Scritte sulla cattedrale di Trani, un'altra azienda si offre gratuitamente per la loro rimozione. Sporta denuncia e transennata la zona

Dopo la Barsa, un altro soggetto si offre gratuitamente per la pulizia della porzione di parete occidentale della cattedrale, imbrattata la notte di San Valentino.

Si tratta della azienda General services, di Corato, dell'imprenditore Giovanni D'introno, proprietario della linea di prodotti ecocompatibili Inova, già utilizzati per la pulizia del patrimonio del Vaticano.

D'Introno ha offerto la propria disponibilità, completamente gratuita, alla rimozione delle scritte «che - assicura -, con la nostra tecnologia, saranno cancellate in qualche ora».

Nel frattempo il direttore dell'Ufficio beni culturali della diocesi, don Nicola Maria Napolitano, ha formalizzato la denuncia contro ignoti ai carabinieri del Nucleo di tutela del patrimonio culturale per il danno materiale e di immagine inferto alla cattedrale.

Difficili le indagini a causa della mancanza di immagini: l'unica telecamera in zona, posta su palazzo Lodispoto, copra il lato opposto e la facciata della cattedrale, ma non certo quello sul mare.

Nel frattempo, l'area è stata transennata per evitare il paradossale pellegrinaggio di cittadini, visitatori e turisti a caccia di foto non della cattedrale in sé e per sé, quanto delle scritte sulla stessa.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

«Bombazza» a Trani, e in via Alvarez scoppia la Strisciamania «Fin che la barca sta, falla affondare». Darsena, l'accusa di Trani a capo: «Non pagava da sette anni, adesso quel relitto è pericoloso» Olivicoltura e xylella: oggi convegno a Trani Trani, parte oggi la raccolta porta a porta per le utenze non domestiche "food". Tutte le info Differenziata a Trani: a gennaio 23,71 per cento, quattro punti più dell'anno precedente Gara per l'ampliamento del cimitero le imprese stoppate vanno al Consiglio di Stato: il Comune di Trani resisterà in giudizio Gara per l'ampliamento del cimitero di Trani: l'aggiudicazione un anno fa, ma l'iter nacque nel 1997 Più mira e cambi, e il terzo derby non ha storia: Fortitudo-Juve Trani 76-58 Trani non molla un centimetro: batte anche Mesagne e Bisceglie resta sempre a meno quattro Tra Pescara e Potenza, Trani riapre il suo campionato: adesso la classifica torna a sorridere Carambola su Monopoli e il derby è biancazzurro: Trani-Barletta 1-0 Giochi studenteschi regionali, per il "Vecchi" di Trani nello sci alpino primo posto nel maschile e secondo nel femminile Judo Trani, tante medaglie al "Trofeo Internazionale di Judo" di Martina Franca È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Rivivere» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo ai The Cult "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani: il 22 marzo, "Un'improbabile storia d'amore" “Metti un libro a teatro”: all’Impero di Trani, venerdì 29 marzo, “Le notti bianche” "Verso la secessione dei ricchi?": domani, presentazione del libro di Gianfranco Viesti a cura de I dialoghi di Trani «Tu che mi ricordi il mare»: domani e dopodomani presentazione del libro della scrittrice di Trani Brigida Frigione Domani, a Trani, presentazione del libro “Il dirompente valore del capitale umano” Palazzo Beltrani, al via domenica prossima alla stagione concertistica primaverile. Novità, la "tourist card": visita al palazzo, concerto e cena A Trani, domenica prossima, omaggio a Nat King Cole con “Unforgettable Natalie & Nat”. Biglietti già disponibili Domenica 31 marzo si svolgerà la sesta edizione del "Cross di Trani" Trattamento del percolato a Trani? Barresi: «Si impugni subito al Tar il provvedimento regionale» Trascrizione delle sedute del consiglio comunale di Trani, proroga fino a marzo nell'attesa dell'aggiudicazione della gara Impianti pubblicitari, il Comune di Trani ne rifiuta altri diciassette: l'azienda fa causa Aggressione a Lima con cartello, il Tribunale di Trani dispone una condanna e due assoluzioni. Il consigliere: «Riconosciuto il mio diritto di manifestare a scopo politico» «Il Genio civile? Non ha un’auto per fare sopralluoghi nei cantieri, e tutto è fermo»: la denuncia degli Ordini professionali della Bat
PUBBLICITA' Incos