Il sottosegretario Morrone a Trani: «La Giustizia è fatta di presidi, necessari ovunque come quelli della sanità»

«Sui problemi delle sedi ci stiamo informando, ma è pur vero che, riguardo la giustizia, stiamo cercando in primis di incrementare il capitale umano». Così il Sottosegretario alla Giustizia, Jacopo Morrone, intervenuto ieri, a Trani, nell'ambito del convegno dal tiolo «Dalla legge Bersani all’equo compenso: la sfida dell’avvocatura ai contraenti forti».

Ad organizzarlo, presso la Biblioteca storica dell’Ordine, in piazza sacra regia udienza, la Fondazione forense dell’Ordine degli avvocati di Trani e la sezione locale dell'Aiga, con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Trani.

«Stiamo puntando a migliorare un quadro non semplice - ha ammesso il vice ministro -, ma, tassello dopo tassello, vedo che le cose iniziano a funzionare per sistemarsi. Naturalmente - chiarisce Morrone -, perché se ne accorga il territorio, c'è bisogno di un po' di tempo, a cominciare dai tempi tecnici dei vari concorsi. Ma l'investimento che questo governo sta compiendo nella Giustizia penso sia sotto gli occhi di tutti e sia da tanti anni che non si siano impegnati tanti denari e risorse nel settore».

Trani, in ogni caso, non sembra correre rischi, in considerazione del fatto che, a detta di Morrone, «il presidio giustizia è da equiparare ad un presidio di sanità, quindi va mantenuto in ogni località e territorio, perché naturalmente rappresenta sempre una speranza per il cittadino».

Sedi confermate, ma il personale traballa, secondo quanto denunciano i sindacati, per gli effetti collaterali di "Quota 100": «Ma noi provvederemo sicuramente a fare tornare gli organici quelli di un tempo. La riforma degli organici determinata dalla Madia aveva abbassato quella la soglia, ma da parte nostra c'è la volontà di investire in capitale umano e fare sì che si riducano i tempi di giustizia. Naturalmente, senza il capitale umano, questo non è possibile: lo stiamo facendo, Quota 100 ha un suo percorso ma ripopolare l'organico delle cancellerie dei tribunali è un altro percorso, e noi speriamo di farli coincidere».

Infine sul parallelismo giustizia-sicurezza, «sono due temi importanti che denotano, su entrambi i fronti, la conferma della volontà di investimenti da parte di questo Governo. Ed io - conclude Morrone - ci aggiungerei anche l'ordine nelle città, uin altro degli argomenti su cui i cittadini ci chiedono le opportune garanzie».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Ragazzo precipita dal muro del boschetto della villa comunale di Trani: traumi a bacino ed arti, ma non sarebbe in pericolo di vita Caso Villa Maggi, il ricorso al Capo dello Stato è ancora pendente: la demolizione di mercoledì scorso autorizzata dalla Soprintendenza Supercinema, cambiato il tetto si chiude il fascicolo: il Gip di Trani archivia l'indagine a carico della proprietà Tutti insieme appassionatamente: Trani, largo Goldoni cambia ed esplode la gioia dei bambini AGGIORNATO. Trani, fino a lunedì prossimo il Festival dell’arte pirotecnica: oggi uno spettacolo È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Benvenuto» Trani, premio “Fondazione Megamark - Incontri di dialoghi”: 71 le opere pervenute da tutta Italia «Io, nato da "mamma strada"»: Francesco Moriero presenta la sua biografia all'Inter club di Trani Puglia, per l'estate torna attivo il numero verde per segnalare i reati ambientali Turismo religioso, venerdì prossimo presentazione del seminario che si terrà a Trani. Iscrizioni entro il 19 Trani, Tommaso Laurora: «Dall'amministrazione, solo campagna elettorale» Trani, al via oggi il festival "ArmOnia": il programma completo Stagione concertistica a palazzo Beltrani: nuovo appuntamento, domani Trani, riapre in veste completamente nuova il campetto di via Gisotti: inaugurazione domani Giornate nazionali dell’archeologia, evento domani al castello di Trani «Verso la Festa dei popoli» a Trani: domani, nuovo appuntamento Trani, domani convegno “Il ruolo dei social network nelle relazioni interpersonali” “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci «Il genio, 500 anni di meraviglia»: fino al 30 giugno, a palazzo Beltrani, “Hortus conclusus, installazione a cura degli alunni dell’artistico di Corato Bruno e l'asinella Salam, in cammino per la pace, hanno fatto tappa anche a Trani VIDEO. Trani religiosa, la festa in onore di Sant’Antonio da Padova Sophia Loren a Trani, al via alle riprese di «La vita davanti a sé» da mercoledì prossimo Villa Turrisana, sequestro e inchiesta furono legittimi: il Tribunale di Trani assolve tre imputati e chiede di procedere contro un progettista per falsa testimonianza Nuovi asfalti sulle strade di Trani, aggiudicata la gara alla Edil ter Raccolta differenziata porta a porta a Trani, pubblicate le gare per acquistare mezzi e attrezzature Amiu Trani, in azione le mini spazzatrici in diverse zone della città Noleggio con conducente a Trani, dopo il nostro articolo interviene Fratelli d’Italia Trani a capo: «Amet in emergenza su tante questioni, e l’amministrazione la usa solo come poltronificio» Trani Triathlon Sprint, il resoconto della seconda edizione Inizia oggi, a Monte Compatri, il torneo internazionale di calcio femminile giovanile "Carlini Cup". C'è anche il Trani
PUBBLICITA' Avicola Colangelo