Caso ringhiere di via Grado, non si fermano le polemiche. Barresi replica a Di Palo: «Re-impegnare quei soldi per lavori a regola d'arte»

Sembrano non placarsi le polemiche sulle ringhiere di via Grado. Dopo l'intervento di Anna Maria Barresi  e la replica del consigliere Donato Di Palo, ecco che la consigliera interviene nuovamente puntualizzando le sue esternazioni. Di seguito la sua nota:

***

A prescindere dal fatto che quella che io sto portando avanti da cinque anni si chiama "azione di governo” in favore dei cittadini e non campagna elettorale, giusto per spiegare a Lei ed a altri che la mia campagna elettorale è cominciata il giorno dopo la mia elezione. 

Sento spesso questo ritornello che può andar bene per chi è rimasto in un immobilismo totale negli anni precedenti per poi decidere di buttare fumo negli occhi gli ultimi mesi, solo per confondere i cittadini, ma essere in campagna elettorale per chi ha svolto il proprio dovere non è sbagliato. Io alla propaganda  elettorale dò un grande valore ed usata in buona fede e con sincerità non può che portare vantaggi ai cittadini. Infatti, chi nei cinque anni del proprio mandato ha lavorato costantemente per il bene della Città e dei cittadini ha il dovere di affrontare una campagna elettorale per informare la città. Chi invece si sveglia da un lungo letargo, alla fine del mandato, farebbe bene a stare in silenzio o ad ammettere le proprie mancanze.

Ma torniamo a noi, caro collega. Se si fosse informato meglio, avrebbe potuto constatare che il dirigente dell'area Lavori Pubblici, Luigi Puzziferri, ha contestato la pitturazione dopo esser stato contattato personalmente dalla sottoscritta che faceva seguire al colloquio una Pec. Il dirigente Puzziferri, ad onor del vero, dispiaciuto dell'accaduto, mi assicurò che avrebbe provveduto a contestare i lavori alla ditta esecutrice degli stessi.

Ma vede, consigliere (mal consigliato) quei lavori non dovevano essere mai ordinati e quando parlo di restituire i soldi, voglio dire che l'impegno contabile (assunto ai sensi dell'art.183 del Dlgs. 267/2000) per sua informazione il n. 936-1 del 2019, và disimpegnato da quel capitolo e gli stessi soldi vanno reimpegnati per lavori che vengano svolti con maggior diligenza.

Al contrario di quello che afferma, dicendo che io la disturbo, Lei non mi disturba affatto, sarò sempre lieta di informarla, visto che non sempre riesce a farlo in maniera adeguata.

 

Anna Maria Barresi, consigliera comunale e capo gruppo di "Italia in Comune"

 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

Delitto Gomes, la Cassazione rigetta il ricorso della difesa: Lomolino tornerà in carcere quale presunto omicida Biblioteca comunale di Trani, basta allagamenti: stanziati oltre 17mila euro per adeguamento impianti e messa in sicurezza Referendum del 29 marzo, per il Comune di Trani la spesa sarà di 120 mila euro Buoni servizio per la prima infanzia e adolescenza: domande fino al 23 marzo Punti di accesso al reddito di cittadinanza, l'ex assessore Ciliento: «Oggi prende forma un progetto iniziato anni fa» Terra dei fuochi: l'esercito italiano sequestra aree abusive con cumuli di rifiuti. In attività anche i soldati di Trani Comune di Trani, "svolta per l'inclusione attiva": dal 2 marzo aprono i punti d'accesso al reddito di cittadinanza Trani 2020, domenica 8 marzo il M5S presenta il suo candidato sindaco: ci saranno i portavoce alla Camera e al Senato Trani, vico San Basile: la Polizia sequestra coltello lasciato su finestra. I residenti, esasperati dalle molestie, pronti ad un esposto Coronavirus e prevenzione, scuole di Trani chiuse per disinfestazione domani e lunedì Coronavirus, la gestione dell'emergenza nel Tribunale di Trani: udienze a porte chiuse o, in alternativa, accesso limitato Esercito italiano: al via le attività di sorveglianza nella Terra dei fuochi. Ne fanno parte anche i soldati di Trani Reddito di cittadinanza, aprono a Trani e Bisceglie i punti di accesso: presentazione oggi in Comune Scuola digitale: primo premio per gli studenti della Rocca-Bovio-Palumbo Cinema Impero, la programmazione della settimana Jazz & d'intorni: questa sera Simona Molinari in concerto all'Impero Santo Graal, questa sera sul palco Jamiroquai tribute band La Fondazione Aldo Ciccolini ospita la pianista russa Violetta Egorova: appuntamento questa sera Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Questa sera nuovo spettacolo con Adelmo Monachese "Libera nei quartieri", oggi a san Giuseppe l'incontro dal tema "Beni confiscati: dalla mafia alla collettività" Dirigenti scolastici, oggi seminario di formazione e assemblea sindacale a palazzo Discanno Croce bianca: domani il primo incontro su "Protezione civile e primo soccorso" Trani Marathon, domenica prossima la gara di 4km: iscrizioni entro il 27 febbraio Palazzo Beltrani, fino al 1mo marzo la mostra G20 a cura di Isabella Battista "Scrittori nel tempo", il 7 marzo a Luna di sabbia arriva Nicola Ravera Rafele con "Tutto questo tempo" Street workout, l'8 marzo allenamento a ritmo di musica in piazza S. Maria di Colonna Giornata della memoria, al Castello Svevo fino al 26 marzo la mostra "Auschwitz nelle opere degli ex-prigionieri" "I sapori delle emozioni", fino a marzo l'Age organizza laboratori per gli studenti della Petronelli e Aldo Moro È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Il ritorno» Coronavirus, test positivi per moglie e fratello del paziente di Torricella. Continua incessante l'attività di screening in Puglia Coronavirus, Emiliano sulla gestione del primo caso in Puglia: «Nato da un corto circuito sulle comunicazioni, ma situazione sotto controllo» Coronavirus, misure di controllo sugli accessi negli ospedali della provincia Coronavirus, il vescovo di Trani invita alla preghiera e confida nell'operato delle istituzioni Raccolta differenziata porta a porta in tutta Trani, si parte domenica 5 luglio Trani religiosa, Sacre ceneri: la celebrazione del vescovo in cattedrale Fondo povertà, domani la presentazione dei nuovi punti di accesso a Trani e Bisceglie per Rdc, Red e Puc Il podista Luca Naso anche a Trani: continua la sua impresa "correre ai confini"
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano