Perdite Amet, per Trani in comune, Trani decide e Fronte democratico «la colpa è solo di Bottaro»

È notizia di qualche ora fa che il Sindaco, in rappresentanza del socio unico di Amet, ovvero del Comune di Trani, abbia approvato il bilancio societario con una perdita di ben 1 milione di euro.

Subito dopo quest’evento drammatico per la città il Sindaco, a mezzo social, ha espresso parole di sdegno e di condanna nei confronti di una presunta mala gestione della partecipata che ha avuto come conseguenza lo sperpero dei soldi dei cittadini.

Finalmente si è autodenunciato. Eh sì, perché nonostante il solito gioco delle tre carte ed il solito malcostume di sfuggire alle proprie responsabilità, è palese che l’onere politico dell’andamento disastroso delle società partecipate è interamente imputabile al primo cittadino ed alle proprie sciagurate scelte in ordine al management designato alla gestione delle aziende stesse.

In questi anni abbiamo sentito più e più volte l’attuale primo cittadino intestarsi la paternità della scelta dell’amministratore delegato di Amet spa, commercialista barese; così come lo abbiamo sentito difendere a spada tratta l’ex Amministratore unico di Amiu spa, ingegnere, sempre barese.
Proprio in queste ultime settimane, come se non bastasse, un'ulteriore tegola si è abbattuta sull'altra partecipata STP: l'incapacità gestionale del direttore d'esercizio, ingegnere parmigiano, sta provocando innumerevoli disservizi e pregiudizi agli utenti, nonché un conflitto inaudito con le sigle sindacali che tutelano i lavoratori.

I risultati portati a casa da questi guru della competenza sono oggi sotto gli occhi di tutti: un disastroso 28% nella raccolta differenziata (maglia nera della bat), una città sporca e soprattutto un’azienda come Amet completamente allo sbando e con un bilancio in rosso di un milione di euro, per non parlare delle perdite dovute alla precisa volontà politica di non istallare i parcometri per ben oltre quattro anni. Chi pagherà per questo grave pregiudizio economico?!

Il sindaco fa spallucce ed addita non meglio precisati colpevoli, come al solito. Ma allora i cittadini si chiedono chi abbia nominato quei personaggi, per giunta forestieri, che oggi hanno messo in ginocchio le nostre aziende partecipate? Chi ha approvato i bilanci di Amet, Amiu ed STP degli scorsi anni, tentando di nascondere la polvere sotto al tappeto o, peggio, non conoscendo neanche cosa si stesse approvando? Chi avrebbe dovuto vigilare sull'operato del management aziendale?

Lei, signor Sindaco, è lei l’artefice e il responsabile di questo disastro.

Quei poveri cittadini ignari che si sono fidati delle sue belle parole, del tanto enunciato risanamento dei conti, oggi hanno avuto un risveglio amaro: dovranno sborsare un milione di euro per riparare ai danni provocati dall'incompetenza di quei manager che lei ha scelto ed ha difeso strenuamente.

Purtroppo per i nostri concittadini questi eventi nefasti rappresentano solo la punta dell’iceberg, molte questioni opache infatti, opportunamente occultate, dovranno ancora venire a galla sulle partecipate Amet, Amiu ed Stp.

Abbia un sussulto d’amore per la città, prenda atto del suo fallimento e tragga le conseguenze più opportune per il bene della nostra comunità.

Trani non ne può più, i cittadini sono stanchi di pagare sulla propria pelle la vostra incompetenza.

Trani è di chi la vive, non di chi la governa senza amore.

Tommaso Laurora - Anna Maria Barresi - Giovanni Loconte (Italia in Comune)

Tiziana Tolomeo (Fronte Democratico)

Roberto Gargiuolo - Annamaria Di Bari (Trani Decide)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trani, forti raffiche di vento: villa comunale chiusa, alberi spezzati e caduta di pali in diverse zone della città Al pareggio della Vigor risponde subito il Corato: il Trani non riesce a fermare la capolista Trani, ottima la prima di «Venerdì a teatro». Prossimo spettacolo, il 6 dicembre, anche con le musiche di Stefano D'Orazio Trani, alla scoperta del «fenomeno» Domenico Bini: uscirà a breve il docufilm a cura di Giuseppe del Curatolo e del circolo del cinema Dino Risi La strenna di Natale di Palazzo Beltrani saranno le opere di Tina Modotti: la mostra antologica è in programma dal 7 dicembre al 6 gennaio Il Trani torna dalla Campania con uno 0-3, ma tante indicazioni confortanti contro la capolista imbattuta Juve e Fortitudo, servono punti: la prima a Barletta, la seconda riceve Foggia È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Destini» Santo Graal di Trani, oggi Dario Maltese canterà De André Cinema Impero, la programmazione della settimana “Metti un libro a teatro”: giovedì prossimo parte la stagione teatrale dell'Impero Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: prossimo appuntamento, il 6 dicembre Trani,oggi alla parrocchia dello Spirito Santo un convegno su san Giuseppe Moscati «A teatro con i Guitti», parte oggi la stagione teatrale 2019/2020 Contributo libri di testo, da giovedì prossimo si possono consegnare gli scontrini dell'acquisto "Cantata a Cecilia", venerdì prossimo serata di meditazione e canto alla parrocchia di Santa Chiara “Alimentazione e benessere per nonni e nipoti”, prosegue il corso di formazione gratuito a villa Guastamacchia: ultimo appuntamento, sabato prossimo Concorsi Amiu Trani, diffuso il calendario delle preselezioni in Fiera del levante: si parte il 26 novembre con il primo livello. Tutte le info "Jazz e dintorni", continuano gli appuntamenti al teatro Impero: il prossimo è il 29 novembre, con Danilo e Oona Rea A Trani vige la legge della fiamma ossidrica: via Olanda, nuovamente occupata l'ex casa del nonnetto sgomberata un anno fa. Non è bastato blindarne l'accesso Fitto casa 2018, per i cittadini un contributo di oltre un milione di euro: è il più alto degli ultimi anni Amet di Trani, Filctem Bat: «Nuovo Cda e Comune come intendono procedere?» Castello Svevo, anche per gli ultimi due mesi dell'anno restrizioni sugli orari di ingresso. E il 26 dicembre il maniero resterà chiuso Diritti a Scuola, Fratoianni e Santorsola: «Impegno mantenuto, tutelati i docenti pugliesi» Revisione dei valori di stima dell'Imu, Barresi (Iic): «Chi impedisce la realizzazione di questo provvedimento?» Il M5S di Trani celebra la festa nazionale dell'albero: oggi la piantumazione in diverse scuole Giovani eccellenze cercasi, torna il premio regionale "Studio in Puglia perché" Judo Trani, ottimi risultati al trofeo internazionale de L'Aquila. E Angelo Rutigliano conquista la cintura nera Fretta, incoscienza e un frigo di troppo sul tetto: Trani, auto abbatte barriera del passaggio a livello. Identificato e sanzionato il responsabile
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano