Giornate nazionali dell’archeologia, evento oggi al castello di Trani

Dal 2010, il Ministero della Cultura in Francia affida a Inrap, l’Istituto nazionale di ricerca archeologica preventiva, il coordinamento e la promozione delle Giornate nazionali dell'archeologia (Journées nationales de l’archéologie o JNA).    

In occasione delle JNA, ogni terzo weekend di giugno, tutti gli attori del mondo dell'archeologia si mettono all’opera per far scoprire al pubblico i tesori del patrimonio e i retroscena di questo settore.

Il 2019 coincide con il decimo anniversario delle Giornate nazionali dell'archeologia e per condividere questa decima edizione con un pubblico ancora più ampio, Inrap aprirà queste giornate a tutti i paesi europei.     

Questi tre giorni rappresentano un'occasione per sensibilizzare e avvicinare l’opinione pubblica europea all'archeologia e alle sue implicazioni. Attraverso eventi originali e festosi, le famiglie, le scuole, gli studenti, gli appassionati di storia o i semplici curiosi potranno scoprire il patrimonio archeologico e relazionarsi ad esso. 

Il Polo Museale della Puglia partecipa a questo importante momento di condivisione presentando un ricco programma di iniziative, qui di seguito esposte.

Programma al Castello svevo di Trani

Domenica 16 giugno alle 19 si propone un intrigante binomio tra la vista dei reperti emersi dagli scavi del butto del Castello conservati presso il Museo e l’ascolto di una selezionata scelta di brani che hanno costituito il primo nucleo del Jazz.

“Jazz a corte” porterà apprezzatissimi musicisti dal respiro internazionale quali Roberto Ottaviano al sax, Guido Di Leone alla chitarra e Bruno Montrone al pianoforte, all’interno del programma degli eventi organizzati dal Polo Museale della Puglia e dal Castello Svevo di Trani.

In quest’occasione, grazie alla collaborazione con l’Associazione “Nel Gioco del Jazz”, di cui il Maestro Ottaviano è Direttore Artistico, il JAZZ, da menestrello di corte, vi accompagnerà alla scoperta dei tesori del sito. Il programma propone l’esecuzione brani, tra i quali, “Slam”, “Waltz New”, “Careful”, “Bimini” di Jim Hall; “Beatiful Love” di Victor Young;  “In a sentimental mood” di Duke Ellington e infine “Limbo” di Wayne Shorter. L’Ingresso al concerto è gratuito.

Per info e prenotazioni tel. 0883500117 mail: castello.trani@novaapulia.it

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Memorial Lafiandra, vincono i magistrati. Il giudice di Trani Morelli migliore in campo, e Paracampo ricorda quel giorno in cui Morace lo stese con una ginocchiata Oneri del contratto di quartiere, «nessun danno erariale certo»: la Corte dei Conti archivia le posizioni di quattro ex dirigenti del Comune di Trani Trani, fiamme in cucina in uno stabile del centro: i pompieri domano subito il principio d'incendio Festival Il Giullare, stasera lo spettacolo “Un fiore nascosto di struggente bellezza. Omaggio a Frida Khalo” Logos Festival, mercoledì a Santa Geffa cinema tra gli ulivi con "Carnage" di Roman Polansky Trani, in arrivo a Palazzo Palmieri la mostra “Collateral Identity” a cura di Davide Uria Al via il Beer festival organizzato dal Santo graal di Trani: venerdì prossimo, "I komandanti", Vasco Rossi cover band Santo Graal, nel cuore dell'estate arriva il tributo a Woodstock Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Buona salute» A villa Guastamacchia la rassegna estiva “Aperti per ferie”, a cura di Auser Trani. Oggi serata culturale Trani, da domaniì parte l'igienizzazione. L'elenco delle vie interessate e i relativi divieti di sosta Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» Estate di Trani, allo chalet la mostra di Antonio Perla Al Polo museale di Trani prosegue fino al 4 agosto la mostra del fumettista Disney Giuseppe Sansone Trani T’Incanta, ritorna Calice di San Lorenzo con un doppio appuntamento. Tra le novità, la Festa della birra "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche Divertirsi con Xiao Yan in tour per Trani: «La città che gioca» tornerà, il 14 agosto, in villa comunale AUDIO. Trani celebrata anche alla radio: nella notte, super puntata di Radio1 plot machine dedicata alla biblioteca comunale Giovanni Bovio Da diario di un dramma a libro che commuove: ad Angela Covelli, di Trani, il Premio Lanterna bianca per il racconto della sindrome che ha colpito suo marito Una ragazza di Trani premiata al festival di Giffoni: è Chiara Pia Aurora, insieme con tutta «La compagnia del Cigno» Al «Cammino di santiago» di quest'anno ci sarà anche l'arcivescovo di Trani: ne percorrerà 115 chilometri Volley femminile: Adriatica Trani inserita nel girone "I" di B2
PUBBLICITA' Ufficio 2000