Trani, accessi al mare negati e liquami a colonna, Briguglio e Di Gregorio: «Problemi che risolveremo presto»

L’assessore al Demanio marittimo ed ai lavori pubblici, Domenico Briguglio, ha incontrato a Palazzo di Città i rappresentanti del coordinamento "Italia in Comune”. La riunione è avvenuta all'indomani della richiesta del movimento di un intervento dell’assessore sulla questione degli accessi al mare negati.

«Mi preme evidenziare – spiega l’assessore Briguglio al termine dell’incontro – i notevoli miglioramenti già posti in essere dall’amministrazione sul litorale. Negli ultimi due anni abbiamo registrato il nuovo sviluppo del lungomare, grazie allo sblocco delle istruttorie che ha permesso a diversi privati di investire sulla costa e di restituire alla città tratti da anni abbandonati, rivalorizzando chilometri di litorale. Sono stati effettuati lavori di ripristino e messa in sicurezza della scarpata del lungomare Mongelli, a breve partiranno i lavori di protezione e riqualificazione del litorale est nel tratto compreso tra il lungomare Mongelli e la seconda spiaggia, per un importo di quasi 2 milioni di euro. Nel piano delle opere pubbliche recentemente approvato dal Consiglio comunale, inoltre, l’amministrazione, in relazione alla vicenda degli accessi a mare sulla strada statale che collega Trani a Bisceglie, ha inserito la realizzazione delle strade di Pug tra Matinelle e la zona vasche per consentire la fruizione di quel tratto di costa con una previsione di spesa di 700 mila euro». Briguglio ha inoltre espresso soddisfazione per il dialogo instaurato con le forze politiche di “opposizione”, assicurando che sarà una costante durante la sua attività amministrativa.  

Sempre in tema di balneazione, nei giorni scorsi si è polemizzato sulla mancata presenza del Comune di Trani ad un sopralluogo avvenuto lo scorso 8 maggio sul piazzale di Colonna per la questione dello scarico delle acque piovane. «In realtà il Comune di Trani era presente e rappresentato da me – dice l’assessore all’ambiente, Michele di Gregorio - pur non avendo ricevuto alcun invito a presenziare. Nella nota che ci era pervenuta si invitava l’Ente a concordare un sopralluogo congiunto urgente e non a partecipare ad alcun incontro sul posto. Il richiesto sopralluogo è stato prontamente concordato per il prossimo 13 maggio con la presenza di Patrizia Albrizio, responsabile del servizio di igiene pubblica della Asl Bat.

Nel merito del problema (la mancanza di un impianto di raccolta delle acque piovane sul piazzale di Colonna), Di Gregorio spiega: «La vicenda, già nota, è stata concretamente affrontata dall’amministrazione, trattandosi di un problema, quello del convogliamento delle acque di fogna bianca a mare, che riguarda quasi tutto il lungomare e non solo Colonna. L’Amministrazione ha destinato una parte delle somme ottenute per il finanziamento del cosiddetto “Protocollo Costa” per questo intervento, ha affidato anche un incarico ad un professionista per la redazione di uno studio di fattibilità, al momento all’attenzione dell’ufficio tecnico comunale. Anche questo intervento è presente nell’elenco del piano triennale delle opere pubbliche approvato nei giorni scorsi approvato ad aprile».

 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Lungomare di Trani, procedono i lavori sulla pista ciclabile. Già bitumata piazza Plebiscito Europee, la pioggia allontana gli elettori dai seggi: a mezzogiorno, a Trani, ha votato poco più del 10 per cento Elezioni europee, tutte le info. Trani sarà l’unico comune della Bat che trasmetterà telematicamente i dati elettorali in Prefettura Elezioni europee, nella Barletta-Andria-Trani chiamati alle urne in 320mila. Le modalità del voto Elezioni europee, a Trani la spesa è 202mila euro Immobili da liberare, manca ancora all'appello quello accanto all'ex ospedale di Trani Giochi sportivi studenteschi, le alunne del “Vecchi” di Trani campionesse regionali di atletica leggera È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Rinascita» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Al Santo Graal di Trani, oggi, The rock night "Maggio dei libri" al Polo Museale di Trani, oggi l'ultimo appuntamento Trani, proseguono gli appuntamenti del "Festival di arte e musica per bambini e ragazzi" «L’arte vien dal mare»: oggi inaugurazione della mostra alla Lega navale di Trani A Trani, oggi, la presentazione del libro «Codice rosso» A Trani, oggi, una giornata di prevenzione con esami gratuiti Oggi, a Trani, presentazione del libro di Lucio Montanaro, «Il meglio della vita mia» Palazzo Beltrani, al via la rassegna “Jazz a corte”: primo appuntamento, stasera Trani religiosa, la festa liturgica in onore di San Nicola il Pellegrino. Il programma Bando regionale per il rinnovo dei mezzi Amet, incontro a Trani domani AGGIORNATO. Spiagge libere con servizi a Trani, giovedì prossimo inaugurazione della «Baia del pescatore» Spiagge libere con servizi a Trani, il 2 giugno l'apertura del «Mongelli» “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, fino ad oggi la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Trani, urgono allacciamenti ai nuovi palazzi: bitumazione di via Malcangi ferma da quasi un mese per non rovinarla dopo «Chiavi della città», Altieri respinge le accuse nell'interrogatorio: «Io non prestanome, ma garanzia per Trani nel Trani» Caso Papa Giovanni, il consulente del Comune di Trani: «Stanco delle continue accuse, ho lavorato con professionalità» Trani, ritorna l’ordinanza anti incendi: obbligo di rimozione sterpaglie entro il 15 giugno Terremoto a Trani, Briguglio risponde al presidente della Provincia Bat: «Solo strumentalizzazioni» Servizio 118, anche la Barletta – Andria – Trani tra le prime 10 province in Italia Assistenza specialistica nella Barletta – Andria – Trani, nuovamente sospeso il servizio Assistenza specialistica nella Barletta - Andria - Trani, la Provincia precisa: «Continuerà fino al 1mo giugno»
PUBBLICITA' Avicola Colangelo