Trani, alla scoperta del «fenomeno» Domenico Bini: uscirà a breve il docufilm a cura di Giuseppe del Curatolo e del circolo del cinema Dino Risi

Non serve essere ragazzini per spopolare sul web. C'è spazio anche per i meno giovani, soprattutto se propongono idee innovative o, quanto meno, si elevano dalla media con proposte originali ed anche in grado di sorprendere ogni volta.

Domenico Bini, 58 anni, di Trani, è diventato effettivamente un fenomeno dei social, e lo ha fatto costruendosi una fama consolidata nel tempo, riuscendo anche a catturare l'attenzione, fra i tanti suoi fan, di personaggi importanti dello spettacolo, da Fabio Rovazzi a J-ax, dalla Gialappa's band a Dose e Presta, della trasmissione di Radio 2 Il ruggito del coniglio, che ogni tanto diffondono nel loro seguitissimo programma qualche sua canzone.

Tanto è bastato perché il regista tranese, Giuseppe Del Curatolo, dedicasse al suo illustre concittadino un docufilm dal titolo provvisorio: «Famoso sul web (e nel mondo). Dedicato à Domenico Bini, per tutti i suoi fan è non». Per la cronaca, la “a” e la “e” accentate nel titolo non sono un errore, ma un tributo goliardico all'artista ed ai suoi supporter.

La produzione del docufilm, di imminente uscita, è rigorosamente indipendente e a basso costo. L'opera è scritta e diretta da Giuseppe del Curatolo, e realizzata col sostegno del circolo del cinema Dino Risi.

Voce e chitarra elettrica, il cantautore Domenico Bini si mette di fronte al pc, accende la webcam e parte con l’esecuzione del brano, quasi sempre in chiave heavy metal e cantato a squarciagola, almeno due o tre volte al giorno, totalizzando in breve tempo un repertorio di migliaia di brani, in italiano o “in lingue”, di argomento sociale o dedicato ad un supereroe, ad un personaggio o, in buona quantità, ai suoi stessi fan.

«Imitato ed ispiratore per centinaia di ragazzi e giovani band heavy metal - spiega del Curatolo -, Domenico Bini oggi è diventato un vero e proprio personaggio “cult”, in maniera dissacratoria e smitizzante, o meglio mitizzante, avendo creato (non sappiamo quanto volontariamente o involontariamente) un mito del mito. È artefice di un fenomeno mai visto prima, che a sua volta ha generato grande curiosità anche da parte della stampa specializzata, rimanendo una persona semplicissima e di grande umanità, felice di questa sua improvvisa popolarità e generosa nei confronti di un inaspettato mondo di amici che lo chiama, gli manda regali, lo difende a spada tratta sui social e non perde occasione per dimostrare di volergli davvero bene. Questa storia andava raccontata. Certo - precisa il regista -, nel film che stiamo realizzando non manca il senso del divertimento, della parodia e anche della satira di un certo tipo di fiction e del mondo della musica rock, di cui Bini è un profondo conoscitore, ma soprattutto è tutto un sincero omaggio al Maestro».

Sorpreso e lusingato, Bini commenta così: «Sono molto contento di questo film che si sta realizzando per me. Sono felice anche e soprattutto per i miei fan, che ringrazio per essermi sempre a fianco. Attraverso questo lavoro sono sicuro mi conosceranno meglio».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Centro Diagnostico Tranese

