Palazzo Beltrani, cinema a corte: cinque appuntamenti con i classici della commedia italia. Oggi "I nuovi mostri"

Quattro fuoriclasse per la prima rassegna cinematografica all’aperto di Palazzo delle Arti Beltrani. Inizia alla vigilia del Ferragosto e prosegue sino al 20 settembre il primo esperimento di cinema all'aperto del contenitore culturale polifunzionale della città di Trani.

A cura del Circolo Dino Risi di Trani, con il patrocinio dell’Assessorato alle culture del Comune di Trani, la minirassegna per veri cinefili e appassionati del grande cinema tricolore è dedicata ai più importanti rappresentanti della commedia italiana classica attraverso una retrospettiva dal nome evocativo “I Quattro Colonnelli”, in omaggio ad Alberto Sordi, Nino Manfredi, Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi.

Una celebrazione dei “Mostri” della Commedia all’italiana, patrimonio culturale del nostro Paese. I quattro attori nel periodo di massima popolarità (che coincide con l’epoca d’oro del cinema italiano, gli anni ’60) hanno ricevuto l’appellativo di colonnelli, ovvero di nomi capaci di donare notorietà e successo ai film da loro interpretati, consolidando ciascuno, proprio come “colonnelli”, la propria posizione di supremazia nell’ambito della commedia. L'espressione “commedia all’italiana” fu coniata parafrasando il titolo di uno dei più grandi successi dei primi anni di questo genere cinematografico, il film “Divorzio all’italiana” del regista Pietro Germi. Negli ultimi anni ’50 si sviluppa e si consacra il filone cinematografico che segnò il cinema italiano di ben tre decadi, quasi dispoticamente legata ai volti dei quattro grandi protagonisti comici del periodo. Il successo, anche in termini di incassi, dei film appartenenti al genere è dovuto sia alla presenza di un'intera generazione di grandi interpreti, che seppero incarnare magistralmente i vizi (tanti) e le virtù (poche), i tentativi di emancipazione ma anche gli involgarimenti degli italiani dell'epoca, sia all'attento lavoro di registi, soggettisti e sceneggiatori, che inventarono un vero e proprio genere, dalle connotazioni essenzialmente nuove, riuscendo a reperire prezioso materiale per le proprie creazioni cinematografiche fra le pieghe di una società in rapida evoluzione e dalle molte contraddizioni. Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi e Nino Manfredi prendono per mano il cinema italiano e lo portano a livelli sublimi. 

Venerdì 18 settembre sarà la volta de “Il mattatore” con Vittorio Gassman nei panni di simpatico e abile truffatore, nel primo film interpretato per il grande maestro della commedia all'italiana, Dino Risi.

Sempre diretto da Risi “In nome del popolo italiano” con Ugo Tognazzi, sarà proiettato sabato 19 settembre, il film del 1971, definito profetico, è soprattutto un ritratto antropologico dell’italiano medio, fatto con una lucidità agghiacciante: un’operazione sottile, coraggiosa e controversa.

Al termine di tutti e quattro gli appuntamenti ci sarà un dibattito per rendere omaggio ai dominatori del cinema italiano degli anni ’60 e ’70, per alcuni dei quali è stato già celebrato il centenario, come è accaduto per Alberto Sordi.

Una vera chicca sarà poi riservata alla quinta giornata conclusiva di domenica 20 settembre: la proiezione della versione integrale del film “I nuovi mostri”, diretto da Dino Risi, Mario Monicelli ed Ettore Scola, che vede Gassman, Tognazzi e Sordi tra i protagonisti assieme ad una giovanissima Ornella Muti. Il film, uscito a quindici anni dal precedente film a episodi “I Mostri” (1963), diretto da Risi, fu presentato agli Oscar del 1977 nella categoria Miglior film Straniero col titolo di “Viva Italia” ed è un film episodico di sconvolgente attualità. Il genere della “commedia all’italiana”, infatti, insieme al “neorealismo” e agli “spaghetti western”, è stato l'unico a poter essere esportato con successo ed essere apprezzato anche all'estero, nonostante le situazioni e i contesti rappresentati fossero talvolta così tipicamente "italiani" da non essere sempre pienamente percepiti dal pubblico straniero.

