Rigenerazione e ripascimento di quattro porzioni del litorale di Trani: gara aggiudicata per poco meno di un milione, ma per il muraglione della villa è allarme

Lavorare per risanare, evitare nuovo degrado e favorire la pubblica fruibilità di tratti di finora inaccessibili: adesso c'è ufficialmente chi lo farà, con la speranza che non sia tropo tardi.

Infatti, è definitiva l'aggiudicazione dei lavori di rigenerazione e ripascimento di quattro tratti di litorale urbano, già a suo tempo banditi dal dirigente dell'Area lavori pubblici, Luigi Puzziferri.

Infatti la commissione di gara, presieduta dal dirigente dell'Area urbanistica, Francesco Gianferrini, ha confermato l'aggiudicazione, da provvisoria a definitiva, in favore della ditta Claudio Favellato, di Isernia,  on un punteggio di 78,73 su 100, dei quali 66,21 per l'offerta tecnica, 5 per l'offerta di riduzione temporale e 7,51 per quella economica.

L'impresa esecutrice si è aggiudicata i lavori per l'importo di 991.760 euro, con un ribasso del 7,52 per cento rispetto all'importo a base d'asta, di 1.072.000 euro.

A questo punto si attendono solo la firma del contratto e la consegna dei lavori nelle mani dell'impresa esecutrice, che dovrà correre letteralmente contro il tempo soprattutto con riferimento ad uno dei quattro lotti su cui i lavori sono previsti.

Si tratta della porzione di muraglione sottostante la villa comunale in adiacenza al lido Bella Venezia: infatti, sta sempre più cadendo a pezzi sotto l'effetto delle mareggiate.

Nei giorni scorsi un professionista della città, l'architetto Aldo Pinto, aveva fotografato e divulgato sui social il distacco di un'intera porzione di pietre il mare ponendosi il problema non solo della dispersione in acqua di sempre più numerosi detriti lapidei, ma anche il fatto che «da qui in avanti - afferma - si staccheranno pezzi sempre più grandi, poiché la parte in pietra superiore non ha più una base e verrà giù con sempre maggiore facilità sotto i colpi delle mareggiate».

Le stesse, peraltro, con lo scomparire delle pietre, stanno anche ponendo in luce le infiltrazioni in cemento che si eseguirono nel 2011 proprio in quel punto, per arrestare in qualche modo l'incedere del mare.

Ma queste furono fatte quando ancora non c'era un vero e proprio progetto organico di rigenerazione e ripascimento di quello e altri luoghi, perché il problema non è soltanto tamponare e riparare, ma anche evitare che danno si ripeta.

E proprio in questa direzione va il progetto esecutivo su cui si è fondata la gara, emanata sulla base di un finanziamento di 1.530.000 euro nell'ambito dell'accordo di programma tra il Ministero dell'ambiente, quello delle infrastrutture e la Regione Puglia, per la realizzazione di interventi di rilancio costiero, a seguito di un protocollo d'intesa tra il governo regionale, la Provincia di Barletta-Andria-Trani e, di conseguenza, i comuni costieri di Margherita di Savoia, Barletta, Trani e Bisceglie.

«Con gli interventi previsti si garantirà la fruibilità e rinaturalizzazione di oltre 780 metri di litorale cittadino, corrispondenti ad una superficie complessiva di circa 10.000 metri quadrati», spiega nella relazione allegata al bando l'ingegner Francesco Lacavalla, progettista esecutivo delle opere previste.

Il termine per completare i lavori, che costituiscono un lotto funzionale unitario e non frazionabile, è fissato in 150 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna dei cantieri. Il Responsabile del procedimento è il geometra Salvatore Ferrante.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trani, dall'omicidio di Geppetto la scoperta di un grande giro internazionale di droga: quindici arresti fra Andria, Barletta, Capitanata e Albania Via la recinzione, San Magno si svela al completo: fra un mese la consacrazione del nuovo complesso parrocchiale di Trani A Trani un impianto di percolato ed una «piattaforma di trasferenza». Intesa avanzata fra Regione, Comune e Amiu Trani, gennaio porta dodici nuovi vigili: a capodanno i primi tre, ieri gli altri nove. Tutti assunti a tempo indeterminato Più scivoli, meno barriere: affidata a un'impresa di Trani la realizzazione dei nuovi raccordi pedonali per quasi 17.000 euro Sogno azzurro per il tranese Antonio Calefato: l'attaccante è stato convocato per le selezioni dell'Under 16 Trani 2020, domani la presentazione del candidato sindaco Tommaso Laurora Monsignor D'Ascenzo partito per il Brasile: incontrerà i due sacerdoti don Mario Pellegrino e don Savino Filannino Alla scuola Rocca-Bovio-Palumbo arriva la certificazione "Trinity music": il progetto sarà presentato lunedì prossimo Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: nuovo appuntamento oggi Cinema Impero, la programmazione della settimana Santo Graal, oggi omaggio ai Metallica La notte nazionale del Liceo classico: oggi al De Sanctis la suggestiva perfomance degli studenti La mafia in Puglia: oggi il convegno in biblioteca sull'evoluzione del fenomeno criminoso nella regione Parrocchia san Giovanni, oggi la messa con la benedizione degli animali Trani, Italia, Stati Uniti d'Europa: se ne parlerà domani in biblioteca comunale Polo Museale, domani la seconda conferenza della Bibliotheca Orientalis su Ludovico Quaroni Ritornano gli appuntamenti con "Scrittori nel tempo": domani a Luna di sabbia Fabio Bacà I dieci anni dalla riapertura di Palazzo Beltrani: domenica la cerimonia e il concerto jazz Domenica la celebrazione di San Sebastiano: dopo la messa, il comandante della polizia locale di Trani illustrerà l'attività svolta dal corpo Comunità Dono di Maria: domenica il convegno con don Antonio Mattattelli, esorcista della diocesi di Tricarico Festa di san Francesco di Sales, patrono dei giornalisti: venerdì prossimo la celebrazione nella parrocchia degli Angeli Custodi Do you speak English? Domenica 26 gennaio Arsensum organizza un incontro per conversare in inglese "Metti un libro a teatro", il 24 gennaio all'Impero l'omaggio a Giacomo Leopardi Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Nuovo appuntamento il 24 gennaio Trani, al via la IV edizione di "Jazz & Dintorni": il primo appuntamento dell'anno è venerdì 31 gennaio con Nicky Nicolai e Stefano Di Battista Quintet Torna il festival don Bosco agli Angeli Custodi: il tema della XXI edizione è "Sorridere e cantare sempre" È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Prospettive» Caso villa Guastamacchia: oggi il centro riapre, ma l'Auser Trani intende lasciare lo stabile Riparazione strade di Trani, ripresi i lavori. Arriva l'asfalto sul tratto di via Malcangi incompleto da quasi un anno La fibra ottica lungo le condotte della pubblica illuminazione? Amet Trani ricerca aziende interessate ad installarla Agevolazioni Tari a Trani, domande entro il 28 febbraio. Tutte le info
PUBBLICITA' Incos