Amiu Trani, la controreplica di Barresi a Nacci: «E qualcuno mi ha chiesto, velatamente, di stare zitta»

La prima frase che, invece, viene in mente a me è una citazione di Pio XI, “A pensare male del prossimo si fa peccato ma si indovina”. Percepisco nei comunicati scritti dall’ing. Nacci in risposta ai miei, un certo nervosismo: vorrei dire all’amministratore unico di stare sereno, perché non sono alla ricerca di comportamenti torbidi in quanto, al contrario di altri consiglieri, propensi alla compravendita di poltrone (comportamento per il quale nessuno si scandalizza e da nessuno viene  considerato goffo) io cerco di svolgere in maniera legittima il mio ruolo di consigliere comunale, che comporta il controllo della vita amministrativa, al fine di tutelare i diritti dei miei concittadini.

Il mio comunicato sulle assunzioni in Amiu è stato scritto sui social il 21 giugno; ad Amiu, invece, il 23 giugno, per essere sicura di lasciare una traccia, in caso fosse sfuggito a qualcuno. Inoltre, se vuole, può ritenermi goffa, non mi offendo, in fondo un po’ lo sono, quando devo districarmi e proteggermi dagli attacchi di chi non apprezza una certa politica.

Io credo che non appartengano a lei i comportamenti torbidi dei quali, sempre secondo lei, io sarei alla ricerca; sono certa che non facciano parte del suo modo di agire e di pensare, ma lei deve convincersi che la politica che governa un paese, una città, è composta da una maggioranza e da un’opposizione e se lei accetta di amministrare una società partecipata non può sottrarsi ai controlli, ai comunicati, alle iniziative che l’opposizione decide di intraprendere per capire al meglio il lavoro che viene svolto nelle suddette partecipate.

In questo comunicato si denota la sua contrarietà, in quanto lei asserisce di vedersi costretto a rispondermi per la seconda volta; io nel mio lavoro ci metto passione forse perché ci credo e mi dispiace che il tutto venga scambiato per altro.

Come ho risposto a chi da Bari, con pec, mi ha inviato “velate minacce”, affinché io finisca di scrivere, così riferisco a lei e ad altri che continuerò a svolgere il lavoro di consigliera di opposizione nel rispetto della legge. 

Quindi, nel prosieguo del lavoro rimasto a metà, colgo l’occasione per sollecitarle alcune risposte, che non ho ancora ricevuto, ma che ritengo importanti e d’interesse pubblico.

È vero o no che lei deve chiedere (ci faccia sapere se sì o no) al Comune di avviare un procedimento di condivisione con la Giunta Comunale, secondo quanto previsto dall’art. 11 comma 2° del regolamento per il controllo analogo, e da quanto disposto dalla delibera di giunta comunale n. 158/2017 e delibera di consiglio comunale n.61/2017 ?

È vero o no che lei nelle more della formalizzazione della condivisione di questa delibera, aveva già avviato sia la procedura che gli atti utili all’avvio delle  selezione del personale? Come mai ha deciso in autonomia ed in questo senso le procedure selettive?

 È vero o no che senza la condivisione comunale  la validità e l’efficacia degli atti da lei prodotti sino ad oggi sono nulli?

Poi, per non risultare goffa e prolissa non le chiedo nemmeno se Lei ha rispettato la stesura del procedimento  amministrativo della condivisione con il Comune, riguardante le linee guida del fabbisogno triennale del personale 2019-2021, Si tratta dell’attuazione dell’art. 35, co. 5.2, D. Lgs. 165/2001 (come modificato D. Lgs. 75/2017) ed infine le indicazioni ANCI ecc…..

Ing. Nacci vorrei mi rispondesse, inoltre, alla nota pec del 4/6/2019 che riguarda la situazione Daneco Impianti spa e quella del 1/6/2019 in riferimento alla situazione della short-list degli avvocati che al contrario di quanto Lei asserisce, io pur goffamente, non vedo ancora pubblicata.