Per la prima volta il Circolo Dino Risi di Trani presenterà la versione del film, uscita al cinema nel dicembre del ’77, completa di tutti i numerosi episodi di cui era composto, alcuni dei quali furono tagliati nell'edizione presentata agli Oscar e anche nella versione televisiva. Ogni film sarà introdotto dal critico cinematografico e fondatore del Circolo del Cinema Dino Risi Lorenzo
Procacci Leone.

***
Ingresso alle ore 20,00 - inizio proiezione ore 21,00 - Ticket € 5. Per fruire della rassegna cinematografica la direzione chiede al pubblico un piccolo sforzo, essendo ormai cambiate le nostre abitudini a causa dell’emergenza Covid-19. Le proiezioni dei film si terranno all’aperto e le sedute saranno distanziate a un metro e tra loro inamovibili. Per accedere sarà sempre obbligatorio compilare con i propri dati il modulo di prenotazione online: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScEG5RNGEjgbEELngWsfTt772Myp2LQZuFf_Fi1rYy2KZGdNQ/viewform

Anche l’acquisto dei biglietti dovrà avvenire preferibilmente on line sulla piattaforma i-ticket (eventualmente sarà la stessa direzione che provvederà a girare il link per l’acquisto una volta ricevuta la prenotazione). L’utilizzo della mascherina è obbligatorio fino al raggiungimento del proprio posto a sedere e in ogni spostamento dallo stesso. Poiché le proiezioni si svolgeranno all’aperto, una volta preso posto si potrà far a meno della mascherina.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Sinedi

