Regione Puglia, libri scolastici gratuiti e semigratuiti: domande entro oggi

Sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande rivolte alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo, per l’anno scolastico 2019/2020. Il beneficio consiste nel comodato d’uso dei testi e in alternativa, in buoni libro o nel rimborso totale o parziale della spesa sostenuta. Le famiglie con figli frequentanti le scuole secondarie 1° grado e di 2° grado, statali e paritarie, residenti in Puglia e con un ISEE inferiore o pari a 10.632,94 euro, che non abbiano presentato domanda nei termini previsti dal primo bando, potranno farlo dalle 10 del 20 settembre prossimo e sino alle 14 del 23 ottobre sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it, alla sezione Avviso Integrativo e straordinario Libri di testo anno scolastico 2019/2020.

«Abbiamo riaperto i termini per la richiesta dei libri di testo gratuiti o semigratuiti – precisa l'assessore all'Istruzione, Formazione, Lavoro, Sebastiano Leo – per andare incontro a quei nuclei familiare che per ragioni varie non hanno presentato domanda con il primo avviso. Quest'anno abbiamo anticipato la procedura perché è importante che i nostri studenti e studentesse siano in possesso dei libri scolastici sin dal primo giorno di scuola, ma non vogliamo lasciare indietro nessuno e per questo riapriamo i termini. Il nostro obiettivo è di rendere sempre più efficiente il sistema d'istruzione e formazione pugliese e, quindi, anche di allineare le procedure con le esigenze degli studenti che devono poter frequentare la scuola avendo tutti gli strumenti necessari. Il diritto allo studio, passa anche dalla fornitura dei libri di testo ai giovani provenienti da famiglie bisognose che, tanto più se capaci e meritevoli, devono essere sostenuti per realizzare i loro talenti».

Con la legge regionale numero 31 del 4 dicembre 2009 su “Norme regionali per l’esercizio del diritto all’istruzione e alla formazione”, la Regione Puglia riconosce che il sistema scolastico e formativo è strumento fondamentale per lo sviluppo complessivo dell’intero territorio e che si rendono necessari interventi per incentivarne e migliorarne l’organizzazione e l’efficienza, per ottimizzare l’utilizzazione delle risorse e per renderne più agevole l’accesso a coloro che ne sono impediti da ostacoli di ordine economico, sociale e culturale. La stessa legge specifica che per la realizzazione di tali obiettivi è necessario promuovere azioni volte a rendere effettivo il diritto allo studio e
all’apprendimento, nel rispetto dei livelli essenziali definiti dallo Stato, delle competenze degli enti locali e del principio di sussidiarietà.

Le risorse impegnate con il primo bando, su fondi Miur, sono complessivamente pari a 9.740.000 euro di cui circa 3.000.000 alla provincia di Bari, 1.900.000 a Foggia, 1.710.000 a Lecce, 1.300.000 a Taranto, 1.100.000 alla Bat, 730.000 a Brindisi. Le domande pervenute dopo il primo avviso sono state 47.913 così ripartite: 14.961 dalla provincia di Bari, 9.180 da Foggia, 8.445 da Lecce, 6.370 da Taranto, 5.597 dalla Bat, 3.630 da Brindisi. Per l’anno scolastico 2019/2020 la spesa pro-capite è coperta sino al 90 per cento del tetto ministeriale.

