Caso ringhiere di via Grado, non si fermano le polemiche. Barresi replica a Di Palo: «Re-impegnare quei soldi per lavori a regola d'arte»

Sembrano non placarsi le polemiche sulle ringhiere di via Grado. Dopo l'intervento di Anna Maria Barresi  e la replica del consigliere Donato Di Palo, ecco che la consigliera interviene nuovamente puntualizzando le sue esternazioni. Di seguito la sua nota:

***

A prescindere dal fatto che quella che io sto portando avanti da cinque anni si chiama "azione di governo” in favore dei cittadini e non campagna elettorale, giusto per spiegare a Lei ed a altri che la mia campagna elettorale è cominciata il giorno dopo la mia elezione. 

Sento spesso questo ritornello che può andar bene per chi è rimasto in un immobilismo totale negli anni precedenti per poi decidere di buttare fumo negli occhi gli ultimi mesi, solo per confondere i cittadini, ma essere in campagna elettorale per chi ha svolto il proprio dovere non è sbagliato. Io alla propaganda  elettorale dò un grande valore ed usata in buona fede e con sincerità non può che portare vantaggi ai cittadini. Infatti, chi nei cinque anni del proprio mandato ha lavorato costantemente per il bene della Città e dei cittadini ha il dovere di affrontare una campagna elettorale per informare la città. Chi invece si sveglia da un lungo letargo, alla fine del mandato, farebbe bene a stare in silenzio o ad ammettere le proprie mancanze.

Ma torniamo a noi, caro collega. Se si fosse informato meglio, avrebbe potuto constatare che il dirigente dell'area Lavori Pubblici, Luigi Puzziferri, ha contestato la pitturazione dopo esser stato contattato personalmente dalla sottoscritta che faceva seguire al colloquio una Pec. Il dirigente Puzziferri, ad onor del vero, dispiaciuto dell'accaduto, mi assicurò che avrebbe provveduto a contestare i lavori alla ditta esecutrice degli stessi.

Ma vede, consigliere (mal consigliato) quei lavori non dovevano essere mai ordinati e quando parlo di restituire i soldi, voglio dire che l'impegno contabile (assunto ai sensi dell'art.183 del Dlgs. 267/2000) per sua informazione il n. 936-1 del 2019, và disimpegnato da quel capitolo e gli stessi soldi vanno reimpegnati per lavori che vengano svolti con maggior diligenza.

Al contrario di quello che afferma, dicendo che io la disturbo, Lei non mi disturba affatto, sarò sempre lieta di informarla, visto che non sempre riesce a farlo in maniera adeguata.

 

Anna Maria Barresi, consigliera comunale e capo gruppo di "Italia in Comune"

 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Gara per sei chioschi, pioggia di domande al Comune di Trani: ventinove. I nomi degli aspiranti concessionari Regionali 2020, da Trani scende in campo Briguglio. Due i candidati certi, nel 2015 furono dieci Il malato è immaginario, il successo reale: Trani, ancora gran pubblico e consensi per i «Venerdì a teatro» Trani religiosa, la traslazione dell'immagine di San Magno nel nuovo tempio parrocchiale Trani, parte il contro alla rovescia verso la consacrazione di San Magno: da oggi, via al programma dedicato Sede della scuola dell'infanzia del Primo circolo De Amicis, al Comune di Trani pervenute due offerte: San Paolo e Nido della felicità Trani, eseguiti nuovi lavori nelle nuove aule del De Amicis: spesa, 19mila euro dal risparmio della gara precedente Biblioteca comunale, da oggi partono i lavori da oltre un milione di euro: si comincia dal piano terra con la sala studio e l'area emeroteca Regione Puglia, borse di studio per gli studenti delle scuole superiori: domande entro il 13 marzo Lavinia group Trani, momento no: a Napoli la terza sconfitta consecutiva Salto con l'asta, record personale e podio per Vincenzo Belardi ai campionati italiani allievi La Vigor Trani a Gallipoli sciupa tutto: da 0-3 a 3-3 e playoff sempre più lontani Trasferta siciliana da dimenticare: l’Apulia Trani perde 6-1 contro la Sicula Leonzio Santo Graal, venerdì prossimo serata dedicata a Jovanotti Cinema Impero, la programmazione della settimana Comune Trani, assemblea pubblica sulle problematiche del personale con la Fp Cgil Candidatura a capitale della cultura: oggi a Palazzo Beltrani incontro pubblico con la fondazione Matera-Basilicata 2019 Agifor presenta il corso di formazione "Il bilancio di esercizio per avvocati e consulenti d'impresa": venerdì prossimo il primo incontro Anteas Trani, da mercoledì prossimo laboratori gratuiti di arteterapia "Woman": fino al 30 aprile a Trani la mostra espositiva di Christian Nirvana Damato Rotary club Trani, il 21 febbraio ad Andria propone la commedia "Lo scrivano": sarà l'occasione per una raccolta fondi umanitaria Metti un libro a teatro: il prossimo 21 febbraio al teatro Impero la prima nazionale de "Le mie donne" Libreria Luna di sabbia: il 22 febbraio Nicola De Dominicis presenta il suo libro "Una dolcezza inquieta" Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Prossimo appuntamento il 28 febbraio La Fondazione Aldo Ciccolini ospita la pianista russa Violetta Egorova: appuntamento il 28 febbraio Palazzo Beltrani, fino al 1mo marzo la mostra G20 a cura di Isabella Battista Giornata della memoria, al Castello Svevo fino al 26 marzo la mostra "Auschwitz nelle opere degli ex-prigionieri" È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nostro onore» Trani 2020, il centrodestra ha il suo candidato sindaco: è Filiberto Palumbo Il curriculum di Filiberto Palumbo, cassazionista e autore di pubblicazioni. È cittadino benemerito e, a Trani, ha difeso Berlusconi Vedi Trani e perdi punti... sulla patente: settanta decurtati in una notte. La scure dei controlli sulla movida fa sempre meno sconti «Battiti (di cuore) live»: Trani, piazza Quercia disseminata di palloncini zavorrati. Ancora ignoto l'autore dell'idea Bibenda 2020, l'azienda agricola Valenziano conquista 5 gocce con l'olio evo Società Dante Alighieri: Grazia Distaso è la nuova presidentessa del comitato di Trani Dalla scritta sulla Cattedrale "Luigi ti amo" all'omonimo progetto dell'Arci Cafiero: protagonisti del percorso ludico-didattico gli alunni della Petronelli
PUBBLICITA' Incos