"Trani sul filo", la rassegna che piace: 14mila partecipanti

Diciannove eventi gratuiti; 5 giornate di visite guidate alla scoperta del territorio di Trani; 12 eventi nel tendone da circo installato in piazza Gradenigo; 14 compagnie internazionali coinvolte; 31 eventi in totale, che hanno accolto spettatori da tutto il mondo (46 per cento da Trani, 6 per cento da Matera, 30 per cento da tutta la Puglia, 10 per cento da tutta Italia, 8 per cento dal resto del mondo, cioè Inghilterra, Spagna, Germania, e persino dall’Africa); 14.000 partecipanti.

Questi i numeri della rassegna “Trani sul filo – il teatro sospeso”, presentati ieri in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, l’assessore alle culture, Felice Di Lernia e il direttore artistico della rassegna, Carlo Bruni.

«“Trani sul filo” è stato un successo e questo ci dà una forte motivazione. Stiamo già lavorando alla prossima edizione, sull’onda dell’entusiasmo – ha detto il sindaco -. Vogliamo portare la prossima stagione all’interno delle manifestazioni internazionali di promozione del turismo, internazionalizzando “Trani sul filo” perché la ricaduta sul territorio è stata sentita». Sono stati infatti positivi i commenti dei commercianti e degli spettatori. «Investiremo qualche risorsa in più in un progetto sempre più strutturato che farà di “Trani sul filo” l’attrazione che tutta la città aspetta dall’inizio dell’anno».

Per l’installazione dello chapiteau, però, si sta pensando ad un’altra soluzione, per esempio alla piazza antistante villa Telesio.

Il direttore artistico, Carlo Bruni, ha ringraziato Niki Battaglia e Madeinpuglia.net per l’impegno profuso per la direzione e la segreteria organizzativa. E proprio a palazzo Beltrani si terrà l’ultimo evento della rassegna, “Charlot in primo piano”, domenica prossima.

«Il bilancio che traccio è positivo – ha proseguito Bruni -. Ha ottenuto molto gradimento anche l’idea di installare lo chapiteau in una piazza così trascurata, perché ha restituito forza a quel luogo completando il senso della città. Per il 2020, pensiamo all’internazionalizzazione di “Trani sul filo” e al binomio con il centenario dalla nascita di Federico Fellini, ingredienti che potrebbero rilanciare e costruire ancora meglio la rassegna».

L’assessore alle culture, Felice di Lernia, ha ricordato i prossimi appuntamenti di gennaio, che si terranno al cinema teatro Impero di Trani: venerdì prossimo, la rassegna “Venerdì a teatro”; venerdì 25 gennaio, il concerto di Ron, per la rassegna “Jazz e dintorni”; giovedì 31 gennaio, il primo appuntamento con la stagione di prosa con “Istruzioni per diventare fascista”, di Michela Murgia.

Per la rassegna “Jazz e dintorni”, quasi sicure le presenze di Sergio Cammariere e della Rimbamband.

Federica G. Porcelli

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trani schiava dello spray: dopo la cattedrale, San Toma Scritte sulla cattedrale di Trani, l'arcivescovo D'Ascenzo: «Troppo qualunquismo verso i beni culturali, ma ringrazio chi già si sta adoperando per ripulirla» Anziana cade in acqua nel porto di Trani: un concorso di soccorritori le salva la vita Difesa del Pronto soccorso, domattina manifestazione davanti alla villa di Trani. Ci saranno anche Bottaro e Santorsola Tetto in amianto dell’ex Supercinema di Trani, presentato progetto per la rimozione Amministrazione di Trani, Uva (Associazione Buongoverno): «Solo annunci, niente di concreto» Trani, pubblicato il bando per il festival “Il giullare”. Candidature fino al 19 maggio Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Oggi, a Trani, presentazione del libro di poesie di Silvana Kühtz, “Manuale di fisica ostica” “InPuglia365”: alla Fondazione Seca di Trani un fine settimana ricco di iniziative Parrocchia Angeli Custodi di Trani, stasera la ventesima edizione del festival "Don Bosco" Domani al Polo museale di Trani l'evento “Fashion family” Trani, test importante contro Altamura. La gara sarà trasmessa in televisione San Marco Argentano-Trani: obiettivo, vincere per «rivedere» la salvezza Fortitudo seconda e Juve Trani quarta? Sembra quasi certo, e allora potrebbe essere un derby senza pensieri Bisceglie-Trani vale una stagione: questo sabato quasi una finale "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, nuovo appuntamento venerdì prossimo con "Napoli milionaria" Santo Graal di Trani, domani "Il ballo del Mattoni" Teatro a Trani, mercoledì 20 febbraio Bianca Nappi con “La sua grande occasione” Sabato 23 febbraio al Dino Risi di Trani "Francesco Greco Ensemble". Biglietti già disponibili È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Off» San Valentino senza freni: per far colpo sull'altra metà, deturpa la Cattedrale di Trani Sistema Trani, i legali di De Feudis e Ruggiero chiedono il proscioglimento: «Accuse spropositate e già in parte decadute» Ex ospedale di Trani e pronto soccorso, i chiarimenti del consigliere regionale Santorsola Emiliano riduce l'ecotassa in Puglia e Laurora tira un sospiro di solievo per Trani: «Risparmieremo 5 euro per tonnellata e la Tari non aumenterà» Crisi olivicola, il Comune di Trani scrive al Ministero delle politiche agricole. Se ne discuterà anche nel prossimo consiglio comunale Crisi olivicola, anche la Regione Puglia al fianco degli agricoltori Giornata di raccolta del farmaco, nella province di Bari e Barletta-Andria-Trani raccolti 12.222 medicinali Esce “Overbooking”, il secondo album del rapper di Trani Gio Fal. Disco prodotto dal dj Krispino
PUBBLICITA' Incos