Il sistema informatico di presentazione delle istanze acquisirà i dati sull'ISEE direttamente dalla Banca dati dell'INPS, pertanto al momento della presentazione dell'istanza è necessario che per il nucleo familiare sia già disponibile, nel sistema INPS, una attestazione ISEE valida. Il riconoscimento del beneficio è preceduto dalla verifica della residenza dello studente o della studentessa, della frequenza scolastica, dell'effettiva spesa sostenuta nel caso di erogazione di rimborso delle spese.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trani 2020, il centrodestra non farà le primarie ma vincolerà i suoi candidati a non cambiare partito. E si proclama «Coalizione dei tranesi» Trani, inaugurate le tre aree fitness: un percorso attrezzato che collega la villa comunale al piazzale di Colonna Trani, piazza della Repubblica: fra il lampione che ritorna e la pista che si affaccia, ecco gli alberi nuovamente rigogliosi Trani, via Olanda: occupazione bis terminata a tempo di record. Nuovamente sequestrata e blindata l'abitazione Trani, rubano auto in piazza Cezza e l'abbandonano a Capirro tallonati dai Carabinieri. Decisiva la segnalazione di un cittadino Monastero di Colonna, le perplessità di Lima: «Se manca l’agibilità, perché si sottoscrive il contratto con la società aggiudicataria?» Amet, Cgil di Trani: «Assistiamo basiti ad un’evoluzione aziendale che non promette niente di buono» Natale 2019, animazione e allestimenti a Giardino Telesio. Domande entro il 27 novembre La proposta dell'associazione Sandro Pertini: «Conferire la cittadinanza onoraria di Trani a Liliana Segre» Festa nazionale degli alberi, anche la scuola Beltrani partecipa all'iniziativa "Cantata a Cecilia", oggi serata di meditazione e canto alla parrocchia di Santa Chiara "Ti racconto l'Iran. I miei anni in terra di Persia", oggi Tiziana Ciavardini presenta il suo libro Infrastrutture, edilizia e ospedale: l'assessore Briguglio organizza un incontro pubblico domenica a san Luigi A 40 anni dalla pubblicazione di "The wall" dei Pink Floyd mercoledì prossimo incontro in Biblioteca New Accademy Judo, ottimi risultati alle qualificazioni dei campionati italiani. E Piero Tedeschi conquista la cintura nera terzo dan È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Destini» Santo Graal di Trani, oggi sul palco la tribute band dei Queen e domenica la Sciò live band. Venerdì prossimo si celebra il mito dei Pink Floyd Cinema Impero, la programmazione della settimana “Metti un libro a teatro”: giovedì prossimo parte la stagione teatrale dell'Impero Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: prossimo appuntamento, il 6 dicembre AGGIORNATO: A 40 anni dalla sua scomparsa, Trani ricorda Luigi Guastamacchia. Domani la deposizione di una targa nel centro polivalente “Podcasting. La radio di contenuto ritorna sul web”: Luigi Lupo sabato presenta il suo libro alla libreria Luna di sabbia 35 anni di impegno per la città: domani in biblioteca la celebrazione dell'anniversario di Traninostra Quattro squadre ed un ricordo comune: Nicola Lapi. Domenica prossima, torneo benefico a cura dell'Inter club Trani Giornata contro la violenza sulle donne, il Save di Trani scende in campo domenica e lunedì Concorsi Amiu Trani, diffuso il calendario delle preselezioni in Fiera del levante: si parte martedì prossimo con il primo livello. Tutte le info Variante al Pug e vincolo per l'esproprio: martedì prossimo, nel consiglio comunale di Trani, ultimo atto prima dell'allargamento della strettoia di via Pozzo piano Le frontiere del giornalismo in chiave psicoanalitica, venerdì prossimo incontro di formazione per i giornalisti Teatro Mimesis, venerdì 29 novembre inizia la stagione di prosa 2019/2020 "Jazz e dintorni", continuano gli appuntamenti al teatro Impero: il prossimo è il 29 novembre, con Danilo e Oona Rea La strenna di Natale di Palazzo Beltrani saranno le opere di Tina Modotti: la mostra antologica è in programma dal 7 dicembre al 6 gennaio Teatro Impero, il 5 dicembre il recital del pianista Paolo Scafarella Trani capitale italiana della cultura 2021? Ufficialmente presentata al Ministero la candidatura. Bottaro e Di Lernia moderatamente ottimisti Trani, pista ciclabile di via Di Francia nuovamente danneggiata da veicolo fantasma: era stata riparata solo un mese fa Rete del gas metano a Trani, partiti i lavori di ampliamento Giornata internazionale dei diritti dei bambini, ieri grande festa al palazzetto. Il sindaco Amedeo Bottaro: «Accostiamoci all'infanzia con amore e rispetto» Lettera di un cittadino: «Amet sta diffidando i creditori a concordare piani di rientro troppo rigidi. Bottaro intervenga, o Trani resterà al buio» Gal Ponte Lama, pubblicati i bandi rivolti ai Comuni del territorio Contrasto alla povertà sanitaria, l'allarme lanciato dall'associazione Orizzonti: «Serve una rete nell'associazionismo» Trani e l'associazione Forme sempre più vicine ai bambini dell'Antoniano: ecco le nuove iniziative in arrivo Come proteggere i bambini dagli smartphone? Il convegno di ieri di Città dell'Infanzia su benefici e pericoli delle nuove tecnologie
PUBBLICITA' Incos