Attenderò il termine prescritto dalla legge per la ricezione dei documenti e delle risposte, dopo di che se non riceverò risposte, con molta serenità, trasmetterò gli atti agli organi competenti, sperando di non essere bacchettata anche in quel caso. In ultimo voglio ricordarle, che c’è sempre un motivo se scrivo qualcosa e difficilmente mi sbaglio!

Anna Maria Barresi - Consigliera e componente Ufficio di Presidenza di “Italia in Comune”

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Studio Clima

Notizie del giorno

Trani più pulita, a breve le vie interessate dal piano di igienizzazione. Bottaro in conferenza si complimenta con Amiu: "Dopo grandi eventi la città non è più invasa dai rifiuti" Caso discarica, presentato in Regione il progetto per la copertura definitiva del sito. Il finanziamento è di circa 5 milioni di euro Raccolta differenziata, in arrivo i mezzi per estenderla in tutta la città. Au di Amiu, Nacci: «Partiremo certamente entro l'anno» Madonna del Carmine, oggi la festa solenne Premio Fondazione Megamark, stasera a Palazzo Beltrani la cinquina dei finalisti Caduto per nubifragio e sezionato: Trani, addio allo storico pino che dava il benvenuto al parco giochi della villa comunale Colonie estive a Trani, Merra denuncia: «Escluso ragazzo per le sue difficoltà di linguaggio». Bottaro: «Era solo fuori il dirigente, ma sarà regolarmente ammesso» Polizia locale di Trani, in servizio nove agenti per tre mesi: provengono dalla graduatoria del Comune di Barletta Festa patronale, domani la presentazione del programma. Tra le novità la rievocazione storica della vita del Pellegrino Valorizzazione del territorio, l'azienda agricola Valenziano accoglie a Trani un gruppo di turisti americani Dialokids, è tutto pronto per i Dialoghi di Trani per giovani lettori. In programma tanti eventi e incontri "Logos Festival", domani al parco Santa Geffa "Sidera, le stelle. Discorso sul mito". A seguire osservazione degli astri Protezione civile, da mezzanotte scatta l'allerta arancione: rischio idrogeologico e temporali sulla Puglia Trani Dance si tinge di tricolore, due suoi atleti sono campioni italiani di danze latine È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Buona salute» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Venerdì al Santo Graal il recital musicale sulla storia di Domenico Modugno Divertirsi con Xiao Yan in tour per Trani: «La città che gioca» tornerà, giovedì prossimo, a largo Goldoni Estate di Trani, “Raccontando sotto le stelle”: evento finale venerdì prossimo al Jobel A villa Guastamacchia la rassegna estiva “Aperti per ferie”, a cura di Auser Trani. Venerdì prossimo il duo Anastasia-Sgherza Al Polo museale di Trani prosegue fino al 4 agosto la mostra del fumettista Disney Giuseppe Sansone Biblioteca Bovio di Trani, estate ricca di appuntamenti per bambini. Si prosegue fino al 26 luglio Trani T’Incanta, ritorna Calice di San Lorenzo con un doppio appuntamento. Festa della birra e volo in mongolfiera tra le novità "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» Battiti live a Trani, sfiorati i 10mila spettatori. Irama, Nek e Turci in evidenza ma è Ponte che infiamma piazza Quercia. Nessun incidente Battiti live a Trani, rotto un faro del monumento e lamentele dei disabili: «Noi, stipati ed emarginati». Smontaggio in ritardo, Amiu costretta ad attendere Battiti live a Trani, il bilancio di Bottaro: «Non era facile, ma determinazione ed organizzazione ci hanno fatto fare una bella figura» Trani Boccadoro, le controanalisi del mare smentiscono Goletta verde: «Acqua pulita». Di Gregorio: «Ma il problema c'è e va approfondito» AGGIORNATO. Trani dà l'addio a Nicola Lapi, consigliere comunale ed ex assessore: aveva 59 anni. Una vita trascorsa fra imprenditoria, sport e tanto volontariato. Esequie alle 17 in cattedrale Automarket ed altri punti vendita ambulanti, il Comune di Trani ne ricerca sedici. Manifestazioni d'interesse fino al 24 luglio Sbarca a Trani la realtà aumentata. In città arriva l'app ItalyRA, gratuita, con audioguide e itinerari
PUBBLICITA' Incos