Notizie del giorno

Corriere della Sera e Statista hanno scelto Giodicart tra le "Stelle dell'e-commerce" Bollettino Coronavirus, sempre alto il numero dei positivi in Puglia: oggi 73 casi, tre i decessi L'ex ospedale di Trani come una università: solo da noi si rimuove la cataratta con il laser. Ieri il primo intervento VIDEO. Dialoghi di Trani, partita l'edizione più insolita ma anche più sentita. Bottaro: «Tappa cruciale per la nostra candidatura a Capitale italiana della cultura» Dialoghi di Trani, si entra nel vivo: questa mattina arriva l'epidemiologo Lopalco. Nel pomeriggio il secondo appuntamento con il premio Fondazione Megamark Tribunale di Trani, in dirittura d'arrivo i lavori di rifunzionalizzazione dell'aula di Corte d'Assise Elezioni regionali, la nota dell'Arcidiocesi sull'elezione di Debora Ciliento: «La sua esperienza con noi è il miglior bagaglio per la politica» Polo Museale, sabato e domenica "Le Giornate europee del patrimonio" alla scoperta di Trani La "salsa popolare", la ricetta per un mondo migliore: l'iniziativa di innovazione sociale di Legambiente Coronavirus, nei giorni scorsi altri due nuovi casi a Trani: gli attualmente positivi diventano 15. Oggi in Puglia 89, di cui 11 nella Bat Carabinieri, Alessandro Andrei è il comandante del gruppo di Barletta-Andria-Trani Trani 2020, la soddisfazione del Pd tranese: «Abbiamo conservato la supremazia del centro sinistra nella nostra regione» Trani 2020, ecco da chi sarà formato il nuovo consiglio comunale: nomi e preferenze Trani 2020, Filiberto Palumbo: «La nostra squadra di opposizione rimanga coesa per i prossimi cinque anni» Trani 2020, Laurora ammette la sconfitta e dice: «Questa tappa rappresenta un punto di partenza. Pensiamo al futuro della città» Trani 2020, Amedeo Bottaro si riconferma sindaco di Trani: oltre 20mila preferenze, si impone con il 65,5% AGGIORNATO. Trani 2020: scrutinate tutte le sezioni Elezioni regionali, Debora Ciliento: «Grazie a ciascuno di voi. Ora ci aspettano nuove pagine di storia da scrivere» La Puglia torna a scuola: i consigli degli psicologi pugliesi Trani, continuano gli appuntamenti al Santo Graal: venerdì Califano tra poesia e jazz Trani religiosa, il programma dei festeggiamenti per i santi Cosma e Damiano Cento anni dalla nascita di Ferruccio Ferroni, la mostra a palazzo Beltrani continua fino all'11 ottobre Palazzo Beltrani, cinema a corte: cinque appuntamenti con i classici della commedia italia. Oggi "I nuovi mostri" Fertilità e chetogenica, il 25 settembre a Trani il convegno con uno dei maggiori esperti nella cura dell'infertilità È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Tocca a noi» Porta a porta in città, le proposte di Legambiente «per ridurre i disagi e incrementare i posti di lavoro» Trani, cinque anni fa l'omicidio di Biagio Zanni. Fra il mesto ricordo della vittima e il procedimento penale che approda in Cassazione Certificati riammissione a scuola: la posizione dell'Ordine dei medici della Bat Integrazione scolastica specialistica, al via senza ritardi il servizio Abbonamenti United Sly, arriva la nota del circuito di vendita: «Rimborsati una parte dei biglietti, per gli altri la responsabile è la società» Ex Vela, questa mattina la posa della prima pietra. Il concessionario: «La struttura sarà pronta nella prossima stagione, ridiamo alla città questo tratto di costa» Ufficiale: la United Sly rinuncia al campionato di Eccellenza, i calciatori tesserati sono tutti svincolati. Annullata la gara di coppa Italia Il giornale inglese "The Telegraph" elogia la cucina pugliese: nella classifica speciale due ristoranti di Trani Trani, inizio scuola rinviato al 28 settembre per materne, elementari e medie. Bottaro: «Non c'è tempo di sistemarle fra martedì sera e giovedì mattina» Messa in sicurezza del Comune di Trani, affidato il primo stralcio di lavori per 25mila euro Nuovo fitto casa, a Trani saranno disponibili 1.400.000 euro. A breve il bando La Diocesi di Trani aiuta chi ha perso un lavoro: «Abbiamo bisogno di una Chiesa povera che comprenda i poveri». I criteri di erogazione del fondo Lavinia Group, nuovo innesto per mister Mazzola: è la centrale Antonella Dileo Piano di zona Trani-Bisceglie, assunte dieci assistenti per 30 mesi e stabilizzata una dipendente: i nomi Villa comunale, addio bici e monopattini all'interno: il sindaco firma l'ordinanza di divieto di circolazione Porto senza auto nel week-end: gli orari della zona a traffico limitato nell'area portuale fino ad ottobre Elezioni 2020, il 45 per cento dei candidati al consiglio comunale è donna: la lista che ne schiera di più è Solo con Trani futura Elezioni 2020, il messaggio dell'Azione Cattolica di Puglia: «Si scelga la politica con la P maiuscola. E agli elettori diciamo di votare liberamente» Bollettino Coronavirus, oggi solo 1800 tamponi ma 61 i casi positivi: di questi due sono nella Bat Trani 2020, effetto covid sulle elezioni: obbligo della mascherina nei seggi e file fuori delle scuole Trani cardioprotetta, Oer simulano soccorso ma poi curano un passante che si era sentito davvero male. Ed Avantario ringrazia Papagni, che dona defibrillatore alla città Trani, auto al posto dei pedoni sul marciapiede: gli incivili raddoppiano, ma questa volta la Polizia locale sanziona Troppi casi di violenza giovanile in Puglia, interviene il presidente degli psicologi: «Serve un clima culturale contro la prepotenza» Le vecchie glorie del Trani tutte insieme fra nostalgia e desiderio di rilanciare il calcio in città: cronaca di una festa davvero speciale Trani, partitella in famiglia ad una settimana dalla coppa domenica prossima il debutto a Bisceglie Apulia Trani, la stagione inizia con la prevenzione anticovid alla Croce bianca. Venerdì prossimo la presentazione della squadra Servillo a Trani: «Il mestiere dell'attore impone disciplina e studio. E ai giovani dico: fate delle rinunce» Differenziata, aspettando il porta a porta per la prima volta Trani va oltre il 30 per cento: ad agosto 31,17, ma anche oltre 50 chili di rifiuti prodotti in media da ogni cittadino I numeri di Legambiente sul porta a porta: «Con questo metodo la percentuale di raccolta differenziata aumenta» Amiu Trani, mercoledì 30 nuova disinfestazione aerea
PUBBLICITA' Sinedi