Juve Trani, la sorpresa era in serbo: via Alesse, arriva Dukijic

L’Associazione Sportiva F.lli Lotti New Juve Trani comunica che dal 18 marzo Gabriele Alesse non è più l’allenatore della formazione tranese. Il tecnico romano ha rassegnato le dimissioni per tornare a Roma per problemi familiari.

L’allenatore aveva chiesto di poter lasciare la squadra già domenica scorsa, ma, per senso del dovere, ha accettato di rimanere fino al derby con la Fortitudo. Purtroppo la situazione ha influenzato negativamente la squadra, non consentendo ad allenatore e giocatori di affrontare la partita con la necessaria serenità.

Ci teniamo comunque a sottolineare che il derby, meritatamente vinto dalla Fortitudo, si è giocato in un clima di grande correttezza e sportività. La Società ringrazia Gabriele Alesse per l’ottimo lavoro svolto, soprattutto come formatore dei giovani, e per i pregevoli risultati conseguiti, e gli augura una rapida soluzione dei problemi familiari e una brillante carriera da allenatore.

Già da ieri la Società a provveduto a tesserare un nuovo allenatore, il serbo Slavko Dukijic, che dall’alto della sua lunga esperienza dovrà guidare i bianconeri nelle prossime sette partite.

A lui verrà affidata anche la cura dell’intero settore giovanile. Il secondo posto, che garantirebbe una quasi certa promozione in serie C – Silver, è ancora a portata di mano, e con il nuovo coach vogliamo dedicare tutte le nostre energie al raggiungimento di questo formidabile risultato, insperato prima dell’inizio della stagione agonistica.

Ufficio stampa Juve Trani (Francesco Petrarota)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Trani, alla Lampara «Calà» il sipario: oggi l'anniversario del concerto di Jerry, poi la chiusura e la rovina Pasqua, il messaggio dell'Arcivescovo di Trani Pasqua, la prima messa del vescovo è nel carcere di Trani. Il richiamo di don Raffaele: «Rimettiamo la persona al centro della nostra vita» Santa Pasqua, una poesia di Filippo Ungaro Al via il primo concorso fotografico “Le processioni della Settimana santa a Trani”. Iscrizioni entro martedì AGGIORNATO. Pasqua e Pasquetta: cosa visitare a Trani Trani, la zona umida di Boccadoro sarà aperta a Pasqua, Pasquetta, il 25 aprile e il 1mo maggio. Tutte le info Al Polo museale di Trani c'è anche il «richiamo» della musica: è arrivato un pianoforte per le esibizioni estemporanee di talenti. Tutte le info Polo museale di Trani, fino al 5 maggio la mostra di santi e Madonne in campana Pasqua, Pasquetta e ponte del 25 aprile a Trani: gli orari della Ztl sul porto Trani religiosa, riviviamo anche la Processione dei Misteri È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Vuoti, e a perdere» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, oggi tributo a Stevie Wonder Trani, il bilancio si voterà martedì 23 aprile. 26 i punti all’ordine del giorno “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, prosegue la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Pasqua, Pasquetta e “ponti”: intensificate le attività della Polizia ferroviaria Rapine a portavalori, la Polizia di Stato arresta 5 persone. Operazione anche a cura degli uomini di Trani Apertura di un Caf a villa Guastamacchia, i dubbi di Fratelli d'Italia Trani Liste d'attesa, la Asl Barletta-Andria-Trani: «La nostra attenzione è massima» Rimozione del tetto in amianto sull'ex Supercinema di Trani, martedì i lavori. Le indicazioni per i residenti Dipendente comunale con doppio lavoro? Il tribunale di Trani accoglie il ricorso di Sergio De Feudis Trani, liquami sulla spiaggia di Colonna. La video-denuncia del consigliere Barresi Pasqua, Pasquetta e "ponti": Trani tra le dieci mete in Italia più gettonate dai camperisti Diabete: anche in Puglia le rilevazioni verranno fatte tramite tecnologia flash Trani religiosa, nella messa in Coena Domini c'è ancora la lavanda dei piedi. Foto e video di una notte di intenso raccoglimento
PUBBLICITA' Progetto Udito