Settimana santa e processione dell'Addolorata a Trani, tutte le ordinanze

È stata predisposta l’ordinanza di contrasto e prevenzione di azioni di danneggiamento e deturpamento del patrimonio pubblico e privato in occasione della processione del venerdì santo dell’Addolorata. Il divieto è rivolto a tutti i pub, bar, ristoranti, esercizi pubblici ubicati nel territorio comunale di Trani e prevede il divieto di somministrazione al pubblico e di vendita di bevande alcoliche e super alcoliche. Il divieto scatterà dalle ore 22 del giorno 18 aprile alle ore 10 del 19 aprile. È fatta salva la somministrazione ad avventori seduti ai tavoli dei pubblici esercizi che si avvalgono di spazi esterni ai locali, occupati in concessione. In deroga, per la sola giornata di giovedì 18 aprile la chiusura di tutti gli esercizi pubblici può essere protratta di un’ora.

Inoltre per scongiurare episodi di vandalismo da parte di gruppi di teppisti, e che i fumi provocati dagli incendi di cassonetti per la raccolta di rifiuti soldi urbani non creino problemi ai cittadini costretti a respirarne le esalazioni, la cittadinanza è obbligata a conferire i rifiuti negli appositi cassonetti entro e non oltre le 21 di giovedì 18 aprile. L'Amiu provvederà alla raccolta dei rifiuti a partire dalle 21 e fino al rientro della processione.

Sempre giovedì 18 aprile, è istituita l’isola pedonale dalle 18.30 alle 24 nella zona del centro cittadinoe più precisamente nella zona di piazza della Libertà e via Mario Pagano (nel tratto compreso tra via Marsala e via San Giorgio, con piazza Libertà e via Ognissanti incluse), via Ognissanti (nel tratto compreso fra piazza Libertà e piazza Sedile San Marco) e piazza Sedile San Marco. Ai veicoli in sosta prima dell’orario di chiusura della zona sarà consentita l’uscita per la via più breve. I varchi di accesso all’area pedonale saranno tutti debitamente delimitati.

ADDOLORATA - Nella notte tra giovedì e venerdì alle ore 3.00 dalla Chiesa di Santa Teresa muoverà la tradizionale e secolare Processione di penitenza in onore della SS. Vergine Addolorata con il seguente itinerario: Chiesa di Santa Teresa, via A. Prologo, piazza C. Battisti, piazza Dogali, via San Nicola, piazza Mons. R. Addazi, piazza Duomo, Cattedrale, piazza Duomo, via Beltrani, Parrocchia di San Giovanni, via Beltrani, piazza Lambert, via M. Pagano, piazza Indipendenza, via Andria, largo Giacinto Francia, via Giacinto Francia, via Papa Giovanni XXIII, Parrocchia Angeli Custodi, via Papa Giovanni XXIII, via don Nicola Ragno, corso Matteo Renato Imbriani, via Giuliani, via delle Tufare, Parrocchia Madonna delle Grazie, via delle Tufare, via Giuliani, corso Matteo Renato Imbriani, via Sant’Agostino, piazza Gradenigo, via Pedaggio Santa Chiara, Parrocchia Santa Chiara, corso Regina Elena, corso Vittorio Emanuele, via Cavour, corso Imbriani, via G. De Robertis, Parrocchia di San Giuseppe, via G. De Robertis, corso Vittorio Emanuele, Chiesa di S. Antonio, corso V. Emanuele, via Nicola De Roggiero, via Delle Crociate, Parrocchia S. Maria del Pozzo, via delle Crociate, via Cavour, piazza Plebiscito, via Tiepolo, piazza Tiepolo, Chiesa della B.V.M. del Carmine, piazza Tiepolo, via Statuti Marittimi, piazza Plebiscito, via San Giorgio, via M. Pagano, piazza Libertà, Chiesa di San Francesco, piazza Libertà, via Ognissanti, piazza Campo dei Longobardi, piazza Sedile San Marco Chiesa di Santa Teresa.

