Corsi di aggiornamento per giornalisti, oggi "Il diritto all'informazione" alla biblioteca diocesana

Per il sesto anno consecutivo, da quando è entrata in vigore la legge sull’obbligatorietà per gli iscritti all’Ordine dei giornalisti dal 1 gennaio 2014 entrando in vigore Legge 148/2011 con il Dpr 137/2012, tutti i giornalisti in attività - professionisti e pubblicisti - iscritti all'Albo da più di 3 anni devono seguire la formazione continua. L'obbligo scatta a partire dal 1° Gennaio del terzo anno successivo a quello d’iscrizione e in ciascun triennio il giornalista è obbligato ad acquisire almeno 60 crediti formativi professionali (Cfp), con un minimo di 15 crediti l'anno. Alla fine del triennio formativo ciascun iscritto dovrà aver acquisito i 60 crediti, con un minimo di 15 crediti l’anno. Del totale, almeno 20 devono essere relativi alla deontologia. 

L’Ufficio Cultura e comunicazione sociale dell’Arcidiocesi di Trani organizza, tra l’altro, eventi di aggiornamento per i giornalisti con crediti formativi con il supporto di esperti e professionisti nel campo della comunicazione e non. Nel corso di un sestennio l’Ufficio ha organizzato novanta eventi accreditati, con oltre tremila crediti attribuiti, talvolta, co-organizzati con altri ordini professionali, ed istituzioni pubbliche come Enti ed Università.

Il primo incontro è previsto nella Biblioteca diocesana a Trani il prossimo 25 ottobre dalle ore 17,30 alle 19,30 sul tema: "Il diritto all’informazione e i diritti dei cittadini”. Interverranno: l’avvocato Carmela Peschechera, referente AIL-Ass. italiana contro le leucemie linfomi e mielomi- resp. Gruppo ADMO- Ass. Donatori Midollo Osseo, già presidente del Consiglio Comunale di Barletta e Giuseppe Faretra, giornalista e membro dell’Ufficio Cultura e Comunicazione sociale dell’Arcidiocesi di Trani. Il diritto all’informazione, seppur non espressamente menzionato dalla Carta costituzionale repubblicana, è strettamente legato alla libertà di manifestazione del pensiero prevista dall’art. 21 della Costituzione italiana.

Il diritto all’informazione è un diritto sociale relativamente recente tant’è che, nell’ordinamento italiano, solo dal 1994 si ha una definizione data dalla giurisprudenza della Corte costituzionale della Repubblica Italiana, su cui, peraltro, tuttora si discute. La Corte, con la sentenza 7 dicembre 1994 n° 420, dichiarò, infatti, che è necessario garantire il massimo di pluralismo esterno al fine di soddisfare, attraverso una pluralità di voci concorrenti, il diritto del cittadino all’informazione”, che, quindi, si pone come uno dei diritti fondamentali della società moderna. In sostanza, il diritto all’informazione si raffigura come una conseguenza del principio democratico, poiché un regime democratico necessita sempre di una pubblica opinione vigile e informata.

 

«Invitiamo tutti coloro che ad oggi non hanno completato la formazione a farlo al più presto per evitare di incorrere in sanzioni disciplinari, inoltre, rappresentano un’opportunità per approfondire varie tematiche professionali, nonchè l’opportunità di incontrarsi – ha dichiarato il diac. Riccardo Losappio, direttore dell’Ufficio Cultura e Comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi di Trani- Barletta- Bisceglie – A tutti coloro che invece hanno compiuto il proprio dovere auguro un buon proseguimento con i corsi per il II triennio formativo, che si concluderà il 31 dicembre 2019. Noi cercheremo di continuare con questo percorso come un’attività di servizio aperta alla comunità dei giornalisti. Il prossimo evento è previsto per sabato 9 novembre».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trani, forti raffiche di vento: villa comunale chiusa, alberi spezzati e caduta di pali in diverse zone della città Al pareggio della Vigor risponde subito il Corato: il Trani non riesce a fermare la capolista Trani, ottima la prima di «Venerdì a teatro». Prossimo spettacolo, il 6 dicembre, anche con le musiche di Stefano D'Orazio Trani, alla scoperta del «fenomeno» Domenico Bini: uscirà a breve il docufilm a cura di Giuseppe del Curatolo e del circolo del cinema Dino Risi La strenna di Natale di Palazzo Beltrani saranno le opere di Tina Modotti: la mostra antologica è in programma dal 7 dicembre al 6 gennaio Il Trani torna dalla Campania con uno 0-3, ma tante indicazioni confortanti contro la capolista imbattuta Juve e Fortitudo, servono punti: la prima a Barletta, la seconda riceve Foggia È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Destini» Santo Graal di Trani, oggi Dario Maltese canterà De André Cinema Impero, la programmazione della settimana “Metti un libro a teatro”: giovedì prossimo parte la stagione teatrale dell'Impero Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: prossimo appuntamento, il 6 dicembre Trani,oggi alla parrocchia dello Spirito Santo un convegno su san Giuseppe Moscati «A teatro con i Guitti», parte oggi la stagione teatrale 2019/2020 Contributo libri di testo, da giovedì prossimo si possono consegnare gli scontrini dell'acquisto "Cantata a Cecilia", venerdì prossimo serata di meditazione e canto alla parrocchia di Santa Chiara “Alimentazione e benessere per nonni e nipoti”, prosegue il corso di formazione gratuito a villa Guastamacchia: ultimo appuntamento, sabato prossimo Concorsi Amiu Trani, diffuso il calendario delle preselezioni in Fiera del levante: si parte il 26 novembre con il primo livello. Tutte le info "Jazz e dintorni", continuano gli appuntamenti al teatro Impero: il prossimo è il 29 novembre, con Danilo e Oona Rea A Trani vige la legge della fiamma ossidrica: via Olanda, nuovamente occupata l'ex casa del nonnetto sgomberata un anno fa. Non è bastato blindarne l'accesso Fitto casa 2018, per i cittadini un contributo di oltre un milione di euro: è il più alto degli ultimi anni Amet di Trani, Filctem Bat: «Nuovo Cda e Comune come intendono procedere?» Castello Svevo, anche per gli ultimi due mesi dell'anno restrizioni sugli orari di ingresso. E il 26 dicembre il maniero resterà chiuso Diritti a Scuola, Fratoianni e Santorsola: «Impegno mantenuto, tutelati i docenti pugliesi» Revisione dei valori di stima dell'Imu, Barresi (Iic): «Chi impedisce la realizzazione di questo provvedimento?» Il M5S di Trani celebra la festa nazionale dell'albero: oggi la piantumazione in diverse scuole Giovani eccellenze cercasi, torna il premio regionale "Studio in Puglia perché" Judo Trani, ottimi risultati al trofeo internazionale de L'Aquila. E Angelo Rutigliano conquista la cintura nera Fretta, incoscienza e un frigo di troppo sul tetto: Trani, auto abbatte barriera del passaggio a livello. Identificato e sanzionato il responsabile
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano