Solidarietà per Nasrin Sotoudeh, oggi concerto del coro “Nuova Orfeo Gospel Singers” in cattedrale

Dalla maestosa cattedrale di Trani domenica 15 dicembre a partire dalle ore 19,00 si leveranno canti gospel, spirituals e interventi a sostegno di Nasrin Sotoudeh, la nota avvocatessa iraniana che si batte per i diritti umani. Il coro “Nuova Orfeo Gospel Singers” si esibirà nel concerto di solidarietà “Libertà per Nasrin Sotoudeh”, recentemente condannata a 33 anni di carcere e a 148 frustate per le sue attività in favore dei diritti umani, tra cui la sua pubblica opposizione alla pena di morte e alle discriminatorie norme sull’obbligo del velo per le donne in Iran.

Spesso, soprattutto nella nostra cultura occidentale, consideriamo come acclarati e inalienabili alcuni diritti, sanciti anche dalla ‘Dichiarazione universale dei diritti umani’, documento adottato dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948 a Parigi, frutto di una elaborazione secolare e base di molte delle conquiste civili del XX secolo. Alcuni dei diritti non derogabili dell’uomo sono il diritto alla vita, il diritto alla libertà individuale, il diritto alla libertà dalla schiavitù e dalla tortura, il diritto all’autodeterminazione, il diritto ad un giusto processo, il diritto ad un'esistenza dignitosa, il diritto alla libertà religiosa, il diritto di voto.

È proprio in questo solco che si inserisce l’anelito di giustizia sollevato in molti Paesi a seguito della carcerazione di Nasrin, desiderio colto anche dalle sensibilità dell’Unione italiana forense di Trani, presieduta dall’avvocato Alessandro Moscatelli, promotore dell’iniziativa, che gode dei patrocini della Regione Puglia e del Comune di Trani. Tante le forze in campo che hanno consentito all’UIF di Trani, con la collaborazione dell'Ordine degli Avvocati di Trani, dell’Associazione Donne Giuriste Italiane di Trani, dell’Università Popolare di Santa Sofia, del Movimento Forense Trani e della Nuova Accademia Orfeo, di organizzare la serata.

Il giornalista Antonio Procacci presenterà l’iniziativa, scandendone i momenti salienti, dai brani cantati dal coro, diretto dal Maestro Vanna Sasso, fondatrice della Nuova Accademia Orfeo, attinti dal repertorio dei più celebri gospel e spirituals, a momenti di riflessione suggeriti da alcuni interventi sul tema specifico, tra cui anche la lettura di poesie a cura della scrittrice e sceneggiatrice Maria Giuseppina Pagnotta. Non mancherà un cameo di buon auspicio per la vicenda di Nasrin: le sorelle Vanna e Lisa Sasso si esibiranno in un emozionante quanto potente duetto vocale interpretando “I believe I can fly”.

Gli indirizzi di saluto saranno affidati all’avv. Tullio Bertolino, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Trani, all’avv. del foro di Trani Giuseppina Chiariello, vicepresidente nazionale Sud ADGI (Associazione Donne Giuriste Italiane di Trani), all’avv. Giovanna Vista, consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Trani e Presidente Movimento Forense Trani, al dott. Marco Del Rosso, Direttore dell’Università Popolare Santa Sofia Trani e all’avv. Alessandro Moscatelli, Presidente UIF (Unione italiana forense) di Trani.

Tullio Bertolino, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Trani, illustrerà le iniziative adottate dall’Ordine in favore di Nasrin, la prof.ssa Antonietta Damato, docente di diritto internazionale all’UNIBA, parlerà dei diritti umani e dei rimedi possibili sul piano internazionale per aiutare l’avvocatessa iraniana, l’avv. Nicoletta Canaletti del Foro di Trani e componente direttivo U.I.F. illustrerà la vicenda di Nasrin Sotoudeh, l’avv. Roberta Schiralli del Foro di Trani si occuperà del tema della discriminazione delle donne musulmane e infine l’avv. Marina Tangari, consigliere dell’Ordine degli avvocati di Trani e segretaria del Movimento Forense Trani, parlerà dei reati commessi da minori in Iran, punibili anche con la pena di morte.

Il fine è nobile: attraverso l’acquisto del biglietto del concerto (il contributo è libero), infatti, si potrà sostenere l’azione di Amnesty International per assumere iniziative in favore dei diritti umani e, in particolare, contro la discriminazione delle donne.