Notizie del giorno

Impianti pubblicitari abusivi, partita ieri la rimozione nella zona nord. Multe per gli inserzionisti e titolari dei pali Comune di Trani, divieto di scarico delle acque meteoriche nella rete fognaria delle acque nere Cimitero e villa comunale, arriva la macchina elettrica per il trasporto di persone con difficoltà di deambulazione Il popolare programma televisivo Easy driver è stato a Trani: ne vedremo la puntata sabato 14 dicembre. Il prezioso supporto della Pro loco Fondazione Seca, torna Sere d'incanto: si parte domenica con l'illuminazione di palazzo Lodispoto «E ritorno da te»: Massimo Fumai nuovamente al Trani con tanto di dedica d'amore. Domani sarà il turno di Partipilo Vigor Trani, il giudice sportivo rigetta il reclamo dell'Unione calcio Bisceglie: confermata la vittoria per i bianco azzurri Scherma Trani, atleti rientrati dal gran premio giovanissimi di Lucca: il miglior piazzamento è di Matteo Vista Judo Trani, medaglie al Gran Prix di Nocera. Sabato atleti impegnati al trofeo internazionale e al campionato italiano È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Fate presto» Santo Graal di Trani, domani sul palco la tribute band dei Coldplay e tanti gadget. Domenica il ricordo di Pino Daniele e Massimo Troisi Cinema Impero, la programmazione della settimana Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: domani sera «Aladin» “Metti un libro a teatro”, prossimo appuntamento il 13 dicembre "Io non sono Clizia", oggi in biblioteca la presentazione del libro di Valeria Traversi Teatro Impero, oggi il recital del pianista Paolo Scafarella Natale 2019, le esposizioni artistiche di Arsensum da domani nello chalet della villa comunale La strenna di Natale di Palazzo Beltrani saranno le opere di Tina Modotti: la mostra antologica è in programma da sabato prossimo Natale 2019: sabato e domenica mercatini, falò e spettacoli nella pineta della chiesa di Santa Maria delle Grazie "Il treno del sorriso", raccolta giochi per i reparti di pediatria. Domenica prossima appuntamento nella sede dell'Oer Natale 2019, domenica il mercatino della solidarietà a cura dell'Unitalsi "Amici del mare", domenica in piazza della Repubblica iniziativa sul recupero dei rifiuti in plastica "2019, ritorno al passato": domenica la presentazione del nuovo libro di Domenico Valente Domenico Corraro e Arsensum insieme per una mostra d'arte: appuntamento domenica 25 anni di Obiettivo Trani: per l'occasione, da domenica, una mostra fotografica a San Luigi Nobili, dame e cavalieri per il Medieval days: appuntamento a Trani il 14 e 15 dicembre "La girandola della solidarieta", domenica 15 l'iniziativa in villa comunale a cura di Xiao Yan Biblioteca comunale, il 15 dicembre la presentazione del libro di Paola e Silvia Scola Solidarietà per Nasrin Sotoudeh, il 15 dicembre concerto del coro “Nuova Orfeo Gospel Singers” in cattedrale AGGIORNATO. Quattro squadre ed un ricordo comune: Nicola Lapi. Rinviato al 15 dicembre il torneo benefico a cura dell'Inter club Trani Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Prossimo appuntamento, il 20 dicembre "Jazz & dintorni", evento conclusivo della terza edizione il 20 dicembre con Francesco Cicchella AGGIORNATO. Calcio in tv, battuta infelice su tifosi del Trani e città. Bottaro infuriato, poi arriva il chiarimento Le migliori fotografe di matrimonio in Italia sono professioniste di Trani: Le Vélo fotografia trionfa all'Italian wedding awards Ad un mese dalla morte di Pinuccio Casalino, il ricordo di Giusy Venuti Procura di Trani, il Csm adesso vota Nitti: staffetta con Di Maio all'inizio del 2020 Vigilanza del Tribunale di Trani, dolce staffetta per le guardie giurate: tutte e dieci assunte dalla G4 a tempo indeterminato Come conoscere il territorio? Incontrandone subito tutti i sindaci: Trani e Bat, ecco la prima mossa del prefetto Maurizio Valiante Alloggi di via Grecia non ancora pienamente agibili, le lamentele del Sunia e del comitato degli inquilini Trani 2020, arriva un patto fra tre movimenti: i dettagli dell'operazione il 13 dicembre Trani, nuovi orari invernali per il conferimento dei rifiuti nei cassonetti: fino al 30 aprile, si potrà farlo dalle 16 Vicenda Amiu-Sia, Santorsola incontra Bottaro e Nacci: «Corrette le loro posizioni, ma comprensibile la protesta di chi non ne sapeva nulla» Caso Amiu-Sia, Lima (Fdi) solleva il problema del personale: «Se Trani si accollasse quei duecento dipendenti, vedo i vincitori dei concorsi in seria difficoltà» Tutto d'un tratto Trani ed il caso Sia-Amiu, in punta di matita e... italiano
PUBBLICITA' Incos