Trani, alla pinetina riprendono i lavori ma alcuni alberi sono malati e pericolosi: saranno tagliati e sostituiti con nuovi

La notizia buona è che i lavori riprendono. Quella cattiva è che molti alberi cadranno, e saranno sostituiti da altri.

Il riferimento è alla risistemazione della pavimentazione della pinetina di via Andria, sospesa in piena emergenza sanitaria e nell'attesa di un direttore: quest'ultimo, come già riferito nei giorni scorsi dalla gazzetta, sarà l'ingegner Michele Daleno, che dovrà occuparsi anche dei lavori al campo Bovio.

Dunque, dopo i tre parchi nel quartiere di Sant’Angelo (via delle Tufare, via Grecia e via Andria) un altro importante intervento di riqualificazione sta per ripartire. In queste ore è pervenuta la relazione tecnica ed agronomica richiesta dal Comune per verificare le condizioni degli alberi insistenti sul luogo e tanto al seguito delle criticità già evidenziate dall'agronomo di fiducia della ditta affidataria del servizio di manutenzione del verde pubblico.

Sulla base dell’incarico ricevuto, l’agronomo incaricato ha effettuato l’analisi delle stabilità delle piante ed una valutazione complessiva delle stesse. Nella quasi totalità dei casi, gli alberi attualmente insistenti sulla piazzetta (intitolata a Papa Giovanni Paolo II) presentano condizioni vegetative critiche che si sono riversate nel corso degli anni sulla pavimentazione della stessa piazza a causa di uno sviluppo disarmonico e disequilibrato.

L’agronomo ha effettuato su ogni singola pianta presente un’analisi diagnostica fitostatica, verificando nel contempo alterazioni strutturali. La quasi totalità dei pini presenta un giudizio di rischio di “tipo D” che cristallizza una prospettiva di sopravvivenza dell’albero gravemente compromessa al punto da far ritenere che il fattore sicurezza naturale dell’albero sia ormai esaurito.

Ogni intervento di riduzione del livello di pericolosità risulterebbe insufficiente o realizzabile solo con tecniche contrarie alla buona pratica arboricolturale.

Alla luce anche dei difetti morfologici della totalità dei pini presenti (soprattutto di forma, tali da renderli di scarsa qualità e valore ornamentale) e dell’alta propensione al cedimento di gran parte di essi, è stato raccomandato l'abbattimento degli stessi.

L’amministrazione, in fase di ripresa dei lavori di risistemazione della piazza, sostituirà gli alberi che verranno abbattuti con nuove essenze arboree autoctone compatibili col paesaggio e comunque con la riqualificazione del sito.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

Trani, l'ex strettoia chiama e Villa Telesio risponde: nei prossimi giorni riapre anche il giardino, bonificato da Amiu Trani 2020, Palumbo presenterebbe la giunta solo dopo il voto. «E, se non sarò eletto, farò ugualmente il consigliere» «Ferrovia troppo vicina, corsia di emergenza insufficiente e periferia ingiustamente abbandonata»: Trani 2020, Laurora stronca il mercato in via Falcone Sly Trani, un’altra conferma: è ufficiale il rinnovo di Pietro Zotti. Raduno il 10 agosto al Comunale, ritiro dal 16 al 28 agosto a Campitello Matese Leo Ragno, il calciatore tipster che non sbaglia mai: con i suoi consigli per gli scommettitori Trani fa un figurone su Sportitalia È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ruderi» Trani 2020, Palumbo contro i cambi di casacca: «Chi non vorrà più stare con noi vada a casa. E mi auguro che il vincolo di mandato diventi legge» Pini secolari a rischio schianto lungo i binari: Rfi ne taglia due all'uscita della stazione di Trani Beni condivisi: definita la convenzione tra comune e la Tommaso Assi per la gestione del campo incolto di via Tolomeo Mercato anche in via Borsellino, i comitati di zona si riuniscono e stilano una serie di proposte su viabilità, sicurezza, igiene e arredo urbano Provincia Bat: i sindacati chiedono la ripresa della rete del lavoro agricolo di qualità Trani, domani la riapertura di via Pozzo piano Piano emergenza caldo al via da domani al 31 agosto: tra i servizi, sorveglianza attiva delle persone sole Al Santo Graal continua la musica live: oggi sul palco la tribute band di Lucio Battisti "Il Mediterraneo e la sua luce", Athos Faccincani fino al 28 luglio all'infopoint turistico di piazza Trieste Trani religiosa, solennità della madonna del Carmine: il programma delle celebrazioni I lavori di ristrutturazione non fermano la biblioteca comunale di Trani: attività itineranti all'aperto e su Facebook "Benvenuti a Trani", venerdì prossimo i librai Enzo Covelli ed Elisa Mantoni presentano la guida turistica dedicata ai bambini Fondazione Seca, la corte del Polo Museale accoglie il dipinto del XIV secolo su san Nicola Pellegrino "San Nicola in Rime", al via il quarto concorso di poesia in vernacolo. Opere da inviare entro il 18 luglio PUBBLIREDAZIONALE: Bigmat Edidforniture presenta Bybrico: il fai da te non è mai stato così semplice Trani, si ottura la fogna a Pozzo piano: liquami, cattivo odore e disagi in corso Sturzo È successo ancora: bus incastrato a Trani centro e traffico in tilt già a prima mattina Trani 2020, il candidato sindaco Palumbo presenta la sua candidatura: «Ripartiamo dal rilancio economico, abbiamo una squadra di tecnici pronta al post-Covid» «Si vola», il sindaco di Trani incontra lo staff del primo tour operator fondato da Travel blogger Bollettino Coronavirus, oggi quattro casi in Puglia: tre in provincia di Lecce e uno nel barese Feste patronali, il vescovo spegne gli entusiasmi: «Non ci sono nuove disposizioni della Cei, al momento resta tutto com'è» Emergenza Covid-19, aiuti economici per le famiglie in difficoltà: per la nostra diocesi stanziati oltre 700mila euro Sentenza Savasta ed altri, il Foro di Trani: «Comportamenti illeciti di qualcuno, non si generalizzi sul Tribunale» Parità di genere nella legge elettorale regionale: la giunta approva lo schema del disegno di legge
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano