Congresso provinciale del Pd a Trani, il commento di Boccia: «Dobbiamo valorizzare l’ottima esperienza di Bottaro»

Quella di ieri, per il Partito democratico della Bat, è stata l'assemblea della ripartenza. Inizia anche qui l'era della segreteria Zingaretti per un PD nuovo, aperto, inclusivo in grado di ricreare un centrosinistra largo, profondamente alternativo alla destra egemonizzata da Salvini, già dalle prossime elezioni amministrative ed europee. 

Prima delle europee vanno sciolti i nodi del rapporto del PD con le amministrazioni di Barletta e Bisceglie. Le storie personali di Angelantonio Angarano e di Cosimo Damiano Cannito hanno le radici nella sinistra riformista e non certo nella destra di Salvini, pertanto il Pd deve aprire un confronto con le loro amministrazioni per capire se ci sono le condizioni per collaborare nell’interesse del territorio e nell'interesse della politica del Paese. E questo devono farlo i gruppi dirigenti locali sulla base dell’idea di partito aperto che viene fuori dal messaggio della prima assemblea nazionale di domenica scorsa.

Dobbiamo lavorare per tornare al governo della città di Andria e di tutti i comuni che torneranno al voto nei prossimi due anni, consolidando e valorizzando l’ottima esperienza amministrativa della giunta di Amedeo Bottaro a Trani. 

Nell’insieme il gruppo dirigente del PD della Bat oltre a cinque rappresentanti in assemblea nazionale e addirittura quattro in direzione nazionale si presenta all’inizio di questa fase politica con un bilancio sano, segno del lavoro oculato fatto da tutti in questi anni, dal segretario provinciale Di Fazio e dai segretari di circolo. Ora è il tempo per riportare alle elezioni europee il PD a essere il primo partito italiano.

Francesco Boccia - deputato PD

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Trani 2020 con Bottaro o un commissario? Domani la verità in consiglio. Nuova giunta solo a bilancio approvato, ed il sindaco non nasconde le difficoltà AGGIORNATO. Pasquetta: cosa visitare a Trani Trani, la zona umida di Boccadoro sarà aperta a Pasquetta, il 25 aprile e il 1mo maggio. Tutte le info Al Polo museale di Trani c'è anche il «richiamo» della musica: è arrivato un pianoforte per le esibizioni estemporanee di talenti. Tutte le info Polo museale di Trani, fino al 5 maggio la mostra di santi e Madonne in campana Pasquetta e ponte del 25 aprile a Trani: gli orari della Ztl sul porto Trani, il bilancio si voterà martedì 23 aprile. 26 i punti all’ordine del giorno Rimozione del tetto in amianto sull'ex Supercinema di Trani, da domani i lavori. Le indicazioni per i residenti È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Vuoti, e a perdere» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, mercoledì serata con gli Aritmia Al via il primo concorso fotografico “Le processioni della Settimana santa a Trani”. Iscrizioni entro domani Al Dino Risi di Trani, domenica prossima, il concerto “L’arte del clarinetto” “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, prosegue la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Pasqua, Pasquetta e “ponti”: intensificate le attività della Polizia ferroviaria Trani, alla Lampara «Calà» il sipario: oggi l'anniversario del concerto di Jerry, poi la chiusura e la rovina Pasqua, il messaggio dell'Arcivescovo di Trani Pasqua, la prima messa del vescovo è nel carcere di Trani. Il richiamo di don Raffaele: «Rimettiamo la persona al centro della nostra vita» Santa Pasqua, una poesia di Filippo Ungaro Trani religiosa, riviviamo anche la Processione dei Misteri
PUBBLICITA' Progetto Udito