Per consentire lo svolgimento del corteo processionale, è istituito divieto di fermata, giovedì 18 aprile dalle ore 16.30 alle ore 24 e venerdì 19 aprile dalle ore 00.00 alle ore 10.30 in piazza Sedile San Marco, via A. Prologo e via Ognissanti (tratto compreso fra piazza Campo dei Longobardi e piazza Sedile San Marco). E’ istituito invece divieto di fermata a partire dall’1 di venerdì 19 aprile e fino al termine del passaggio della processione lungo le seguenti strade: via Beltrani, piazza Lambert, via Mario Pagano (fra piazza Lambert e piazza Indipendenza), piazza Indipendenza (lato nord), largo G. Francia, via G. Francia, via Papa Giovanni XXIII (da via don Nicola Ragno a via Nicola da Trani), via Sant’Agostino, piazza Nassirya, piazza Gradenigo (da corso Vittorio Emanuele a via Pedaggio Santa Chiara), via Pedaggio Santa Chiara (da piazza Gradenigo a corso Regina Elena), corso Regina Elena (tratto compreso fra via Pedaggio Santa Chiara e corso V. Emanuele), via De Robertis, corso Vittorio Emanuele (da via De Robertis a via de Roggiero ambo i lati), via N. de Roggiero (da corso Vittorio Emanuele a via delle Crociate), via Tasselgardo (da corso Imbriani a via delle Crociate), via delle Crociate (da via De Roggiero a piazza della Repubblica), piazza della Repubblica (aiuole Marzella), via Cavour (da piazza della Repubblica a piazza Plebiscito), piazza Plebiscito (da Lung. Chiarelli a Via Tiepolo), via Tiepolo, piazza Tiepolo, via  Statuti Marittimi (fra piazza Tiepolo e piazza Plebiscito), piazza Plebiscito (fra via Statuti Marittimi e via San Giorgio), via Mario Pagano (da via San Giorgio a piazza Libertà), piazza Libertà, via Ognissanti intero tratto e piazza campo dei Longobardi ambo i lati.

A partire dalla mezzanotte di giovedì 18 aprile e fino al termine della processione penitenziale è istituito la sospensione temporanea della circolazione in via Ognissanti (tratto compreso fra via Cambio e piazza Sedile san Marco) e piazza Sedile San Marco.

In occasione del transito dei partecipanti alla processione è disposta la sospensione temporanea della circolazione lungo le seguenti vie: piazza Sedile San Marco, via A. Prologo, piazza C. Battisti, piazza Dogali, via San Nicola, piazza Mons. R. Addazi, via Beltrani, piazza Lambert, via M. Pagano, piazza Indipendenza,    via Andria, largo Giacinto Francia, via Giacinto Francia, via Papa Giovanni XXIII, via don Nicola Ragno, corso Matteo Renato Imbriani, via Giuliani, via delle Tufare, via Giuliani, corso Matteo Renato Imbriani, via Sant’Agostino, piazza Gradenigo, via Pedaggio Santa Chiara, corso Regina Elena, corso Vittorio Emanuele, via Cavour, corso Imbriani, via G. De Robertis, corso Vittorio Emanuele, via N. De Roggiero, via Delle Crociate,  via Cavour, piazza Plebiscito, via Tiepolo, piazza Tiepolo, via Statuti Marittimi, piazza Plebiscito, via M. Pagano, piazza Libertà, via Ognissanti, piazza Campo dei Longobardi, via Ognissanti e piazza Sedile San Marco.

PROCESSIONE DI PENITENZA - Venerdì 19 aprile alle ore 20.30  dalla Cattedrale muoverà la Processione di Penitenza con il seguente itinerario: Cattedrale, piazza Duomo, via Beltrani, piazza Lambert , piazza Mazzini, piazza Marconi, via M. Pagano, piazza Libertà, via Mario Pagano, piazza della Repubblica, corso Vittorio Emanuele, piazza Gradenigo, via Sant’Agostino, via Mario Pagano, piazza Lambert, via Beltrani, piazza Duomo, Cattedrale. Per consentire lo svolgimento della processione in sicurezza, è disposto il divieto di fermata venerdì 19 aprile dalle ore 17.00 e fino al termine del passaggio della processione in via Beltrani, piazza Lambert, piazza Mazzini, via M. Pagano (nel tratto compreso tra piazza Marconi e piazza Libertà), piazza Libertà,    via Mario Pagano (nel tratto compreso fra piazza Libertà e piazza della Repubblica), piazza della Repubblica (asse centrale), piazza Gradenigo lato Via Sant’Agostino, via Sant’Agostino (nel tratto compreso fra via Mario Pagano e piazza Gradenigo), via Mario Pagano (nel tratto compreso fra via Sant’Agostino e piazza Lambert).

