Natale 2019, Trani torna protagonista: oggi e domani le luminarie artistiche accenderanno la città

Con l’omaggio floreale alla Madonna Immacolata e l’accensione delle luminarie artistiche a spiovere dal campanile della chiesa di San Rocco, la Città di Trani, fresca candidata capitale italiana della cultura 2021, si accinge a vivere un Natale da protagonista.

Nella giornata di domani, è prevista l’accensione di tutte le altre suggestive luminarie artistiche. Alle 18, in piazza Duomo, cerimonia di apertura della quinta edizione di Sere d’Incanto, rassegna a cura della Fondazione Seca con il sostegno del Comune di Trani. Nella piazza della Cattedrale romanica, l’Arcivescovo, Mons. Leonardo D’Ascenzo, ed il sindaco della città, Amedeo Bottaro, accenderanno l’artistico grande albero di Natale che risplenderà di 28mila lampadine led. Nell’area museale (palazzo Lodispoto) sarà invece inaugurata la mostra sui santini della tradizione, per gentile concessione del collezionista Francesco Zecchillo (la mostra sarà visitabile fino al 6 gennaio). Si ricorda che la rassegna Sere d’Incanto annovera tra gli eventi il concerto di Sergio Sylvestre in Cattedrale (21 dicembre, ore 20) ed il gran concerto di Capodanno (1 gennaio ore 20, sempre in Cattedrale).

Domani sarà la volta anche dell’accensione delle luminarie artistiche tridimensionali (villa comunale, piazza della Repubblica, piazza Gradenigo, orario previsto le 19.30), dell’accensione delle luminarie artistiche nei suggestivi e caratteristici vicoli del centro storico (via Beltrani, via Rodunto, via Scolanova, piazza Scolanova, via Sinagoga, via Leopardi, via San Martino, vico Morola, via La Giudea, via Portantica, vico San Giovanni Russo, via Lionelli), dell’accensione delle tre aree trasformate con scenografie e giochi di luce in bosco urbano (piazza Tomaselli, vico San Giovanni Russo e piazza Marconi) e delle proiezioni luminose sulle facciate dei palazzi che si affacciano sull’area portuale. La prossima settimana sarà la volta delle attrazioni luminose realizzate all’interno di giardino Telesio.

“Dopo anni difficili, Trani torna a veder pienamente la luce”: è questo il paradigma del Natale tranese 2019, ricco di grandi eventi e di attrazioni. Aspettando la presentazione della seconda edizione di Trani Sul Filo (sarà nuovamente allocato lo chapiteau in piazza Gradenigo che ospiterà la rassegna a partire dal 21 dicembre), è stata inaugurata la mostra su Tina Modotti a palazzo Beltrani, recensita dai media di tutta Italia. Nel palazzo delle arti, simbolo della rinascita culturale della città, è visitabile fino al 6 gennaio la mostra con 50 immagini della galleria berlinese Bilderwelt, a cura di Alessia Venditti. L’affascinante impianto espositivo, realizzato grazie all’Associazione Delle Arti in collaborazione (per i testi) con le storiche dell’arte romane Sara Esposito e Francesca Macera, è completato dalla proiezione, visibile durante la fruizione del palazzo, del film The Tiger's Coat del 1920, (Pelle Di Tigre, del regista americano Roy Clements), unica testimonianza giunta ai giorni nostri della parentesi attoriale hollywoodiana di Tina Modotti.

Fervono intanto i preparativi per gli altri eventi clou delle festività natalizie, dalla vigilia tranese (special guest del 24 dicembre il barese Gianni Ciardo) al Capodanno in piazza: piazza Teatro, la sera del 31, ospiterà un concerto spettacolo con Serena Brancale, Francesco Baccini ed Uccio de Santis. Si brinderà in piazza per il nuovo anno che sarà aperto, in città, con un segmento invernale del festival del tango di Trani (dal 3 al 5 gennaio a palazzo San Giorgio). Ed anche qui non mancheranno sorprese.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Rai a Trani alla scoperta delle eccellenze della città: fra i personaggi, il velista Valerio Galati Darsena di Trani, addio allo sgorbio: via vetri e infissi dalla piattaforma galleggiante. Sarà messa in sicurezza e data in concessione Darsena di Trani, per il momento la giunta è soddisfatta così: anche nel 2020 nessun aumento delle tariffe Via ai lavori alla gradinata dello stadio di Trani, arrivano gli orsogril e la larghezza di via Giolitti si riduce all'osso Trani, una struttura per bisognosi sul terreno della Casa di riposo a Capirro? Un perplesso Santorsola scrive ad Emiliano, Bottaro e Curci Juve Trani e Fortitudo, due sconfitte e tanti rimpianti Vento molto forte su Puglia e Trani a partire da mezzogiorno di domani: diramata l'allerta gialla Trani 2020, parte la corsa di Attilio Carbonara: sabato prossimo la presentazione ufficiale di candidato sindaco e lista collegata Anteas Trani a teatro: giovedì in scena La Traviata di Verdi con ingresso gratuito È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «La risalita» Giornata della memoria, oggi in biblioteca lo spettacolo "Mille voci per Anne Frank" Giornata della memoria, al Castello Svevo fino al 26 marzo la mostra "Auschwitz nelle opere degli ex-prigionieri" Trani, festeggiamenti in onore di san Ciro. Il programma delle celebrazioni Torna il festival don Bosco agli Angeli Custodi: il tema della XXI edizione è "Sorridere e cantare sempre". Appuntamento il 1mo febbraio Cinema Impero, la programmazione della settimana Santo Graal, venerdì prossimo il tributo alla band americana Guns n' Roses Trani, prosegue la IV edizione di "Jazz & Dintorni": il primo appuntamento dell'anno è venerdì prossimo con Nicky Nicolai e Stefano Di Battista Quintet Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Nuovo appuntamento venerdì prossimo con Pirandello Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: nuovo appuntamento il 14 febbraio “Metti un libro a teatro”, il prossimo appuntamento è il 21 febbraio con il tributo alle donne del '900 Amministrazione Bottaro, critiche da Barresi (Iic): «Approssimazione e risultati deludenti dopo cinque anni di governo» Don Antonio Pasquadibisceglie è tornato alla casa del Padre: domani i funerali nella parrocchia di Santa Maria del Pozzo La Vigor Trani dilaga: Stancarone e Negro chiudono la pratica Martina Trasferta amara per l'Apulia Trani: contro la Roma Decimoquarto le tranesi perdono 0-1 Lavinia Group combatte ma non basta: contro il Mesagne il risultato finale è 1-3
PUBBLICITA' Centro Diagnostico Tranese