I ragazzi del "De Sanctis" di Trani incontrano il figlio di Borsellino: «Porto un cognome importante, ma ho deciso di essere una persona normale»

Trani-Palermo: 700 km percorsi dal Liceo “F. De Sanctis” di Trani per un progetto sulla legalità, a diretto contatto con la Sicilia, una terra «disgraziata ma bellissima», come diceva il giudice Paolo Borsellino.


Luoghi, testimoni, racconti sono stati al centro di un viaggio d’istruzione che gli alunni delle classi quarte, nella prima decade di marzo, hanno affrontato per sviluppare le competenze di cittadinanza, quelle di emotività e per portare avanti i percorsi di “alternanza scuola-lavoro”, “Future in antiquo” e “Labor limae”, delle classi 4AC e 4BC.


L’iniziativa, promossa dal dirigente scolastico Grazia Ruggiero convinta dell’alto valore educativo del progetto, è stata un’avventura straordinaria, che si è snodata nei territori di Palermo, Cinisi, Corleone, Cefalù: la stele di Capaci, la casina “No mafia”, gli alberi di Falcone e Borsellino, la Kalsa, il quartiere dove nacquero Falcone e Borsellino, Via D’Amelio, Castello Utveggio, Giacomo, l’amico di Peppino Impastato, i cento passi che portavano sotto il balcone di Tano Badalamenti, le immense estensioni di vigneti, un tempo appartenute a “la Bestia” Giovanni Brusca, i luoghi di Giuseppe Di Matteo, il silenzio assordante dello Zen di Palermo, il quartiere dove lo Stato è assente, il memoriale di Portella della Ginestra, la “Cantina dei Cento Passi” nell’Alto Belice Corleonese, gestita dal Consorzio Libera Terra.


L’itinerario personalizzato ha favorito la conoscenza della “Sicilia che sta dalla parte giusta”, coniugandola con i beni culturali, storici e paesaggistici, nonché con le tradizioni e il folklore della terra siciliana.


Il percorso è stato costruito partendo da beni confiscati alla mafia ed inseriti nel piano del riutilizzo sociale e da esercizi commerciali inseriti nel circuito “Addiopizzo”: l’hotel, l’antica focacceria, l’agriturismo, l’azienda vitivinicola, la bottega di “Libera”.


Momento culminante del singolare percorso di istruzione è stato l’incontro, presso la Questura di Cefalù, con il Commissario Manfredi Borsellino, figlio del giudice Paolo Borsellino, che ha raccontato la sua fiducia nello Stato, la forza di reazione al dramma che lo ha colpito ed ha ricordato l’amore per la vita che contraddistingueva il padre. «Porto un cognome pesante…ma ho scelto di essere una persona normale. Giovanni Falcone e mio padre non erano delle rarità; sono diventati eroi loro malgrado. Forse il segreto di mio padre era svegliarsi ogni giorno alle cinque del mattino per “fottere” il mondo con due ore di anticipo».


La storia è stata, nel corso del viaggio, rivissuta dagli alunni del liceo “F. De Sanctis” con attenzione, emozione e coscienza critica. Tante le domande, grande la voglia di approfondire, profonda la conoscenza del lavoro responsabile e del consumo critico, indelebile il ricordo che rimane in tutti.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Cava fumante, lotta alla mafia e reinserimento dei detenuti: ne parleremo in Appuntamento con Trani di questa domenica Da star internazionale ad amica della porta accanto: la magia di Sarah Jane Morris scalda ed emoziona Trani VIDEO. Il Polo museale di Trani in vetrina al Tg5. Intanto, si spera nella sua imminente, totale riapertura Trani, di fatica in fatica: contro Molfetta torna in gioco il primato dell'Eccellenza La Trani del basket contro Molfetta e Bitonto: Fortitudo difende il primato, Juve a caccia di conferme Barresi: «Al Comune di Trani non si faranno mai concorsi pubblici» Emergenze ambientali a Trani, parla l'assessore. Il punto su cava fumante, Supercinema, discarica ed antenna di fronte al castello Cava dei veleni bis, Procacci (Trani a capo): «In questa vicenda siamo vicini all'amministrazione, ma è necessario fare presto» Consiglio comunale di Trani, convocazione per venerdì. Nove i punti all'ordine del giorno «Esce l'articolo», si riapre la porta: barriera architettonica rimossa alla sede dell'Agenzia delle entrate di via Beltrani TraniFilmFestival esporta cultura: a Bari la mostra a cura di Beppe Sbrocchi su Domenico Notarangelo Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Fine settimana di musica al santo Graal di Trani: domani, omaggio al maestro Califano Trani, il circolo Dino Risi riprende le attività: oggi, l'artista internazionale Anne Ducros Oggi, a Trani, proiezione del film "Il gioiellino". Seguirà dibattito Scherma Trani: oggi e domani il "Gran Premio Giovanissimi" al PalaAssi Lega Navale Trani: domani 39' edizione del Trofeo "Motti-Decorato" "Chiedilo al notaio": prossimo appuntamento al Comune di Trani il 9 novembre. Prenotazioni fino al 30 ottobre Festa internazionale della storia, lunedì al Polo museale di Trani giornata di studio e discussione Martedì al Dino Risi di Trani presentazione del libro di Luciano Lapadula Mercoledì la biblioteca di Trani si colora di rosa per la prevenzione del tumore seno. Dibattito sui corretti stili di vita Forum Avis Barletta-Andria-Trani, iscrizioni fino al 6 novembre. Tutte le info È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Si cambia» Piano di igiene urbana e molto altro: il 27 ottobre torna il consiglio comunale e, per la prima volta, sarà in diretta su Youtube È attiva su Facebook «Città di Trani». Bottaro: «Insieme con City user, finalmente una comunicazione reciproca, ed utile, con i cittadini» Aspetti un servizio e ti viene negato? Da oggi, anche a Trani, City user proverà a «stanare» i responsabili Uscire dal San Paolo? Nel 2019 si vedrà ma, intanto, il Comune di Trani rimborsa alle Angeliche 13mila euro Fornitura di quotidiani alla biblioteca di Trani, pubblicato l’avviso pubblico: domande entro il 20 novembre Caporalato, Uil: «Bene il vertice romano, ma la Regione metta in campo misure parallele al controllo e alle sanzioni»
PUBBLICITA' Global Office