In favore di Nasrin si sono mobilitate in tutto il mondo numerose organizzazioni umanitarie tra cui anche Amnesty International, che ha promosso una raccolta firme a sostegno della libertà dell’avvocatessa iraniana. Anche nel corso dell'evento di domenica 15 dicembre verrà effettuata una raccolta firme da Amnesty International. Il concerto è accreditato quale evento formativo dall’Ordine degli Avvocati di Trani (2 crediti formativi).

Ticket in distribuzione presso Università Popolare Santa Sofia-Trani via Firenze n.13/C Info: 0883 1926781 – 345 2327459. Prenotazioni ticket a uif.trani@gmail.com e segreteria@unipopsantasofia.it

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Perde il controllo dell'auto e si ribalta: incidente sulla SS16 all'uscita Trani Centro Chiesa del cimitero di Trani, arriva la salma e i familiari smontano il presepe: «Dava fastidio» Terremoto in Albania, Xiao Yan e la comunità ortodossa di Trani partono per consegnare generi di prima necessità "Venerdì a teatro": danze, emozioni e viaggi intellettuali nello spettacolo La Giara, il musical Scrittori nel tempo, la rassegna a Luna di Sabbia è ricominciata con l'autore esordiente Fabio Bacà Trani 2020, la Lega chiama a raccolta il centrodestra: «Creiamo un programma e mandiamo a casa la sinistra» Scuola Papa Giovanni, il comitato di quartiere via Andria chiede chiarezza: «Prima della campagna elettorale, Bottaro illustri l'avanzamento dei lavori» Scuola Petronelli: partiti i progetti Pon per gli alunni dell'infanzia e primaria Premio nazionale Giovanni Bovio: si accendono i riflettori sulla quinta edizione "Il riscatto fuori dal tunnel dell'usura": oggi in biblioteca la presentazione del libro di Michela Di Trani Gero Grassi presenta il suo libro "La verità negata": oggi all'Aldo Moro per riflettere sulla figura di Aldo Moro "Scrittori nel tempo", giovedì a Luna di Sabbia arriva Paolo Di Paolo con il suo Lontano dagli occhi Al circolo del cinema Dino Risi arriva Gianni Ciardo: sabato prossimo presenterà il nuovo libro "Verosimile" Cinema Impero, la programmazione della settimana Santo Graal, venerdì prossimo l'omaggio è a Ligabue Festa di san Francesco di Sales, patrono dei giornalisti: venerdì prossimo la celebrazione nella parrocchia degli Angeli Custodi Adozione e affido, sabato prossimo il convegno del comitato "Teniamoci per mano" "Metti un libro a teatro", il 24 gennaio all'Impero l'omaggio a Giacomo Leopardi Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Nuovo appuntamento il 24 gennaio Trani, al via la IV edizione di "Jazz & Dintorni": il primo appuntamento dell'anno è venerdì 31 gennaio con Nicky Nicolai e Stefano Di Battista Quintet Do you speak English? Domenica 26 gennaio Arsensum organizza un incontro per conversare in inglese Torna il festival don Bosco agli Angeli Custodi: il tema della XXI edizione è "Sorridere e cantare sempre" Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: nuovo appuntamento il 14 febbraio È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Prospettive» Via Grecia, ancora troppo precari quei 23 alloggi: il Comune di Trani approva la perizia di variante. Lavori per 75mila euro con le economie della vecchia gara Risanamento e ripascimento di quattro porzioni del litorale di Trani, scaduto il bando per la direzione dei lavori: importo a base d'asta, 38mila euro Protezione della falesia a levante di Trani, verso nuovi lavori da quasi 2 milioni ma il progetto è da aggiornare: bando da 20mila euro per scegliere il professionista FOTO e VIDEO. San Sebastiano, nella festa della Polizia locale di Trani anche la memoria di chi non c'è più: il commosso ricordo di Tina Barone Uscire dall'obesità, a Trani domenica prossima un evento dell'associazione Small a Montericco La dea fortuna sbarra la strada alla Vigor: rigore sbagliato di Picci, un palo e una traversa negano la vittoria contro l’Orta Nova Apulia Trani poco fortunata sotto porta: ancora uno 0-0 contro il Pescara Lavinia Group, successo esterno contro il Castellaneta: 1-3 il risultato finale La Fortitudo fa un figurone con Lecce. Juve Trani, nulla da fare a Bari
PUBBLICITA' Ufficio 2000