È disposta inoltre la sospensione temporanea della circolazione, in occasione del transito dei partecipanti alla processione, lungo le seguenti strade: via Beltrani, piazza Lambert, piazza Mazzini, piazza Marconi, via Mario Pagano, piazza della Libertà, via Mario Pagano, piazza della Repubblica, corso Vittorio Emanuele, piazza Gradenigo, via S. Agostino, via Mario Pagano (tratto compreso fra via S. Agostino e piazza Lambert), piazza Lambert e via Beltrani.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Scossa di terremoto fra Barletta e Trani. Gente in strada, danni a San Domenico Terremoto a Trani, la Regione dichiara finite le criticità. Restano aperti i centri operativi comunali Terremoto, Boccia (Pd) chiede monitoraggi sul Ponte Lama tra Trani e Bisceglie AGGIORNATO. Terremoto a Trani, caduto un pezzo di timpano della chiesa di San Domenico. Grazie alle transenne, evitata la tragedia Terremoto a Trani, chiuse le scuole oggi e domani Terremoto a Trani, alunni nei cortili dopo il grande spavento «Chiavi della città», Giancaspro interrogato sei ore. Ed il legale del sindaco di Trani pensa ad un ricorso al Riesame Spiagge libere con servizi a Trani, lunedì prossimo inaugurazione della «Baia del pescatore» Spiagge libere con servizi a Trani, il 2 giugno l'apertura del «Mongelli» Il sottosegretario Morrone a Trani: «La Giustizia è fatta di presidi, necessari ovunque come quelli della sanità» Ieri, a Trani, il capo della polizia Gabrielli per l'intitolazione della Sottosezione della Polizia stradale a Tommaso Capossele «Io - la rinascita»: lo spettacolo della Compagnia di Trani «Il giullare» si aggiudica due menzioni speciali al festival «Lì sei vero» Amiu Trani, Nacci incontra i rappresentanti del quartiere Sant’Angelo Ambito di zona Trani – Bisceglie, prorogate le attività dello sportello per l’integrazione degli immigrati Pronto intervento sociale, si continua con le proroghe I ragazzi della “Rocca – Bovio - Palumbo” di Trani vincono il premio “Educare alla pace”: la loro lettera Gli alunni della "Papa Giovanni" di Trani primi al concorso "Ambarabà Ricicloclò" Trani “Autism friendly”, Palmieri (Uildm): «Mozione discriminante» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Rinascita» Al Santo graal di Trani, venerdì prossimo, tributo ai Coldplay AGGIORNATO. Scuola Papa Giovanni di Trani chiusa, rinviato l'incontro con i genitori previsto domani Scherma Trani: terzo posto per Marco Rutigliano al Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini" «Lettura corale e integrata dell’economia nella Bat»: domani incontro a Trani Trani religiosa, i solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia Festival "Mare d’inchiostro": giovedì prossimo, a Trani, presentazione del libro «Il signor Ole» Trani, prosegue la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Trani, chiuso il consiglio comunale con una nuova raffica di debiti fuori bilancio, da 24.700 euro Nuovo stadio di Trani in periferia e palazzi al posto del Comunale: «Chiavi della città», Giancaspro avrebbe avuto «mire immobiliari» «Chiavi della città», il difensore del sindaco di Trani: «Dimostreremo agli inquirenti la correttezza dell'azione amministrativa» «Chiavi della città», oggi l'interrogatorio di garanzia di Giancaspro. Nei giorni a seguire gli altri quattro «Chiavi della città», M5s: «Quante coincidenze, ma ci auguriamo davvero che il sindaco di Trani sia estraneo alle accuse» Trani, sasso dal cavalcavia prima di Boccadoro: parabrezza sfondato, ma conducente pressoché illeso Elezioni europee, «impresa» di Forza Italia a Trani: si fa bollare come abusivi quattro manifesti su sei Attacchinaggio a Trani, proroga fino a maggio Amministrative 2020, presentata la lista civica “Trani sociale” Volley serie C femminile: Il Castellaneta vince anche gara due e vola in B2. Per l'Adriatica Trani ancora una possibilità per ottenere il salto di categoria Judo Trani, ottimi risultati ai campionati italiani Tante medaglie per la New Accademy Judo Trani al Torneo Nazionale CSEN di Bari
PUBBLICITA' Avicola Colangelo