Trani, caso velobox: dei quattro, uno solo contiene un autovelox. La replica dell'assessore Di Lernia al consigliere Tomasicchio

Dei quattro velobox presenti in via Falcone, solo uno contiene un autovelox che rileva la velocità dei veicoli. Ma l'automobilista ignora quale sia. Quello fotografato l'altra mattina dal consigliere comunale Emanuele Tomasicchio, e presentato come vuoto, è evidentemente uno dei restanti tre che non contiene il vero e proprio dispositivo di rilevazione della velocità.

È quanto si deduce dalla replica dell'assessore alla polizia locale, Cecilia Di Lernia, nei confronti del consigliere comunale che, l'altra mattina, ha riacceso il dibattito sulla natura dei parallelepipedi arancioni e sul presunto spreco di denaro pubblico, con tanto di raggiro ai danni dei cittadini, circostanze per i quali si riserva di agire legalmente.

«I velobox sono dei contenitori in cui viene allocato l'autovelox - spiega l'assessore - e la motivazione per cui ne sono stati comprati quattro è legata al fatto che l'automobilista, nel tratto di strada interessato, non deve sapere in quale di questi contenitori sia stato allocato l'autovelox».

Il delegato del sindaco precisa anche che «non sono né vietati, né illegittimi, tanto che il Ministero si è espresso anche in materia. E, soprattutto, servono a contenere l'autovelox, come dimostra il fatto che, tra il costo dei velobox e quello dell'autovelox vi è una notevole differenza: un autovelox, mediamente, costa 30.000 euro; i velobox costano intorno ai 1.000 euro».

Un'ulteriore precisazione riguarda la manutenzione: «Non è mai stata fatta la manutenzione al velobox, ma all'autovelox. È una manutenzione obbligatoria annuale che consiste nella richiesta del certificato di omologazione, che viene rilasciata da una sola società presente sul territorio nazionale, in Romagna, cui noi annualmente inviamo il dispositivo, che ci viene restituito con la certificazione di omologazione, vale a dire che ha superato il test per essere messo in funzione in modalità automatica».

Di Lernia conclude informando che «tutto questo al consigliere Tomasicchio era già noto, poiché all'epoca dell'acquisto gli fu fornita tutta la relativa documentazione e chiarito, soprattutto, che la motivazione alla base di quell'acquisto era che facessero da deterrente. Come, infatti, è avvenuto».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Sei cartelli in 150 metri: Colonna, adesso tutti sanno dell'ordinanza di divieto di balneazione «post piogge» del sindaco di Trani Trani religiosa: Festa della Madonna del Carmine, le immagini di processione e fuochi Festa patronale, oggi la presentazione del programma. Ecco il video che la anticipa Boccadoro, le precisazioni di Legambiente: "La contaminazione della foce non equivale a pregiudizio della balneabilità" Stadio, Palazzetto e Pala Ferrante: dal 19 agosto saranno affidati i servizi di custodia e pulizia. Fino a quella data rimarranno chiusi Unica in Italia, la mostra "Imaginarium" arriva a Palazzo Beltrani. Il sindaco Bottaro: "Puntare sempre sul turismo culturale" Festival Il Giullare, presentata l'esposizione "Oltre i pregiudizi" sulla violenza di genere e pazienti psichiatrici Foro di Trani, l'associazione dei giovani avvocati ha un nuovo presidente: è Riccardo Giorgino Concorsi Amiu, Tommaso Laurora (Iic): «Troppo restrittivo il requisito di accesso per alcune figure» Nel musical "Singin’ in the rain" protagonisti i tranesi Giuseppe Verzicco e Mauro Simone “Musica fra le stelle”, a Trani brillano i ragazzi de “Il preludio” È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Buona salute» Venerdì, al Santo Graal, il recital musicale sulla storia di Domenico Modugno "Logos Festival", oggi al parco Santa Geffa "Sidera, le stelle. Discorso sul mito". A seguire osservazione degli astri Divertirsi con Xiao Yan in tour per Trani: «La città che gioca» tornerà, domani, a largo Goldoni Estate tranese, ritorna “Raccontando sotto le stelle”. Venerdì penultimo appuntamento al Jobel A villa Guastamacchia la rassegna estiva “Aperti per ferie”, a cura di Auser Trani. Venerdì prossimo il duo Anastasia-Sgherza Al Polo museale di Trani prosegue fino al 4 agosto la mostra del fumettista Disney Giuseppe Sansone Biblioteca Bovio di Trani, estate ricca di appuntamenti per bambini. Si prosegue fino al 26 luglio Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» Trani T’Incanta, ritorna Calice di San Lorenzo con un doppio appuntamento. Festa della birra e volo in mongolfiera tra le novità "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche Trani più pulita, a breve le vie interessate dal piano di igienizzazione. Bottaro in conferenza si complimenta con Amiu: "Dopo grandi eventi la città non è più invasa dai rifiuti" Caso discarica, presentato in Regione il progetto per la copertura definitiva del sito. Il finanziamento è di circa 5 milioni di euro Raccolta differenziata, in arrivo i mezzi per estenderla in tutta la città. Au di Amiu, Nacci: «Partiremo certamente entro l'anno» Caduto per nubifragio e sezionato: Trani, addio allo storico pino che dava il benvenuto al parco giochi della villa comunale Colonie estive a Trani, Merra denuncia: «Escluso ragazzo per le sue difficoltà di linguaggio». Bottaro: «Era solo fuori il dirigente, ma sarà regolarmente ammesso» Polizia locale di Trani, in servizio nove agenti per tre mesi: provengono dalla graduatoria del Comune di Barletta Valorizzazione del territorio, l'azienda agricola Valenziano accoglie a Trani un gruppo di turisti americani Dialokids, è tutto pronto per i Dialoghi di Trani per giovani lettori. In programma tanti eventi e incontri Protezione civile, da mezzanotte scatta l'allerta arancione: rischio idrogeologico e temporali sulla Puglia Trani Dance si tinge di tricolore, due suoi atleti sono campioni italiani di danze latine
PUBBLICITA' Incos