Contrasto alla povertà sanitaria, l'allarme lanciato dall'associazione Orizzonti: «Serve una rete nell'associazionismo»

Un momento ufficiale per offrire una fotografia sulla povertà sanitaria in Italia e di riflesso nel territorio tranese. Di questa importante problematica sociale si è discusso nel Convegno “San Giuseppe Moscati, Fede Scienza Carità" svoltosi lo scorso 15 novembre
a Trani, organizzato dal Parrocchia Spirito Santo, Associazione Orizzonti e Caritas in collaborazione con AMCI (Associazione Medici Cattolici Italiani).

E’ il primo appuntamento di un progetto itinerante annuale di formazione-informazione sanitaria che si inserisce nel complesso organizzativo del più ampio progetto sanitario dell'Ambulatorio Medico Solidale (AMS) poli-specialistico dedicato proprio alla figura del Santo Medico e indirizzato alla tutela della nuova povertà sanitaria (prossimo all’apertura stimata per gennaio 2020) che oramai ha raggiunto valori di vera e propria emergenza.

«Continua a crescere la povertà sanitaria in Italia - ha spiegato durante la sua relazione Angelo Guarriello, Urologo, Presidente dell'ssociazione Orizzonti -. Oltre 550.000 sono le persone che, nel 2018, hanno dovuto rinunciare alle cure mediche e ai farmaci. 13
milioni di persone, invece, hanno limitato le loro spese per visite e accertamenti. I risultati: crollo della spesa per i farmaci, aumento delle richieste agli enti assistenziali da parte dei più poveri e ricorso alla sanità privata per le famiglie che possono permettersela. La povertà sanitaria è la cartina tornasole di una società sempre più frammentata per diseguaglianze economiche e sempre più lontana dalle pari opportunità di cui dovrebbero godere i suoi cittadini. Quello alla salute è un diritto imprescindibile della persona. La difficoltà, e in alcuni casi l’impossibilità, di accedere alle cure e alle visite mediche pesa su un ambito essenziale: dove manca la possibilità di curarsi, manca spesso anche la capacità di lavorare o l’opportunità lavorativa stessa. In questo quadro sempre più persone sono costrette a ricorrere agli enti assistenziali, come i nostri e sempre più emergenti nei tessuti sociali, per potersi curare, perché autonomamente non riescono ad accedere alle spese mediche. Ad aggravare le condizioni di molte famiglie economicamente indigenti, anche un Servizio Sanitario Nazionale che procede a rilento, appesantito dalla mancanza di risorse economiche, e dalle infinite liste di attesa che superano oramai i 12 mesi».

I due relatori don Massimo Serio (assistente diocesano AMCI) ed il dott. Gianfranco Mansi, Psichiatra e Presidente della sez AMCI Andria, hanno rimarcato il grande ruolo del Santo Medico Giuseppe Moscati, che aveva anticipato di oltre mezzo secolo e nella sua
difficile epoca storica una sanità per tutti, con le intime connessioni legate all'aspetto clinico, ma soprattutto umano e relazionale, che hanno fatto grande la figura del santo nella Napoli del suo tempo ma consacrandolo anche a innovatore del concetto di sanità gratuita e per tutti, dedicando tutta la sua vita alla tutela della sofferenza dei malati poveri.

Dal convegno è emersa la promessa-necessità di dover istituire una rete nell'associazionismo che implementi informazione e formazione sulle necessità che si aprono sul fronte povertà in generale e sanitaria in particolare e che faccia confluire energie comuni verso obiettivo unico di assistenza, diagnosi e cura delle nuove povertà affinchè si arrivi a salvaguardare la salute come bene primario della persona, a tutelare la famiglia e bonificare nella città di Trani le sacche di povertà sociale».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Impianti pubblicitari abusivi, partita ieri la rimozione nella zona nord. Multe per gli inserzionisti e titolari dei pali Comune di Trani, divieto di scarico delle acque meteoriche nella rete fognaria delle acque nere Cimitero e villa comunale, arriva la macchina elettrica per il trasporto di persone con difficoltà di deambulazione Il popolare programma televisivo Easy driver è stato a Trani: ne vedremo la puntata sabato 14 dicembre. Il prezioso supporto della Pro loco Fondazione Seca, torna Sere d'incanto: si parte domenica con l'illuminazione di palazzo Lodispoto «E ritorno da te»: Massimo Fumai nuovamente al Trani con tanto di dedica d'amore. Domani sarà il turno di Partipilo Vigor Trani, il giudice sportivo rigetta il reclamo dell'Unione calcio Bisceglie: confermata la vittoria per i bianco azzurri Scherma Trani, atleti rientrati dal gran premio giovanissimi di Lucca: il miglior piazzamento è di Matteo Vista Judo Trani, medaglie al Gran Prix di Nocera. Sabato atleti impegnati al trofeo internazionale e al campionato italiano Santo Graal di Trani, domani sul palco la tribute band dei Coldplay e tanti gadget. Domenica il ricordo di Pino Daniele e Massimo Troisi Cinema Impero, la programmazione della settimana Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: domani sera «Aladin» “Metti un libro a teatro”, prossimo appuntamento il 13 dicembre Natale 2019, le esposizioni artistiche di Arsensum da domani nello chalet della villa comunale La strenna di Natale di Palazzo Beltrani saranno le opere di Tina Modotti: la mostra antologica è in programma da sabato prossimo Natale 2019: sabato e domenica mercatini, falò e spettacoli nella pineta della chiesa di Santa Maria delle Grazie "Il treno del sorriso", raccolta giochi per i reparti di pediatria. Domenica prossima appuntamento nella sede dell'Oer Natale 2019, domenica il mercatino della solidarietà a cura dell'Unitalsi "Amici del mare", domenica in piazza della Repubblica iniziativa sul recupero dei rifiuti in plastica "2019, ritorno al passato": domenica la presentazione del nuovo libro di Domenico Valente Domenico Corraro e Arsensum insieme per una mostra d'arte: appuntamento domenica 25 anni di Obiettivo Trani: per l'occasione, da domenica, una mostra fotografica a San Luigi Nobili, dame e cavalieri per il Medieval days: appuntamento a Trani il 14 e 15 dicembre "La girandola della solidarieta", domenica 15 l'iniziativa in villa comunale a cura di Xiao Yan Biblioteca comunale, il 15 dicembre la presentazione del libro di Paola e Silvia Scola Solidarietà per Nasrin Sotoudeh, il 15 dicembre concerto del coro “Nuova Orfeo Gospel Singers” in cattedrale AGGIORNATO. Quattro squadre ed un ricordo comune: Nicola Lapi. Rinviato al 15 dicembre il torneo benefico a cura dell'Inter club Trani Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Prossimo appuntamento, il 20 dicembre "Jazz & dintorni", evento conclusivo della terza edizione il 20 dicembre con Francesco Cicchella È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Fate presto»
PUBBLICITA' Ufficio 2000