Trani, il bilancio ritorna oggi: 26 i punti all’ordine del giorno

Il consiglio comunale della Città di Trani è convocato venerdì 26 aprile, alle 17, in seconda convocazione, per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1. Mozione ai sensi dell’art.25 comma 6° e 7° del Regolamento Consiglio Comunale indirizzo per modifica e revisione valori di stima unitari delle aree fabbricabili siti nel Comune di Trani ai fini dell’imposta IMU.

2. Mozione ai sensi dell’art.25 del Consiglio Comunale “Parcheggi Rosa” per le donne in gravidanza e le neomamme”.

3. Approvazione verbali seduta di Consiglio Comunale del 29 gennaio 2019.

4. Programma Triennale dei Lavori Pubblici per il Triennio 2019/2021 e dell’elenco annuale 2019. Approvazione.

5. Programma biennale degli acquisti di beni e servizi 2019/2021. Approvazione.

6. Art. 58 D.L. 25/6/2008 n.112, convertito in legge n.133 del 6/8/2008 e successive modifiche ed integrazioni “Ricognizione e valorizzazione del Patrimonio Immobiliare di Regioni, Comuni ed altri Enti Locali”. Individuazione dei singoli beni immobiliari, non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali, suscettibili di valorizzazione ovvero di dismissione, costituenti “Il Piano delle alienazioni e valorizzazioni Immobiliari”, da allegare al bilancio di previsione finanziaria anno 2019.

7. Verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie, che potranno essere ceduti in diritto di proprietà o in diritto di superficie.

8. Documento Unico di Programmazione 2019/2021 (DUP). Approvazione.

9. Approvazione del Bilancio di Previsione Finanziario 2019/2021 (Art.151 del D.Lgs n.267/2000 e Art.10, D.Lgs n.118/2011).

10. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194 lett.a) del T.U.E.L., approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267, derivante dal sentenza n.264/2019 della Corte di Appello di Bari – terza sezione civile – in favore di P.L.-

11. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194 lett.a) del T.U.E.L., approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267, derivante dal sentenza n.80/2019 del Giudice di Pace di Trani in favore di L.C.D.-

12. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.398/2018 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di Pugliese Donata e Ricchiuti Domenico (Avv. Francesco Saverio De Palma).

13. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.19/2018 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di Sala Agnese (Avv. Gianluca Nenna).

14. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.728/2017 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di Banchieri Morena (Avv. Vincenzo Pappolla).

15. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett.a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.101/2019 del Giudice di Pace di Trani in favore di B.L.-

16. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett.a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.140/2019 del Giudice di Pace di Trani in favore di D.C.A. e dell’Avv. Maurizio Musci.

17. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2217/2018 del Tribunale di Trani in favore di T.A. e degli Avv.ti Giuseppe Torelli e Giovanni Lamanna.

18. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2218/2018 del Tribunale di Trani in favore di V.G.-

19. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.399/2019 del Tribunale di Trani in favore di V.G.-

20. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.421/2019 del Tribunale di Trani in favore di A.S.-

21. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. e) del TU sull’ordinamento degli Enti locali, approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 in favore degli eredi dell’Avv. Enrico Falciola.

22. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. e) del TU sull’ordinamento degli Enti locali, approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 in favore dell’Avv. Maurizio Musci.

23. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2216/2018 del Tribunale di Trani in favore di I.F.

24. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2223/2018 del Tribunale di Trani in favore di A.E. e dell’Avv. Roberto Ventura.

25. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.2222/2018 del Tribunale di Trani in favore di H.N.M.V. e dell’Avv. Luigi Chiarello.

26. Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante da decreto ingiuntivo del Tribunale di Trani n.1908/2018 in favore dell’avv. Claudio Battista.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Europee a Trani, i primi dati (39 sezioni su 54): M5s di poco avanti sulla Lega. In doppia cifra anche il Pd Elezioni europee, a Trani ha votato poco meno del 41 per cento degli elettori Elezioni europee, Trani a gonfie vele con il protocollo telematico. Ma il Ministero rifila al Comune colle essiccate e continua la «grana tessere» Lungomare di Trani, procedono i lavori sulla pista ciclabile. Già bitumata piazza Plebiscito Immobili da liberare, manca ancora all'appello quello accanto all'ex ospedale di Trani Giochi sportivi studenteschi, le alunne del “Vecchi” di Trani campionesse regionali di atletica leggera È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Rinascita» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Al Santo Graal di Trani, oggi, The rock night "Maggio dei libri" al Polo Museale di Trani, oggi l'ultimo appuntamento Trani, proseguono gli appuntamenti del "Festival di arte e musica per bambini e ragazzi" «L’arte vien dal mare»: oggi inaugurazione della mostra alla Lega navale di Trani A Trani, oggi, la presentazione del libro «Codice rosso» A Trani, oggi, una giornata di prevenzione con esami gratuiti Oggi, a Trani, presentazione del libro di Lucio Montanaro, «Il meglio della vita mia» Palazzo Beltrani, al via la rassegna “Jazz a corte”: primo appuntamento, stasera Trani religiosa, la festa liturgica in onore di San Nicola il Pellegrino. Il programma Bando regionale per il rinnovo dei mezzi Amet, incontro a Trani domani AGGIORNATO. Spiagge libere con servizi a Trani, giovedì prossimo inaugurazione della «Baia del pescatore» Spiagge libere con servizi a Trani, il 2 giugno l'apertura del «Mongelli» “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, fino ad oggi la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Trani, urgono allacciamenti ai nuovi palazzi: bitumazione di via Malcangi ferma da quasi un mese per non rovinarla dopo «Chiavi della città», Altieri respinge le accuse nell'interrogatorio: «Io non prestanome, ma garanzia per Trani nel Trani» Caso Papa Giovanni, il consulente del Comune di Trani: «Stanco delle continue accuse, ho lavorato con professionalità» Trani, ritorna l’ordinanza anti incendi: obbligo di rimozione sterpaglie entro il 15 giugno Terremoto a Trani, Briguglio risponde al presidente della Provincia Bat: «Solo strumentalizzazioni» Servizio 118, anche la Barletta – Andria – Trani tra le prime 10 province in Italia Assistenza specialistica nella Barletta – Andria – Trani, nuovamente sospeso il servizio Assistenza specialistica nella Barletta - Andria - Trani, la Provincia precisa: «Continuerà fino al 1mo giugno»
PUBBLICITA' Progetto Udito