Ordinanza del sindaco di Trani: «Bagni vietati a Colonna nelle 48 ore successive ad una forte pioggia». Oggi e domani sarà davvero così?

Dopo il violento temporale di ieri pomeriggio, le cui conseguenze si sono platealmente manifestate sotto gli occhi di tutti, oggi, giovedì 11 luglio, alla luce dell'ordinanza emanata lo scorso 26 giugno dal sindaco, Amedeo Bottaro, dovrebbe essere vietato fare il bagno a Colonna.

Il condizionale è d'obbligo perché, se da una parte il provvedimento del primo cittadino è molto chiaro, dall'altra, in piazza Marinai d'Italia, non vi è nemmeno un cartello che riporti gli estremi dell'ordinanza.

Inoltre, e soprattutto, sempre secondo quanto dispone il provvedimento, stamani la Polizia municipale dovrebbe scendere a pieno organico sulla spiaggia per posizionare transenne lungo tutta la riva.

Di certo, il provvedimento appare più che giustificato alla luce di quello che, effettivamente, si è notato anche e soprattutto ieri pomeriggio, con un autentico fiume di acque meteoriche che si sono riversate da monte verso valle, e quindi in mare, portando con sé di tutto e quindi rendendo più che discutibile la salubrità dell'acqua per la balneazione.

L'ordinanza, in particolare, dispone che, dopo ogni precipitazione di grande intensità, alla spiaggia di Colonna è vietata la balneazione per le successive 48 ore.

Il provvedimento prende le mosse dal fatto che «nella baia di Colonna defluisce un piccolo collettore della fogna bianca - si legge nell'ordinanza - che riceve le acque meteoriche provenienti da monte».

Lo scorso 23 maggio si era svolto un sopralluogo, alla presenza del dirigente dell'Area lavori pubblici, Luigi Puzziferri, del funzionario dell'Ufficio tecnico, Salvatore Ferrante, del dirigente medico responsabile del Servizio di igiene e sanità pubblica dell'Asl Bt, Patrizia Albrizio, del funzionario dell'Acquedotto pugliese, Mauro Di Candido.

L'ordinanza fa sapere che, all'esito di quel ispezione, si era accerta «la presenza di due caditoie, con griglie in ghisa, che convogliano le acque piovane In un vecchio cunicolo e, quindi, verso un tubo in Pvc situato al di sotto della pedana di legno per diversamente abili presente sulla spiaggia del lido di Colonna, adiacente il lido militare».

 L'esame dello stato dei luoghi, sempre secondo quanto si legge nel provvedimento, ha consentito di stabilire che «le acque meteoriche che si raccolgono sul piazzale Marinai d'Italia confluiscono interamente, secondo le pendenze presenti, verso le caditoie e, quindi, direttamente sulla spiaggia verso il mare».

Lo stop alla balneazione per due giorni nasce, soprattutto, su sollecitazione della dottoressa Albrizio, che ha prescritto il temporaneo di divieto di balneazione, in automatico, successivamente alle piogge, con transennamento della battigia nello specchio acqueo antistante piazza Marinai d'Italia.

Inoltre, il provvedimento dispone che il laboratorio Archimede, di Bari, regolarmente accreditato, effettui prelievi e successive analisi dei parametri relativi alla balneazione, vale a dire enterococchi intestinali ed Escherichia coli, da campioni di acqua di mare prelevati sul posto, a cadenza quindicinale, fino al 30 settembre.

Infine, al Comando di polizia locale, il compito di affiggere, nelle aree circostanti la zona riguardante il divieto di balneazione, i cartelli che ne riportino gli estremi dell'ordinanza. Di questi, però, a ieri non c'era traccia.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Studio Clima

Notizie del giorno

Trani più pulita, a breve le vie interessate dal piano di igienizzazione. Bottaro in conferenza si complimenta con Amiu: "Dopo grandi eventi la città non è più invasa dai rifiuti" Caso discarica, presentato in Regione il progetto per la copertura definitiva del sito. Il finanziamento è di circa 5 milioni di euro Raccolta differenziata, in arrivo i mezzi per estenderla in tutta la città. Au di Amiu, Nacci: «Partiremo certamente entro l'anno» Madonna del Carmine, oggi la festa solenne Premio Fondazione Megamark, stasera a Palazzo Beltrani la cinquina dei finalisti Caduto per nubifragio e sezionato: Trani, addio allo storico pino che dava il benvenuto al parco giochi della villa comunale Colonie estive a Trani, Merra denuncia: «Escluso ragazzo per le sue difficoltà di linguaggio». Bottaro: «Era solo fuori il dirigente, ma sarà regolarmente ammesso» Polizia locale di Trani, in servizio nove agenti per tre mesi: provengono dalla graduatoria del Comune di Barletta Festa patronale, domani la presentazione del programma. Tra le novità la rievocazione storica della vita del Pellegrino Valorizzazione del territorio, l'azienda agricola Valenziano accoglie a Trani un gruppo di turisti americani Dialokids, è tutto pronto per i Dialoghi di Trani per giovani lettori. In programma tanti eventi e incontri "Logos Festival", domani al parco Santa Geffa "Sidera, le stelle. Discorso sul mito". A seguire osservazione degli astri Protezione civile, da mezzanotte scatta l'allerta arancione: rischio idrogeologico e temporali sulla Puglia Trani Dance si tinge di tricolore, due suoi atleti sono campioni italiani di danze latine È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Buona salute» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Venerdì al Santo Graal il recital musicale sulla storia di Domenico Modugno Divertirsi con Xiao Yan in tour per Trani: «La città che gioca» tornerà, giovedì prossimo, a largo Goldoni Estate di Trani, “Raccontando sotto le stelle”: evento finale venerdì prossimo al Jobel A villa Guastamacchia la rassegna estiva “Aperti per ferie”, a cura di Auser Trani. Venerdì prossimo il duo Anastasia-Sgherza Al Polo museale di Trani prosegue fino al 4 agosto la mostra del fumettista Disney Giuseppe Sansone Biblioteca Bovio di Trani, estate ricca di appuntamenti per bambini. Si prosegue fino al 26 luglio Trani T’Incanta, ritorna Calice di San Lorenzo con un doppio appuntamento. Festa della birra e volo in mongolfiera tra le novità "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» Battiti live a Trani, sfiorati i 10mila spettatori. Irama, Nek e Turci in evidenza ma è Ponte che infiamma piazza Quercia. Nessun incidente Battiti live a Trani, rotto un faro del monumento e lamentele dei disabili: «Noi, stipati ed emarginati». Smontaggio in ritardo, Amiu costretta ad attendere Battiti live a Trani, il bilancio di Bottaro: «Non era facile, ma determinazione ed organizzazione ci hanno fatto fare una bella figura» Trani Boccadoro, le controanalisi del mare smentiscono Goletta verde: «Acqua pulita». Di Gregorio: «Ma il problema c'è e va approfondito» AGGIORNATO. Trani dà l'addio a Nicola Lapi, consigliere comunale ed ex assessore: aveva 59 anni. Una vita trascorsa fra imprenditoria, sport e tanto volontariato. Esequie alle 17 in cattedrale Automarket ed altri punti vendita ambulanti, il Comune di Trani ne ricerca sedici. Manifestazioni d'interesse fino al 24 luglio Sbarca a Trani la realtà aumentata. In città arriva l'app ItalyRA, gratuita, con audioguide e itinerari
PUBBLICITA' Incos