Premio fondazione Megamark: 63 opere in gara di autori esordienti da tutta Italia

"Noi non ci fermiamo": è lo slogan che accompagna l’edizione 2020 del premio ‘Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi’, promosso dalla Fondazione Megamark onlus dell’omonimo gruppo di Trani, realtà leader della distribuzione moderna nel Mezzogiorno.

Nonostante l’emergenza sanitaria, che ha costretto anche il mondo della cultura a una brusca frenata, il premio - partito come una scommessa in campo culturale e giunto ormai alla quinta edizione, consolidandosi nel panorama nazionale dei concorsi letterari - ha ricevuto candidature oltre le aspettative: sono, infatti, 63 le opere in gara, proposte da oltre 40 case editrici, tra quelle più attive in Italia nella pubblicazione di romanzi di scrittori esordienti. Gli autori provengono da tutta Italia, dalla Lombardi alla Sicilia, con alcuni di loro
residenti all’estero (USA, Australia, Francia e Spagna).

La giuria tecnica - presieduta dalla critica letteraria Maria Teresa Carbone e composta da altri cinque membri, scelti tra personalità del mondo della cultura e dell’informazione pugliese– è al lavoro per individuare i cinque romanzi finalisti, che saranno resi noti il prossimo 23 luglio. Alla giuria popolare, composta da 40 lettori che si sono candidati sul sito www.fondazionemegamark.it, saranno affidati i romanzi dei cinque finalisti e il voto attribuito ad ogni opera da ciascun giurato decreterà il vincitore, al quale sarà riconosciuto il premio di 5.000 euro; ognuno degli altri quattro finalisti riceverà un premio di 2.000 euro.

Lo slogan ‘Noi non ci fermiamo’ sarà anche al centro dell’appuntamento in programma venerdì 10 luglio alle 20,15 in Piazza Cristoforo Colombo a Polignano a Mare nell’ambito del festival ‘Il Libro Possibile’; protagoniste della serata – condotta da Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo - Carmela Scotti, Emanuela Canepa e Lavinia Petti, tutte vincitrici o finaliste delle precedenti edizioni del premio, che non si sono fermate, pubblicando un secondo romanzo tra il 2019 e il 2020. Il concorso incoronerà il vincitore del premio nella serata di venerdì 25 settembre, durante gli appuntamenti culturali di un altro prestigioso festival pugliese, I Dialoghi di Trani.

«Il settore della cultura in generale e quello dell’editoria in particolare, che vive di interazione, scambio e socialità – spiega il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark – ha sofferto tantissimo a causa del Coronavirus: sono state chiuse le librerie, annullati incontri con autori e presentazioni. Eppure i libri non ci hanno lasciati mai soli, dimostrandoci ancora una volta che, anche da casa, si può viaggiare con la mente e nutrirsi di cultura. Il successo di questa edizione del premio, nonostante le difficoltà di questi mesi, è il segnale di una straordinaria volontà di ripartenza a livello culturale e letterario in Italia. Facciamo sentire il nostro sostegno agli autori e acquistiamo libri che possano farci compagnia anche sotto l’ombrellone in questa particolare estate 2020». Tutti i progetti della Fondazione Megamark sono sostenuti dai supermercati DOK, A&O e Famila dell’omonimo gruppo pugliese.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' AMIU

Notizie del giorno

Piove su Trani, in via Capuccini grosso ramo si spezza e cade su auto parcheggiata Bollettino Coronavirus: oggi in Puglia nove casi positivi e un decesso. Presentato il nuovo piano ospedaliero anti-Covid Stabilizzazioni nella Asl bt: oggi le prime 74 firme a tempo indeterminato Trani, la domenica della festa patronale: messa in piazza Duomo presieduta da monsignor D'Ascenzo Trani celebra San Nicola senza poterne vedere l'immagine: oggi la chiusura della festa con le due ultime sante messe Trani t'incanta, ammessi dodici progetti su tredici. Ad agosto torna Gnam e a fine settembre il festival pirotecnico Estate tranese, rispetto agli anni scorsi gli zeri si riducono: la spesa per il comune è di 22mila euro. Dodici domande giunte per "Trani t'incanta" Presentata la convenzione per la chiesa di Martino: concessione ad uso gratuito del luogo per la durata di quattro anni Trani «benemerita» e senza barriere: l'esempio di Maria Rita e chiunque dia lustro alla città con l'impegno di tutti i giorni Festa di compleanno o scherzo di un buontempone? Trani, nella domenica di san Nicola arrivano i fuochi tarocchi No al mercato serale, i dubbi di Landriscina (Confesercenti): «Chiederò spiegazioni di questa bocciatura» Estate tranese, continuano gli eventi a Santa Geffa: si parte giovedì con il jazz e si termina sabato con il Cavo Fest Premio per chi si è laureato nel lockdown, Anci Puglia: «Invitiamo i comuni della Bat ad aderire all'iniziativa» «Troppi progetti che restano solo sulla carta»: per il M5stelle bisogna «puntare sulle piccole cose necessarie» "Strani eventi, contagiati di cultura": oggi a palazzo Beltrani l'evento Sveva classica della fondazione Aldo Ciccolini "Jazz a corte", il 16 agosto a palazzo Beltrani arriva l'americano Michael Supnick Amiu Trani, nuova disinfestazione aerea martedì notte Festival Il Giullare, si scaldano i motori per questa edizione speciale: mercoledì il primo appuntamento con il teatro "Raccontando sotto le stelle": domani il secondo appuntamento teatrale della rassegna per bambini e ragazzi Estate tranese, dal 5 al 9 agosto "Tramonti musicali" a palazzo Beltrani Trani, continua la musica live al Santo Graal: venerdì il live di Pino Camporeale & Angela Ferrari Palazzo Palmieri, da domani la mostra di Ricarda Guantario e Leonardo Guarino Cento anni dalla nascita di Ferruccio Ferroni, da oggi la mostra a palazzo Beltrani Dopo il lockdown, finalmente riapre l'Impero: ecco la programmazione. Prezzo agevolato per ripartire insieme È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Estati» Trani, a San Nicola si assembrano i vandali: distrutto il corrimano del vialetto di Colonna, svuotati bidoni e rovesciate fioriere Arriva la festa e il campanile della cattedrale di Trani esce finalmente dal restauro: ritrovato il colore unico su tutti i livelli Festa patronale di Trani, gli ambulanti incontrano l'arcivescovo: «Speriamo di ritornare presto alla normalità perduta» Trani, dopo 30 anni di servizio va in pensione una delle vigilesse storiche del corpo di polizia locale: Pina De Feudis Trani, inaugurato largo Mario Azzella: a palazzo Beltrani una serata in suo onore tra ricordi e un documentario Dopo vico san Basile ecco via Davanzati: le cene anti-movida nel centro storico di Trani Bollettino Coronavirus: due casi positivi nel barese e nel foggiano. Un decesso in provincia di Bari PUBBLIREDAZIONALE. Scopri il fai da te di ByBrico: oggi pomeriggio l'open day presso BigMat Edidforniture
PUBBLICITA' Woodcenter