italiana); “Ordinamenta maris” (conferita a cittadini o associazioni, riproduce l’effigie del monumento raffigurante gli Statuti marittimi); “Giustina Rocca” (sarà assegnata nella giornata dell’8 marzo, è destinata alle donne). La cerimonia di conferimento si svolgerà in uno dei tre giorni della festa patronale.

Provvedimento approvato.

Punto 11, “Determinazione compenso Collegio dei Revisori dei Conti – adeguamento”. Vengono adeguate le tariffe dei revisori dei conti, Luigi Colomba (presidente), Rosanna Lina Perrone e Gianfranco Trombetta (componenti). Relaziona Lignola: «Si propone un adeguamento delle tariffe per via dell’incremento delle prestazioni professionali dei revisori dei conti, che prestano anche in situazioni relative alle partecipate, verificando tutte le situazioni connesse nel rapporto tra il socio, il Comune, e le partecipate, in modo da fare meglio il controllo analogo. Questa richiesta nasce dalla considerazione del lavoro che stanno facendo, molto puntuale e preciso: sono a disposizione quasi una volta a settimana di consiglieri e dirigenti e stanno svolgendo un ruolo di ausilio che non avevo visto fare nel precedente collegio».

Cinquepalmi. «Consiglio di verificare le motivazioni indicate nella delibera. Non mi risulta che ad oggi esista un comitato di controllo sulle società partecipate o che venga fatto. È l’ennesima bugia che andiamo a firmare. Non è vero che ci sono di supporto: non rispondono alle nostre interrogazioni e non vengono mai in consiglio».

Barresi. «Vorrei un chiarimento sul modo di esprimere i pareri da parte dei revisori dei conti sui debiti fuori bilancio: come mai danno pareri diversi, se è vero che sono precisi? Inoltre controllano anche le partecipate, però non abbiamo il collegio sindacale nelle partecipate?».

Zitoli. «Quando i revisori saranno in grado di dimostrare la maggiorazione di compenso, allora potremmo parlarne. Io mi asterrò sulla votazione».

C. Laurora. «Vanno visti prima all’opera. La legge dice che non possono sottrarsi al controllo analogo. In consiglio comunale non sono mai venuti. Io aspetterei, nonostante il provvedimento sia legittimo».

Lima. «Questo aumento di compenso è utile, e a chi? Non è che è un modo per ingraziarsi il collegio dei revisori?».

Lignola per controreplica. «Farli venire qua implica un sorteggio, io rispetto la loro professionalità. I tempi di attesa sull’analisi dei debiti fuori bilancio sono ridotti. Il collegio sindacale e il collegio dei revisori hanno due ruoli diversi».

Il consiglio è stato sospeso per dieci minuti per approfondimenti sul regolamento comunale in merito alla votazione: otto, infatti, i voti favorevoli e otto anche quelli contrari. Il provvedimento sarà riproposto nella prossima seduta.

Ha seguito la discussione sui debiti fuori bilancio.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Domani nella biblioteca di Trani incontro sull’importanza dell’unione di coppia nel progetto di vita dei bambini Gal Ponte Lama, finanziamenti per la vendita diretta di pesce. Possibilità anche per le imprese e cooperative di Trani "Plastic free" nei campi, prorogati i termini per il ritiro dei teloni a costo zero "Trani sul filo", la rassegna che piace: 14mila partecipanti Rapporti con il Pd di Trani, Bottaro precisa: «Ottimi con il segretario, difficili con il gruppo consiliare» Trani, dopo il finanziamento, a villa Telesio arriverà l’illuminazione gratis. La dona Amet Trani, illuminazione a villa Telesio: la polemica di Lima Villa Telesio a Trani, Barresi: «Il sindaco loda l'illuminazione, ma ha perso dei finanziamenti» Lungomare di Trani, partiti i lavori sulla piazzetta fra via Rovigno e via Parenzo: spesa, 10mila euro Trani, per una villa che si riqualifica ce n’è una che è discarica: villa Bini Trani, al posto dell'Agenzia delle dogane l'Ufficio per il gratuito patrocinio Tari a Trani, richieste di agevolazioni ed esenzioni fino al 28 febbraio. Tutte le info Diocesi di Trani, ecco il Collegio dei consultori e il Gruppo di lavoro per lo studio del libro sinodale Vuoi diventare mentore di atleti disabili? Oggi incontro a palazzo Beltrani È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Ancora appuntamenti di rilievo per AdMaiora Trani: domani, a Roma, Beppe Convertini presenta il suo nuovo libro Teatro a Trani, arriva il “Venerdì a teatro”: primo appuntamento, venerdì prossimo, con "Tre preti per una besciamella" Santo Graal di Trani, domani sera si gioca al «Cervellone» Il Partito democratico di Trani verso il congresso: sabato prossimo, chiusura del tesseramento e convenzione cittadina Festa di san Sebastiano, celebrazioni a Trani domenica prossima Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì 25 gennaio con Ron "Trani sul filo", domenica prossima a palazzo Beltrani lo spettacolo "Charlot in primo piano" Il vescovo di Trani nell'anniversario dell'ordinazione: «Non basta vivere civilmente se ci si chiude nell'egoismo» Trani 2020, Bottaro vorrebbe ricandidarsi ma scarica il Pd: «Partito debole e in crisi, io costretto a confrontarmi con 12 consiglieri» Barresi al sindaco di Trani: «Pensa solo alla sua ricandidatura, mentre la città è in stato di degrado» Dopo il nuovo boom di ascolti, da oggi in libreria i volumi su La compagnia del Cigno. C'è anche quello dedicato alla ragazza di Trani Escalation di molestie contro vittima e familiari: dopo undici denunce, arrestato stalker di Trani «Associazione per delinquere e corruzione», la Procura di Lecce fa arrestare due ex magistrati di Trani: Antonio Savasta e Michele Nardi Fitto casa a Trani, il Comune anticiperà i fondi per la premialità: i tempi di pagamento si ridurranno Varchi elettronici a Trani, ne arrivano altri tre in via Mario Pagano e dintorni: spesa, 52mila euro
PUBBLICITA' Incos