Trani, ridisegnati i comparti intorno al palazzetto: via Perrone Capano e via Martucci si prolungheranno e incroceranno

Fra le sentenze della giustizia amministrativa e la capacità di un dirigente di ridisegnare e armonizzare comparti confinanti ma poco omogenei, due strade finalmente proseguiranno il loro percorso intersecandosi fra loro e con altre.

Via Perrone Capano e via don Aldo Martucci, oggi interrotte lungo, potranno così completarsi grazie alla ridefinizione dei comparti 36, 37 e 38, le cui aree si trovano nella zona del palazzetto dello sport Tommaso Assi.

Infatti, uno degli ultimi significativi provvedimenti della giunta comunale del sindaco Amedeo Bottaro, prima del rompete le righe in vista delle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre, è stata l'approvazione di un atto di indirizzo con il quale si sono ridisegnati i comparti edificatori compresi fra le via De Gasperi e Falcone ed includendo anche via Perrone Capano e via Martucci.

L'esecutivo ha preso atto di una relazione istruttoria del dirigente dell'Area urbanistica, Francesco Gianferrini, che ha provveduto al riesame della proposta di suddivisione del comparto 37, già oggetto di provvedimento da parte del consiglio comunale del 18 dicembre 2017.

Quella delibera, però, per effetto di un emendamento che la modificò fortemente prima dell'approvazione in aula, fu impugnata dai proponenti delle aree del comparto, con un ricorso che il Tribunale amministrativo regionale della Puglia ha in parte accolto.

Nella relazione del dirigente, però, non vi è soltanto la ridefinizione del comparto 37 alla luce della sentenza del Tar Puglia, ma anche quella di una ulteriore proposta avanzata da altri soggetti titolari di aree confinanti con quel comparto, vale a dire i comparti 36 e 38.

La figura apicale dell'Ufficio tecnico ha proposto, e la giunta accolto, la suddivisione del comparto 37 in 3 sub comparti (37/1, 37/2, 37/3) e, alla luce delle osservazioni prodotte congiuntamente dalle società Carlo De Girolamo, Gnc e Gioelle, la fusione dei comparti 36 e 38.

Quanto deliberato dall'esecutivo rappresenta, in ogni caso, un indirizzo politico «perché sarà poi necessario un ulteriore seguito istruttorio - si legge nel provvedimento - che valuti l'immediata fattibilità tecnica per l'apertura dei nuovi tracciati viari previsti fra Corso De Gasperi e via Falcone, oltre al prolungamento di via Perrone Capano divenendo così innesto per ulteriore viabilità da realizzarsi nei piani urbanistici esecutivi da realizzarsi nei sub comparti del 37, nonché nella fusione dei comparti 36 e 38».

In particolare il dirigente stabilisce, nella sua relazione, di perseguire i seguenti quattro obiettivi: «Aprire la viabilità fra corso De Gasperi e via Falcone, nonché il prolungamento di via Perrone Capano pervenendo alla acquisizione, mediante cessione gratuita, delle aree utili da parte dei proponenti dei comparti in questione; realizzazione del prolungamento di via Perrone Capano secondo la direzione proposta dalle società De Girolamo e Gnc, divenendo così innesto per ulteriore viabilità da realizzarsi nei Piani urbanistici esecutivi dei comparti 37/1 e 37/2; nelle aree dell'attuale comparto 38, da cedersi come aree di urbanizzazione secondaria dalle società De Girolamo e Gnc, congiuntamente alle aree di proprietà comunale ricomprese nel sub comparto 37/3, potrà essere previsto un unico innesto di aree pubbliche da destinare a servizi per lo sport ed il tempo libero; le volumetrie esprimibili dall'area di proprietà comunale compresa nel comparto 36 potranno essere utilizzate, nell'ambito dello stesso comparto, per la realizzazione di edilizia residenziale pubblica e/o social housing».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' bybryco

Notizie del giorno

Trani, in via Di Vittorio tutti in coda per un tampone: ecco come funziona Coronavirus, Bottaro a Radio Bombo: «Seconda ondata più pericolosa della prima fase. Controlli a tappeto per la sera di Halloween» Trani, operatore scolastico positivo: chiude per un giorno la scuola media Baldassarre Coronavirus, occhi puntati sulle attività sportive. Due insegnanti di Trani: «Lo sport è salute, non inculcare nei bambini la paura» Coronavirus, occhi puntati sulle palestre. Due personal trainer di Trani: «Lavoriamo in luoghi sicuri, i posti pericolosi sono altri» Vaccini anti-influenzali: avviata la distribuzione ai medici e ai pediatri in tutte le province pugliesi Carcere di Trani, chiude la Sezione blu e apre il nuovo padiglione. Verso il trasferimento la casa di reclusione femminile Elezioni 2020, la soddisfazione di Solo con Trani futura sul risultato elettorale: «Ora lavoriamo per essere un riferimento credibile» Equipe multidisciplinare nelle cure mediche di base, Gesualdo (Psicologi Puglia): «Così siamo dalla parte dei cittadini» Santo Graal, doppio appuntamento per Igor Minerva: il tributo a Claudio Baglioni anche domenica a pranzo Bollettino Coronavirus, impennata di contagi in Puglia: 485 casi positivi, 53 nella Bat Regione Puglia, da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi delle scuole superiori Giunta regionale, via libera ai tamponi a pagamento nei laboratori privati: tra questi c'è anche uno di Trani Porta a porta in città, il comitato del no bacchetta Comune e Amiu: «Non scaricare sulle ditte esterne le colpe dei disservizi» Pubblicato il trailer del film con Sophia Loren girato anche a Trani: dal 13 novembre disponibile su Netflix "RadiofonicaMente Diversa", parte il progetto di formazione su radio e comunicazione per l'integrazione dei soggetti disabili Nasce a Trani "Radio Staffetta", il progetto promosso da Legambiente: un contenitore culturale per i giovani del territorio "Il buono della ricerca": sabato e domenica la fondazione Umberto Veronesi scende in piazza per una raccolta fondi Apulia Trani, nuovo rinforzo in attacco: presa l'islandese Tinna Bjarkar Jónsdóttir Aumentano i ricoverati nel Covid Hospital di Bisceglie: sono 39 (di cui 6 in terapia intensiva) rispetto agli 11 di fine settembre. Delle Donne: «I dati non sono tranquillizzanti» Prefettura: controlli stringenti sulle aree della movida, sindaci già al lavoro per evitare la notevole affluenza nei cimiteri il 2 novembre Porta a porta in città, dal Comune: «Le criticità di questi primi giorni non sono ascrivibili ad Amiu. Il servizio di ritiro prosegue» Emergenza Covid, da Santorsola proposte per potenziare il Pta di Trani: «Si utilizzi per quelle patologie che non necessitano di ricovero» Quartiere Sant'Angelo, il Comune di Trani candida a finanziamento un piccolo palazzetto in via Giachetti: obiettivo, portare a casa 700mila euro Trani, quartiere Sant'Angelo, avanzano i lavori del parco campo scuola di via Andria Gli Amici del mare in azione per la pulizia del litorale: recuperati pneumatici e reti, riempiti 40 bustoni di rifiuti Palazzo Beltrani, oggi si presenta il Sonic Scene
PUBBLICITA' Incos